Corso:Applicazioni tecniche sul sonar

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

 

FIL7646.jpg
Applicazioni tecniche sul sonar
FIL7646.jpg
Gnome-applications.svgArea di Ingegneria Link categoria corso Tutte le materie di questo corso Dipartimento di Scienze meccaniche e aerospaziali
Cartella blu.jpg
Crystal Clear filesystem desktop.png
Presentazione

Il corso, di livello post-universitario, si propone due obiettivi:

  • Trasmettere una conoscenza delle tecniche sonar attraverso argomenti sviluppati in termini grafici e discorsivi.
  • Mostrare una numerosa serie di applicazioni tecniche per il calcolo delle variabili che interessano il funzionamento del sonar.

Il materiale didattico messo a disposizione è frutto di computazioni e sperimentazioni sviluppate, in laboratorio ed in mare, nell’ambito delle fasi di progettazione e collaudo dei sonar dei sottomarini Classe Toti e Sauro.

Il corso prevede:

  • Illustrazione di principio delle strutture sonar con disegni e flusso segnali
  • Esposizione di algoritmi, procedure di calcolo e tracciamento di curve
  • Analisi dei processi di elaborazione segnali con dati sperimentali rilevati dal vero
  • Simulazioni al computer con illustrazione routine software per l’elaborazione numerica di processi specifici.
Informazioni utili

La massima parte del materiale di questo corso deriva dai contenuti liberi presenti sul sito http://www.sonar-info.info/

Prerequisiti di base

Per una migliore comprensione degli argomenti esposti durante il corso si consiglia la consultazione dei testi:

Elettronica generale di bassa frequenza : testo liberamente scaricabile:con il link:

La correlazione : testo liberamente scaricabile:con il link:

Acustica subacquea, ad esempio: Giuseppe Pazienza, Fondamenti della localizzazione marina, La Spezia, Studio grafico Restani, 1970.

Cartella blu.jpg
Nuvola apps kmessedwords.png
Percorso suggerito: materie di base

Il corso è costituito da 10 materie:

Sistemi di localizzazione subacquea

Studio delle basi idrofoniche

Principi, sistemi e metodologie per la localizzazione subacquea passiva

Principi, sistemi e metodologie per la localizzazione subacquea attiva



Caratteristiche della localizzazione dei bersagli con l'intercettatore

Analisi dei disturbi nell'ambiente marino

Il riconoscimento dei bersagli idrofonici in mezzo al disturbo


Cenni sulla propagazione del suono in mare ed effetti della riverberazione

Sistemi riceventi in correlazione


Sistemi di calcolo automatico per il sonar

Cartella blu.jpg
Crystal Clear app kdmconfig.png
Utenti interessati

Modifica Al momento non ci sono utenti interessati al corso

vedi gli utenti del dipartimento.

Disclaimer - Corso di Applicazioni tecniche sul sonar

Si ricorda che Wikiversità NON è una vera e propria università né un istituto scolastico e, pertanto, non rilascia nessun tipo di attestato e/o titolo accademico di validità legale. Per maggiori dettagli leggere le pagine Wikiversità:Cos'è Wikiversità e Wikiversità:Avvertenze generali.