La Legge di Revisione Costituzionale

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
La Legge di Revisione Costituzionale
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Diritto pubblico
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 100%.

Come si è visto, l'art. 138 della Costituzione, pur distinguendo le leggi di revisione costituzionale dalle "altre leggi costituzionali", non differenzia in alcun modo il loro procedimento di formazione. Anche la numerazione progressiva delle leggi costituzionali e di revisione costituzionale è la stessa. Le une e le altre, quindi, non si distinguono dal punto di vista formale, ma possono essere distinte dal punto di vista materiale, ossia in relazione al loro contenuto; infatti:

  • le leggi di revisione costituzionale modificano (ossia abrogano o sostituiscono) disposizioni contenute nella Costituzione;
  • le altre leggi costituzionali affiancano o completano le disposizioni contenute nella Costituzione in quanto
    • disciplinano materie sulle quali la Costituzione ha posto una riserva di legge costituzionale,
    • derogano o sospendono una disposizione contenuta nella Costituzione
    • oppure disciplinano materie che il Parlamento ha giudicato di rilevanza tale da rendere opportuno il ricorso al procedimento di cui all'art. 138 della Costituzione.