Wikiversità:Share Your Knowledge 2011

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Nel 2011 nell'ambito del progetto Share Your Knowledge[1] sono state attivate collaborazioni tra Wikipedia e alcune istituzioni non profit, le quali hanno donato contenuti culturali con licenza Creative Commons. Alcune di queste risorse sono confluite anche in Wikiversità. Di seguito l'elenco degli enti coinvolti nella collaborazione e i testi donati.

COSV[modifica]

Il COSV - Coordinamento delle Organizzazioni per il Servizio Volontario è un'associazione di volontariato senza scopo di lucro che promuove la cultura della cooperazione. È attiva da oltre 40 anni nella solidarietà internazionale in Africa, America Latina, Asia e Europa, e attualmente impegnata in Libano, Mozambico, Somalia, Sudan e Zimbabwe.

  1. Emergenza Somalia

Per approfondire, vedi su Wikipedia la pagina Progetto:WikiAfrica/Istituzioni/COSV.

Careof[modifica]

Careof DOCVA è un'organizzazione senza scopo di lucro che promuove l'arte contemporanea, uno spazio espositivo e un centro di documentazione con sede a Milano.

  1. I centri di produzione italiani
  2. I sistemi di registrazione
  3. Introduzione alla Videoarte
  4. L'evoluzione dei supporti
  5. Le forme di sperimentazione
  6. Le ricerche americane
  7. Lo sviluppo in Italia
  8. Corso:Videoarte
  9. Origini della videoarte

Per approfondire, vedi su Wikipedia la pagina Progetto:WikiAfrica/Istituzioni/Careof.

Fondazione Cariplo[modifica]

Fondazione Cariplo svolge attività filantropiche in varie aree d'intervento, tra cui quella relativa all'arte e alla cultura. Le linee di fondo dei suoi piani di azione sono la crescita del capitale umano e lo sviluppo della ricerca, la valorizzazione e la fruizione del patrimonio culturale, la creazione della massima autonomia per i soggetti deboli, lo sviluppo compatibile con l'ambiente. La Fondazione custodisce inoltre una rilevante collezione d'arte antica e contemporanea, nello specifico, appartenente a un'epoca compresa tra il primo secolo a.C. e la seconda metà del Novecento. Proprio questo vasto patrimonio dall'altissimo valore storico e culturale è al centro dell'adesione all'iniziativa "Share Your Knowledge" promossa da lettera27 all'interno di WikiAfrica.

  1. L'amministratore di sostegno

Per approfondire, vedi su Wikipedia la pagina Progetto:GLAM/Istituzioni/Fondazione Cariplo.

Nigrizia[modifica]

Nigrizia è una rivista e fondazione ONLUS dei Missionari Comboniani e il Centro Missionario Diocesano, dedicata al continente africano e agli africani nel mondo. Promuove l'emittente Afriradio e il Festival del Cinema Africano di Verona, e dal 2008 collabora con Wikipedia nell'ambito del progetto WikiAfrica. Su Wikiversità sono state rese disponibile le seguenti risorse:

  1. Costa d'Avorio: laboratorio africano
  2. Cristiani in Medio Oriente - fonte: [1]
  3. Desdemona africana
  4. Egitto: La rivolta del 2011 - fonte: [2]
  5. Emergenza Corno d'Africa
  6. Eritrea: una deriva totalitaria
  7. Etiopia - Eritrea: Guerra di parole
  8. L'indipendenza del Sud Sudan
  9. La decolonizzazione in Rwanda - fonte: [3]
  10. La mercificazione della morale
  11. La vocazione tecnologica dell’Africa al Festivaletteratura di Mantova
  12. Lo sfruttamento del potassio in Dankalia
  13. Namibia - fonte: [4]
  14. Niger: dune di uranio
  15. Niger: uranio-oro grigio
  16. Ripensare la lotta alla povertà
  17. Scrittori portoghesi: La liberazione in Africa e in Portogallo
  18. Sud-Sudan: La componente religiosa
  19. Tunisia: La rivolta del 2011 - fonte: [5]
  20. Zanzibar International Film Festival 2010

Per approfondire, vedi su Wikipedia la pagina Progetto:WikiAfrica/Istituzioni/Nigrizia.

Festival del Cinema Africano di Verona[modifica]

Il Festival del Cinema Africano di Verona è un festival cinematografico internazionale dedicato al continente africano fondato nel 1981 dalla rivista Nigrizia attualmente promosso e gestito dal Comitato Festival del Cinema Africano.

  1. Costa d'Avorio: laboratorio africano
  2. Cristiani in Medio Oriente
  3. Desdemona africana
  4. Egitto: La rivolta del 2011
  5. Eritrea: una deriva totalitaria
  6. L'indipendenza del Sud Sudan
  7. La decolonizzazione in Rwanda
  8. La vocazione tecnologica dell’Africa al Festivaletteratura di Mantova
  9. Lo sfruttamento del potassio in Dankalia
  10. Namibia
  11. Niger: dune di uranio
  12. Niger: uranio-oro grigio
  13. Ripensare la lotta alla povertà
  14. Scrittori portoghesi: La liberazione in Africa e in Portogallo
  15. Sud-Sudan: La componente religiosa
  16. Tunisia: La rivolta del 2011
  17. Zanzibar International Film Festival 2010

Per approfondire, vedi su Wikipedia la pagina Progetto:WikiAfrica/Istituzioni/Festival di cinema africano di Verona.

Note[modifica]

  1. Share Your Knowledge nasce nel 2011 su iniziativa della Fondazione lettera27 in collaborazione con Fondazione Cariplo, Wikimedia Italia, Centro Nexa su Internet e Società del Politecnico di Torino/ente gestore di Creative Commons Italia e SeLiLi. Il progetto nasce per WikiAfrica, contribuisce a Progetto GLAM e prende avvio dall'esperienza dell'Associazione Amici del Museo delle Grigne Onlus. Nel 2014 la struttura del progetto viene ripresa nell'ambito del progetto "Il paesaggio culturale alpino su Wikipedia" per produrre una guida che facilita il coinvolgimento di nuove istituzioni.

Pagine correlate[modifica]

  1. Categoria:WikiAfrica/COSV
  2. Categoria:WikiAfrica/Careof
  3. Categoria:WikiAfrica/Fondazione Cariplo
  4. Categoria:WikiAfrica/Nigrizia
  5. Categoria:WikiAfrica/Festival Verona

Collegamenti esterni[modifica]

  1. Progetto:GLAM/Share Your Knowledge su Wikipedia