Vai al contenuto

Test di autovalutazione di civiltà latina per le superiori 1 (superiori)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
quiz
quiz
Test di autovalutazione di civiltà latina per le superiori 1 (superiori)
Tipo di risorsa Tipo: quiz
Materia di appartenenza Materia: Grammatica latina per le superiori 1
Avanzamento Avanzamento: quiz completo al 100%

Di seguito sono presenti due test di autocorrezione sugli argomenti studiati nella lezione brevi cenni di cviltà latina - prima parte in Grammatica latina per le superiori 1.

Test 1[modifica]

1. Rispondi alle domande, scegliendo l'unica risposta esatta tra quelle fornite.

1 La scuola pubblica si chiamava:

magister ludi
ludus litterarius
tirocinium fori
studium

2 Dado da gioco si diceva:

tesserae
tali
orbis
alea

3 L'intero "patrimonio domestico" si chiamava:

aedes
patria potestas
familia
pudicitia

4 Calidarium, frigidarium e tepidarium erano rispettivamente:

piscina calda, tiepida e fredda
piscina calda, piscina fredda e spogliatoio
sauna, piscina fredda e spogliatoio
piscina calda, fredda e tiepida

5 Alle terme ci si recava:

di mattina
di sera
di pomeriggio
nei soli giorni festivi

6 La concubina era:

una prostituta
una vedova
una donna divorziata
una donna sposata

7 Per possesso fondiario si intende:

proprietà di campagna
conquiste territoriali
proprietà di basso valore
proprietà urbane

8 Gli ingenui erano:

uomini semplici
giovani non maggiorenni
uomini nati liberi
schiavi

9 Le cariche a Roma erano:

sempre individuali
sempre pluriennali
sempre a vita
sempre collegiali

10 Per lettura ancillare si intende:

la Lettura privata in un biblioteca privata
la Lettura fatta da un aiutante del pontefice massimo durante una funzione religiosa
la Lettura a voce bassa fatta da una ancella in camera da letto
la Lettura ad alta voce fatta da uno schiavo durante un banchetto

11 Presso i Romani la divinità che accompagna ogni individuo nella sua vita si chiama:

angelo custode
lare
genio tutelare
augure

12 Quale di questi esseri per i Romani non tornentava i vivi sulla terra:

versipelles
lamiae
lemures
genius


Test 2[modifica]

1. Rispondi alle domande, scegliendo l'unica risposta esatta tra quelle fornite.

1 La punizione corporale a scuola era data con:

la sella
il calamus
il flagellum
l'atramentum

2 Un maschio tra i 17 e i 30 anni era:

un pupus
un vir
un adulescens
uno iuvenis

3 Il nome romano era composto da:

nomen, praenomen, cognomen
nomen, cognomen, praenomen
praenomen, nomen, cognomen
trinomen, nomen, cognomen

4 Il giorno precedente le nozze la giovane sposa offriva ai Lari e a Vesta:

una ghirlanda di fiori
una vittima sacrificale
un anello
una bambola

5 L'histrio era:

un attore
un buffone
un immigrato etrusco
uno schiavo greco

6 A Roma i giovani si esercitavano:

nel Capitolium
nell'anfiteatro flavio (colosseo)
nel Campus Martius
nel Foro

7 Le 12 ore notturne si dividevano in:

due vigiliae
tre vigiliae
quattro vigiliae
sei vigiliae

8 I liberti erano:

schiavi liberati o liberatisi
uomini nati liberi
stranieri liberi a Roma
editori di libri

9 Nelle assemblee avevano valore:

i voti dei singoli cittadini
i voti dei cittadini divisi per gruppi
i voti dei senatori
i voti dei magistrati

10 Le arti liberali codificate nella tarda antichità furono complessivamente:

tre
quattro
sette
nove

11 Gli spiriti malvagi non erano cacciati da:

pellegrinaggi
erbe
esorcismi
pozioni

12 I fiumi che circondavano l'aldilà (l'Ade dei Greci) erano:

otto
quattro
tre
nessuno