Sorpasso

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Sorpasso
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scuola Guida
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 100%.

Il sorpasso è una manovra in cui un veicolo supera un altro veicolo normalmente superandolo a sinistra.

Il conducente che intende compiere il sorpasso deve accertarsi che:

  • Non vi siano segnali che lo vietano.
  • Non vi siano veicoli provenienti dal lato opposto.
  • Vi sia una buona visibilità e condizione di strada.
  • Non vi siano altri veicoli che compiono il sorpasso.

Nel compiere il sorpasso il conducente deve segnalarlo con l'apposito indicatore di direzione (frecce).

Cosa importante da ricordare è che quando si compie il sorpasso c'è bisogno di uno spazio di manovra sufficiente.' Tale spazio aumenta:

  • Se il secondo veicolo aumenta velocità.
  • In base alle sue dimensioni.
  • Per il numero di veicoli sorpassati.

Tale spazio diminuisce:

  • Se il secondo veicolo è meno veloce.
  • Quando le dimensioni del veicolo sono piccole.

Un'altra cosa da ricordare è che quando si sorpassa va sempre mantenuta la distanza di sicurezza. Lo schema di seguito mostra le varie fasi del sorpasso.

Schema di Sorpasso.jpg

Un consiglio pratico: per essere sicuri di aver compiuto un buon sorpasso bisogna guardare nello specchietto retrovisore; se si vede tutta l'auto sorpassata si può rientrare, in caso contrario no.

Il sorpasso a destra si può fare nel caso in cui un'auto ad un incrocio svolti a sinistra.

Il sorpasso nel senso unico o in una strada con due corsie per senso di marcia è sempre consentito.

Il sorpasso è vietato:

  • In caso di segnalazione di divieto di sorpasso.
  • In curva.
  • Su un dosso.
  • Su un ponte.