Segnali di Prescrizione: Divieto

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Lezione precedente Materia Lezione successiva
Segnali di Prescrizione: Precedenza Scuola Guida Segnali di Prescrizione: Obbligo
lezione
Segnali di Prescrizione: Divieto
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scuola Guida
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 100%.

I Segnali di Prescrizione di Divieto indicano l'Inizio o la Fine di un Divieto Generico o Specifico. Possono essere Integrati da Pannelli Integrativi.

Nelle tabelle che seguono:

  • Le righe colorate in verde indicano segnali stradali non più previsti dal Codice della strada vigente.
  • Le righe colorate in grigio indicano segnali stradali non previsti dal Codice della strada ma utilizzati.

Segnali di divieto generici[modifica]

Indicano un Generico Divieto.

Italian traffic signs - divieto di transito.svg Divieto di transito Vieta a tutti i veicoli di entrare in una strada. Posto su entrambi gli accessi e può essere integrato da un pannello che ne limita la validità nel tempo.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito.svg

Italian traffic signs - senso vietato.svg Senso vietato Vieta di entrare in una strada accessibile invece in un altro senso.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di accesso.svg

Italian traffic signs - divieto di sorpasso.svg Divieto di sorpasso Vale per tutti i veicoli, vieta di sorpassare i veicoli a motore con tre o più ruote.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - divieto di sorpasso per tutti.svg

Italian traffic signs - distanziamento minimo obbligatorio.svg Distanziamento minimo obbligatorio Vieta di seguire il veicolo che precede ad una distanza inferiore a quella indicata, in metri, sul segnale (nell'esempio 70 m.).
Italian traffic signs - limite di velocità 50.svg Limite massimo di velocità Indica la velocità massima in chilometri orari alla quale i veicoli possono procedere immediatamente dopo il segnale.

Dal 1992 sostituiscono i segnali con il vecchio carattere: Italian traffic signs - old - limite di velocità 20.svg Italian traffic signs - old - limite di velocità 30.svg Italian traffic signs - old - limite di velocità 50.svg

Italian traffic signs - divieto di segnalazioni acustiche.svg Divieto di segnalazioni acustiche Vieta l'uso di avvisatori acustici salvo il caso di pericolo immediato o di trasporto feriti o ammalati gravi.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di segnalazioni acustiche.svg

Italian traffic signs - old - divieto di inversione.svg Divieto di inversione Vieta l'inversione di marcia. Non più previsto dal codice della strada del 1992.
Italian traffic signs - divieto svolta a destra.svg Divieto di svolta a destra Vieta ai conducenti di girare a destra. Non più previsto dal codice della strada del 1992.
Italian traffic signs - divieto svolta a sinistra.svg Divieto di svolta a sinistra Vieta ai conducenti di girare a sinistra. Non più previsto dal codice della strada del 1992.

Segnali di divieto specifici[modifica]

Indicando uno Specifico Divieto.

Italian traffic signs - divieto di sorpasso per veicoli oltre 3,5t.svg Divieto di sorpasso per veicoli di massa a pieno carico oltre 3,5 t Indica il divieto a tutti i veicoli, non adibiti al trasporto di persone, di massa a pieno carico superiore a 3,5 t. di sorpassare i veicoli a motore. Consente il sorpasso dei veicoli privi di motore solo se la manovra può compiersi entro la semicarreggiata. Si fa riferimento alla massa a pieno carico indicata sulla carta di circolazione (tara più portata). Un pannello integrativo può specificare un diverso valore della massa.
Italian traffic signs - divieto di sorpasso tra autotreni.svg Divieto di sorpasso tra autotreni Vieta il sorpasso tra autosnodati o autoarticolati. Non più previsto dal codice della strada del 1992; le dimensioni della versione normale erano di 900 mm. (invece di 600 mm.).
Italian traffic signs - divieto di transito alla trazione animale.svg Divieto di transito ai veicoli a trazione animale Vieta il transito ai veicoli a trazione animale.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito ai veicoli a trazione animale.svg

Italian traffic signs - transito vietato ai pedoni.svg Divieto di transito ai pedoni Vieta il transito ai pedoni.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - transito vietato ai pedoni.svg

Italian traffic signs - divieto di transito alle biciclette.svg Divieto di transito ai velocipedi Vieta il transito alle biciclette.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito alle biciclette.svg

Italian traffic signs - divieto di transito motocicli.svg Divieto di transito ai motocicli Vieta il transito ai motocicli.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - transito vietato ai motocicli (1959).svg

Italian traffic signs - divieto di transito a veicoli a braccia.svg Divieto di transito ai veicoli a braccia Vieta il transito ai veicoli a braccia quali carrelli e carretti a mano.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito ai veicoli a braccia.svg

Italian traffic signs - divieto di transito a tutti gli autoveicoli.svg Divieto di transito a tutti gli autoveicoli Vieta il transito a tutti i motoveicoli e autoveicoli a motore con tre o più ruote.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito a tutti gli autoveicoli.svg

Italian traffic signs - divieto di transito agli autobus.svg Divieto di transito agli autobus Vieta il transito ai veicoli adibiti al trasporto di persone con più di 9 posti complessivi.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito agli autobus.svg

Italian traffic signs - divieto di transito ai veicoli da trasporto.svg Divieto di transito ai veicoli che trasportano merci con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate Vieta il transito ai veicoli da trasporto non adibiti al trasporto di persone.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito agli autocarri.svg

Italian traffic signs - divieto di transito ai veicoli da trasporto 6,5t.svg Divieto di transito ai veicoli che trasportano merci con massa autorizzata a pieno carico superiore oltre le 6,5 t. Vieta il transito ai veicoli da trasporto non adibiti al trasporto di persone con massa autorizzata a pieno carico superiore al carico indicato in tonnellate.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - divieto di transito agli autocarri 5,5t.gif

Italian traffic signs - divieto di transito ai veicoli a motore con rimorchio.svg Divieto di transito a tutti i veicoli a motore trainanti un rimorchio Vieta il transito ai veicoli a motore trainanti un rimorchio.
Italian traffic signs - divieto di transito alle macchine agricole.svg Divieto di transito alle macchine agricole Vieta il transito alle macchine agricole cingolate o gommate.
Italian traffic signs - divieto di transito a trasporti pericolosi.svg Divieto di transito ai veicoli che trasportano merci pericolose Vieta il transito ai veicoli che trasportano merci pericolose, come esplosivi, benzina, materie tossiche o radioattive.
Italian traffic signs - divieto di transito ai veicoli con esplosivi od infiammabili.svg Divieto di transito ai veicoli che trasportano esplosivo o prodotti facilmente infiammabili Vieta il transito ai veicoli che trasportano esplosivo o prodotti facilmente infiammabili.
Italian traffic signs - divieto di transito agli inquinanti idrici.svg Divieto di transito ai veicoli che trasportano sostanze suscettibili di contaminare l'acqua Vieta il transito ai veicoli che trasportano sostanze suscettibili di contaminare l'acqua.
Italian traffic signs - divieto di transito motocicli B.svg Divieto di transito ai ciclomotori Vieta il transito ai ciclomotori.
Non previsto dal Codice della strada italiano, ma usato. Il simbolo è invece previsto come segnale di indicazione.
Italian traffic signs - divieto di transito motocarrozzette.svg Divieto di transito alle motocarrozzette Vieta il transito ai veicoli a tre ruote destinati al trasporto di persone, con al massimo quattro posti compreso il conducente.

È abbinato solamente al segnale di preavviso di inizio autostrada e di inizio strada extraurbana principale: Italian traffic signs - Inizio autostrada.svg e Italian traffic signs - Inizio strada extraurbana principale.svg. Il simbolo è invece previsto come segnale di indicazione.

Segnali di limitazioni alle dimensioni e alla massa dei veicoli[modifica]

Indicano il Limite Massimo di Dimensione o di Massa di un Veicolo.

Italian traffic signs - divieto di transito larghezza 2,30m.svg Divieto di transito ai veicoli aventi larghezza superiore a 2,30 m. Vieta il transito ai veicoli aventi larghezza superiore a quella indicata in metri.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito ai veicoli con larghezza superiore a.svg

Italian traffic signs - divieto di transito altezza 3,50m.svg Divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a 3,50 m. Vieta il transito ai veicoli aventi altezza superiore a quella indicata in metri.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito ai veicoli con altezza superiore a.svg

Italian traffic signs - divieto di transito ai veicoli lunghi.svg Divieto di transito ai veicoli od ai complessi di veicoli di lunghezza superiore ai 10 m. Vieta il transito ai veicoli od ai complessi di veicoli di lunghezza superiore alla lunghezza indicata in metri. Vale anche di notte o per i mezzi che trasportano persone (autobus).
Italian traffic signs - divieto di transito a veicoli di massa sopra 7t.svg Divieto di transito ai veicoli aventi massa superiore a 7,00 t. Vieta il transito ai veicoli aventi massa superiore a quella indicata in tonnellate al momento del transito. Vale anche per mezzi che trasportano di persone (autobus).

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito ai veicoli con peso a pieno carico superiore a.svg

Italian traffic signs - divieto di transito a carico su asse 7t.svg Divieto di transito ai veicoli aventi peso per asse superiore a 7,00 t. Vieta il transito ai veicoli aventi sull'asse più caricato una massa superiore a quella indicata al momento del transito.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di transito ai veicoli con peso per asse superiore a.svg

Segnali che indicano la fine di un divieto[modifica]

Indicano la Fine di un Divieto.

Italian traffic signs - via libera.svg Via libera Indica il punto dove le prescrizioni precedentemente indicate cessano di essere valide.
Italian traffic signs - fine limite di velocità 50.svg Fine del limite massimo di velocità Indica la fine del limite sulla velocità massima alla quale i veicoli possono procedere e ripristina il consueto limite di velocità relativo alla strada percorsa.

Dal 1992 sostituiscono i segnali con il vecchio carattere: Italian traffic signs - old - fine limite velocità 20.svg Italian traffic signs - old - fine limite velocità 30.svg Italian traffic signs - old - fine limite velocità 50.svg

Italian traffic signs - fine del divieto di sorpasso.svg Fine del divieto di sorpasso Indica la fine del divieto a tutti i veicoli di sorpassare i veicoli a motore diversi dai motocicli e dai ciclomotori.

Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - fine divieto di sorpasso per tutti.svg

Italian traffic signs - fine del divieto di sorpasso per veicoli oltre 3,5t.svg Fine del divieto di sorpasso per veicoli di massa a pieno carico oltre 3,5 t. Indica la fine del divieto a tutti i veicoli non adibiti al trasporto di persone di massa a pieno carico oltre 3,5 t. di sorpassare i veicoli a motore.
Italian traffic signs - fine del divieto di sorpasso tra autotreni.svg Fine del divieto di sorpasso tra autotreni Indica la fine del divieto di sorpasso tra autosnodati o autoarticolati. Non più previsto dal codice della strada del 1992; le dimensioni della versione normale erano di 900 mm. (invece di 600 mm.).

Segnali di fermata, di sosta e di parcheggio[modifica]

Indicano un Divieto o la Presenza di Fermata, Sosta o Parcheggio.

Italian traffic signs - divieto di sosta.svg Divieto di sosta Vieta la sosta, fermata prolungata (parcheggio) ai veicoli, in quei luoghi dove per regola generale non vige tale divieto. Senza iscrizioni integrative il divieto è permanente nelle 24 ore nelle strade extraurbane. Sulle strade urbane il divieto vige dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Cessa la sua validità se non ripetuto al successivo incrocio, vieta la sosta sul lato della strada dove è posto. Il cartello permette la sosta nel tratto precedente al segnale, tranne nei casi ci sia un pannello integrativo con una freccia rivolta verso il basso.

Può essere integrato da pannelli che specifichino la portata del divieto o dal pannello di rimozione coatta: Italian traffic signs - rimozione forzata.svg.
Dal 1992 sostituisce il segnale: Italian traffic signs - old - divieto di sosta.svg

Italian traffic signs - divieto di fermata.svg Divieto di fermata Vieta la sosta e la fermata o qualsiasi temporanea sospensione della marcia ai veicoli. Nei centri abitati vale comunque 24 ore su 24.
Italian traffic signs - parcheggio.svg Parcheggio Indica un parcheggio autorizzato. Consente la sosta a tempo indeterminato salvo indicazioni differenti. Con pannelli integrativi si possono specificare la disposizione dei veicoli, i costi, le limitazioni di orari o di particolari veicoli. Quando si esce da un parcheggio si deve dare la precedenza ai veicoli in transito.
Sulle autostrade a volte è a fondo verde: Italian traffic signs - Parcheggio autostradale.svg. Quest'ultimo segnale non è però previsto dal codice della strada.
Dal 1992 sostituisce il Segnale d'Indicazione: Italian traffic signs - old - parcheggio.svg.
Italian traffic signs - preavviso di parcheggio.svg Preavviso di parcheggio Indica un parcheggio autorizzato. Consente la sosta a tempo indeterminato salvo indicazioni differenti. Con pannelli integrativi si possono specificare la disposizione dei veicoli, i costi, le limitazioni di orari o di particolari veicoli. Quando si esce da un parcheggio si deve dare la precedenza ai veicoli in transito.
Dal 1992 sostituisce il Segnale d'Indicazione: Italian traffic signs - old - preavviso di parcheggio con direzione.svg.
Italian traffic signs - passo carrabile.svg Passo carrabile Indica un passo carrabile. Nella fascia superiore deve essere indicato l'ente proprietario della strada su cui il segnale è apposto, in quella inferiore il numero di autorizzazione e l'anno di rilascio. Senza queste informazioni il segnale non ha valore.

Il segnale ha dimensioni normali di 45×25 cm e dimensioni maggiorate di 60×40 cm..

Italian traffic signs -- regolazione flessibile della sosta in centro.svg Regolazione flessibile della sosta in centro abitato Indica regolamentazioni flessibili nella sosta e nel divieto di sosta nei centri urbani o nelle località turistiche.
Italian traffic signs - divieto di sosta D-P.svg Divieto di sosta a giorni alterni Vieta la sosta sul lato sinistro nei giorni dispari e sul lato destro nei giorni pari. Non più previsto dal codice della strada del 1992.
Italian traffic signs - divieto di sosta P-D.svg Divieto di sosta a giorni alterni Vieta la sosta sul lato sinistro nei giorni pari e sul lato destro nei giorni dispari. Non più previsto dal codice della strada del 1992.
Italian traffic signs - divieto di parcheggio.svg Sosta regolamentata Consente la sosta nella zona interessata tramite esposizione di disco orario. Non più previsto dal codice della strada del 1992.