Materia:Paleontologia

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear action view bottom.png
Crystal Clear app kedit.svg
Questa materia è incompleta
Tutti i contributi sono ben accetti perché sono state scritte poche lezioni di questa materia (o nessuna). Se vuoi contribuire è consigliato (ma non obbligatorio) prendere visione della pagina del dipartimento che si occupa dello sviluppo delle lezioni di tuo interesse.

Avanzamento materia: 50%.svg 50% al 29-11-2022.


 

Paleontologia

Gnome-fs-directory.svg Tutte le lezioni in ordine alfabetico

Questa materia fa parte del
Corso di Scienze naturali

Questa materia è curata dagli utenti del
Dipartimento: Scienze matematiche, fisiche e naturali

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear filesystem desktop.png
Presentazione
La paleontologia (dal greco παλαiός, paleòs = "antico", ων,οντος che è = forma del verbo "essere" e λόγος, lògos = nel senso di "studio") è la scienza che studia gli esseri viventi, vissuti nel passato geologico e i loro ambienti di vita.

È documentata la presenza di organismi viventi sin dall'era precambriana 3.800 milioni di anni fa, tramite il ritrovamento di resti fossili.

Le discipline

  • paleontologia tassonomica (classifica gli organismi vissuti nel passato)
  • paleontologia stratigrafica o biostratigrafia (studia i fossili come indicatori stratigrafici)
  • paleobiologia (studia le caratteristiche e la fisiologia degli esseri vissuti nel passato)
  • paleozoologia (studio dei fossili animali)
  • paleobotanica (studio dei fossili vegetali)

o palinologia (studio dei pollini fossili ed altri sporoformi). Il medesimo termine è usato anche per lo studio dei pollini attuali

  • micropaleontologia (studia i fossili di piccole dimensioni, che possono essere osservati solo col microscopio). La micropaleontologia ha subito un notevole sviluppo per le sue applicazioni pratiche nella ricerca di idrocarburi entro le rocce sedimentarie
  • tafonomia (studia la formazione dei fossili)
  • paleoicnologia (studia le tracce fossili, come impronte di deambulazione ed altre tracce lasciate dagli organismi nel sedimento, quando erano in vita)
  • paleoecologia (studia gli organismi del passato per riconoscere il loro ambiente di vita)
  • paleobiogeografia (studia la distribuzione geografica degli organismi nel passato geologico; è molto importante per valutare le ipotesi di ricostruzione delle posizioni delle placche tettoniche durante i tempi geologici)
  • paleoantropologia o paleontologia umana (studia i fossili degli ominidi)

o paletnologia (studio dei prodotti, comportamenti e relazioni sociali umane durante la preistoria)

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app kwrite.png
Programma

Paleontologia generale

Paleozoologia

Paleoantropologia

Paleobotanica

Micropaleontologia

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app clean.png
Verifiche d'apprendimento

È possibile, e fortemente consigliato, integrare le lezioni e valutare la propria preparazione attraverso queste esercitazioni. È possibile verificare la conoscenza di un argomento specifico o dell'intero programma.

Questa materia al momento non prevede verifiche d'apprendimento.

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps bookcase.svg
Risorse

La Biblioteca del Dipartimento di MFN contiene risorse utili per approfondire.



Materie correlate