Materia:Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear action view bottom.png
Crystal Clear app kedit.svg
Questa materia è incompleta
Tutti i contributi sono ben accetti perché sono state scritte poche lezioni di questa materia (o nessuna). Se vuoi contribuire è consigliato (ma non obbligatorio) prendere visione della pagina del Dipartimento che si occupa dello sviluppo delle lezioni di tuo interesse.

 

Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa

Gnome-fs-directory.svg Tutte le lezioni in ordine alfabetico

Questa materia fa parte del
Corso di Scienze della comunicazione

Questa materia è curata dagli utenti del
Dipartimento: Scienze sociali

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear filesystem desktop.png
Presentazione
Il corso, di livello base, segue il ricco approccio di Marshall McLuhan ai media, fornendo poi una visione aggiornata al mondo di oggi. Non ci sono particolari prerequisiti.

"La mia definizione dei media è molto estesa; include ogni tecnologia che crea estensioni del corpo e dei sensi umani, dai vestiti al computer" [McLuhan].

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app kwrite.png
Programma
Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app clean.png
Verifiche d'apprendimento

È possibile, e fortemente consigliato, integrare le lezioni e valutare la propria preparazione attraverso queste esercitazioni. È possibile verificare la conoscenza di un argomento specifico o dell'intero programma.

Questa materia al momento non prevede verifiche d'apprendimento.

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps bookcase.svg
Risorse

La Biblioteca del Dipartimento di Scienze sociali contiene risorse utili per approfondire.

  • Destinazione Digitale, una ricerca sul mondo dell'editoria digitale e sul confronto con il cartaceo (individuare quanto e come internet venga oggi impiegato per lo studio, cosa venga usato e quale sia, secondo gli studenti, la qualità del servizio offerto).