Il mezzo è il messaggio

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Il mezzo è il messaggio
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Teoria e tecnica delle comunicazioni di massa

Il mezzo prevale sul messaggio[modifica]

La ferrovia non ha introdotto nella società né il movimento, né il trasporto, né la ruota o la strada. Ha solamente accelerato e allargato le forme del trasporto umano già esistenti, creando città con forme e funzioni totalmente nuove, con nuove forme di lavoro e di svago. La guerra di secessione americana è l'esempio tangibile di come la ferrovia abbia modificato persino il conflitto, spostando uomini e cannoni con nuove strategie militari.

Se il lavoro era in campagna e lo svago in città, la ferrovia (e in seguito l'automobile) capovolgono le funzioni creando in città nuovi quartieri periferici per gli operai, e alla periferia nuovi conglomerati urbani per la classe media. In pratica se prima si lavorava in campagna e si raggiungeva la città per lo svago, ora le funzioni si sono capovolte.

Queste modifiche della società e delle sue funzioni sono avvenute indipendentemente dal fatto che la ferrovia attraversasse il West americano o si arrampicasse sulla Napoli-Portici. Indipendentemente anche dal carico trasportato, cioè dal contenuto. Perché il treno, cioè il mezzo, è il messaggio che modifica il nostro esistere. Allo stesso modo, secondo il McLuhan, non conta molto il contenuto della televisione ma è il possesso del mezzo che aggiunge ricchezza e potere, indipendentemente da ciò che trasmette.

L'aeroplano, dal canto suo, accelerando la velocità dei trasporti, tende a dissolvere la città, le organizzazioni politiche ed associative proposte dalla ferrovia, indipendentemente dall'uso che se ne fa e dalle persone o cose che trasporta.

Il mezzo cambia il mondo[modifica]

Vediamo di fare un esempio più semplice. Prendiamo la luce elettrica. Essa non appare a prima vista un mezzo di comunicazione perché non ha contenuto, e questa è una prova di come la società trascuri la definizione dei media. Poiché il contenuto di un medium è un altro medium, va da sé che non conta il messaggio contenuto nel mezzo, che sia una scritta luminosa o un faretto su di un quadro d'autore, conta il fatto che l'illuminazione di un grattacielo, di uno stadio per una partita in notturna, o un ospedale per un'operazione a cuore aperto, indipendentemente dal contenuto, ha modificato la nostra società.