Discussioni Wikiversità:Autoverificati

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.

Modalità di assegnazione[modifica]

Discussione spostata qui da DWV:Livelli di accesso degli utenti#Assegnazione autoverificato.

Ne approfitto per anticipare che non appena avremo utenti nuovi dovremo discutere di criterî ragionevoli per assegnare l'autoverificato; farlo a discrezione, come succede su it.Pedia, non è soddisfacente perché si finisce per essere troppo di manica stretta e poi non si riesce a verificare tutto. Sembrano problemi remoti, ma se vogliamo crescere è bene prevenirli. --pegasovagante (la mi dica) 19:50, 15 feb 2016 (CET)

Grazie Hippias per il tuo lavoro. Personalmente non so cosa dire nel senso che di queste faccende prettamente tecniche nè so quanto l'arabo :P Condivido però il pensiero di Pegasovagante sulla necessità di ridurre al minimo la discrezionalità sull'assegnazione l'autoverificato. Servono dei requisiti oggettivi, anche severi, ma che una volta soddisfatti facciamo scattare in automatico la possibilità di essere utente autoverificato. Sinceramente ridurrei anche le tempistiche e punterei di più sulla partecipazione. Al momento mi sembra che ci vogliano almeno 60 giorni di presenza sul sito ma sinceramente questo periodo lo ridurrei nel caso in cui ci sia una seria partecipazione (esempio Samuele2002 ormai è parte integrante di questo sito e compie molte più modifiche di me dovute anche al suo impegno di pulizia, mi risulta strano che per il requisito dei 60 giorni non possa essere aggiunto agli autoverificati). --Gius195 (discussioni) 20:15, 15 feb 2016 (CET)
Grazie Hippias la pagina mi sembra a posto, [@ Gius195] grazie per quello che hai detto la parte più problematica non è se io sono o no autoverificato ma il problema è verificare tutte le mie modifiche :P --Samuele2002 (discussioni) 21:41, 15 feb 2016 (CET)
Io ci provo :) [@ Samuele2002]--Martin (scrivimi) 15:03, 16 feb 2016 (CET)
Per me ci siamo. Per gli autoverificati si può pensare a qualcosa tipo:
  • un numero minimo di edit
  • "non ha ricevuto negli ultimi x mesi alcun avviso di cancellazione/copyright/ecc. nella propria pagina di discussione"
--Rico2write me! 21:51, 16 feb 2016 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole ma riguardo le cancellazioni forse è meglio precisare le cancellazioni di pagine e non di redirect creati per lo spostamento di una pagina (a meno che la pagina non violi le linee guida) --Samuele2002 (chiedete pure) (discussioni) 21:01, 18 feb 2016 (CET)
Condivido la cautela di Samuele e direi:
  • bene il numero di edit;
non mi baserei sugli avvisi in discussione utente, che poi andrebbero laboriosamente valutati caso per caso; se scrivo una pagina e me la cancellano non vuol dire automaticamente che io non sia affidabile. Direi piuttosto
  • un numero massimo di rollback subiti negli ultimi 2 mesi; e
  • la possibilità di opporsi all'assegnazione, ma per motivi specifici e non generici, del tipo "questo edit (degli ultimi 3 mesi) non va bene perché".
Il primo criterio sia vincolante, il secondo derogabile per motivi specifici e il terzo, se qualcuno si oppone, affidato al consenso. In realtà queste garanzie cavillose non scatterebbero quasi mai, in pratica sarebbe un automatismo temperato. --pegasovagante (la mi dica) 17:50, 19 feb 2016 (CET)
Per me va bene la proposta di Pegasovagante --Samuele2002 (chiedete pure) (discussioni) 21:14, 19 feb 2016 (CET)
[@ pegasovagante] Il numero di rollback lo vedo un po' scomodo da verificare. Potremmo fare:
  • candidatura può essere proposta solo da un admin
  • minimo 100 edit in ns0
  • un altro utente con i requisiti di voto può opporsi con un valido motivo entro 3 giorni (e poi si valuta con il consenso)

che ne pensi? --Rico2write me! 11:30, 20 feb 2016 (CET)

[@ RicoRico] per me va bene però bisogna anche precisare che abbia anche i requisiti di voto --Samuele2002 (discussioni) 22:51, 21 feb 2016 (CET)

[ Rientro] Scusate il ritardo. Mettiamo in chiaro la premessa fondamentale: ho parlato di «automatismo» col preciso intento di ridurre al minimo la discrezionalità, quindi non parlerei nemmeno di «candidatura»; IMO non appena riscontrati i requisiti l'admin ha il dovere di annunciare l'abilitazione dell'utente, e se se ne dimentica chiunque può farglielo notare. Gli edit da verificare sono un filtro che per funzionare bene deve filtrare solo due tipi di utenze:

  1. utenti nuovissimi che ancora non conosciamo;
  2. utenti che insistono a pasticciare in ns0.

Ora, come filtrare quelli al punto 2? E dopo quanto tempo si può ritenere «redento» un utente «pasticcione»?
Il problema, un domani, andrà posto. Per ora Symbol support vote.svg Favorevole alla proposta Rico2, specificando che l'admin ha l'obbligo di procedere dopo i 100 edit, e se non lo fa deve essere pronto a indicare specificatamente quali edit mettono in dubbio l'affidabilità dell'utenza. Anche chi si opponga entro i 3 giorni deve specificare quali sono gli edit inappropriati, come se chiedesse una revoca.
@Samuele: Chi deve avere i requisiti di voto? Un admin ce li ha per forza, per un autoverificato non ne vedo la necessità. --pegasovagante (la mi dica) 07:59, 11 mar 2016 (CET)

Volevo intendere per l'autoverificato ma possiamo anche farne a meno --Samuele2002 (Chiedi pure!) 13:19, 11 mar 2016 (CET)

[ Rientro] Ormai questa policy deve essere aggiornata è più di un anno che è ferma va bene se riduciamo i requisiti per l'ottenimento del flag quindi ad esempio 30 giorni di attività e un buon numero di edit corretti. Aggiungendo che si può derogare al requisito del tempo per particolari utenti che dimostrano di essere affidabili e che stanno facendo molti edit che è inutile verificare. --Samuele2002 (Chiedi pure!) 21:20, 13 mag 2017 (CEST)

30 giorni va bene. Quanti edit? 100 come scritto sopra? --pegasovagante (la mi dica) 21:42, 13 mag 2017 (CEST)
Sì, mi sembrano numeri buoni! Martin (scrivimi) 11:37, 14 mag 2017 (CEST)
favorevole!! concordo con le proposte qui sopra.. quindi va anche ricordato per il template di Riconoscimento.. --SurdusVII [@email@] 13:07, 17 mag 2017 (CEST)
Si cento edit vanno benissimo ;) --Samuele2002 (Chiedi pure!) 20:57, 17 mag 2017 (CEST)
Il consenso è sedimentato: la comunità approva. --pegasovagante (la mi dica) 18:39, 7 ago 2017 (CEST)

Bozza[modifica]

Visto il consenso qui sopra, ho provato a riscrivere la linea guida come segue; ditemi se ci sono cose da cambiare. --pegasovagante (la mi dica) 20:00, 7 ago 2017 (CEST)

Modalità di assegnazione

A ogni utente autoconvalidato che sia registrato da 30 giorni e abbia effettuato 100 edit viene assegnato, da parte del primo amministratore disponibile, il flag di autoverificato, anche su sollecitazione di un utente terzo. L'amministratore si limita a riportare il nome dell'utente in Wikiversità:Autoverificati/Abilitazioni#Abilitazioni e, trascorsi tre giorni (72 ore), procede senza indugio all'assegnazione dalla pagina Speciale:PermessiUtente. L'amministratore può non procedere in uno dei casi seguenti, o per motivi di pari gravità:

  1. se prevalgono nettamente sugli altri i contributi alle pagine di discussione: Wikiversità non è un forum;
  2. se l'utente persiste in errori dannosi per Wikiversità (per esempio spam), o che producano un aggravio di lavoro, dopo essere stato richiamato;
  3. se l'utente ignora i messaggi (c.d. modalità write-only);
  4. se fra i contributi degli ultimi 5 mesi vi sono vandalismi, copyviol o altre attività gravemente dannose;
  5. se l'utente ha subito, negli ultimi 5 mesi, un blocco di qualsiasi durata o è stato segnalato come problematico;
  6. se l'utente, negli ultimi 4 mesi, è stato ammonito e minacciato di blocco in pagina utente;
  7. se problemi analoghi si sono verificati in un qualsiasi altro progetto Wikimedia.

Se l'amministratore decide di non assegnare il flag, è opportuno che esponga le sue ragioni in Wikiversità:Autoverificati/Abilitazioni#Abilitazioni, per opportuna conoscenza della comunità, citando espressamente i contributi degli ultimi 5 mesi che reputa dannosi. I contributi possono essere anteriori se negli ultimi 4 mesi l'utente ha effettuato meno di 50 edit.

Se il flag era stato revocato, la proposta di abilitazione va segnalata al bar.

Qualunque utente può opporsi all'assegnazione o chiederne la revoca, citando espressamente i contributi degli ultimi 5 mesi che reputa dannosi e indicandone i motivi. In tal caso si procede per consenso. In mancanza di consenso, trascorsi due mesi, si ripete la procedura come sopra, a meno che il consenso stesso non stabilisca un periodo diverso.

Lo spirito di questa linea guida è di ridurre al minimo il lavoro di verifica dei contributi, compatibilmente con una ragionevole sicurezza per Wikiversità. Nessun errore fatto in buona fede è un impedimento, se l'utente dà ragionevoli garanzie di essersi corretto e di contribuire costruttivamente.

Il flag di autoverificato serve esclusivamente a facilitare il patrolling; su Wikiversità i livelli di accesso non qualificano in alcun modo gli utenti che li detengono, ma sono strettamente funzionali alla produttiva collaborazione di tutti.
Discussione spostata qui da WV:Bar/Archivio/2017 gennaio-giugno#Assegnazione autoverificato.
Ok su tutto, ma il punto 7 metterei una durata dimezzata (intendo i tempi da controllare in cui deve aver avuto un buon comportamento), perché può anche aver sbagliato a capire come funziona un altro progetto, ma non toglie che su wikiversity si comporta bene... Martin (scrivimi) 18:15, 8 ago 2017 (CEST)
Si potrebbe aggiungere anche «L'amministratore può assegnare il flag di sua iniziativa anche in mancanza dei 100 edit, se l'utente risulta attivo da tempo e in modo corstruttivo sugli altri progetti Wikimedia»: questo perché è un po' assurdo dover per forza verificare gli edit di uno come Utente:Alex brollo (lo cito come esempio recente, non perché sia ad personam) o magari di uno steward. --pegasovagante (la mi dica) 10:33, 11 ago 2017 (CEST)
[@ Hippias, Samuele2002] (utenti in lista) Ci date un consenso o un dissenso? --pegasovagante (la mi dica) 10:48, 11 ago 2017 (CEST)--pegasovagante (la mi dica) 10:45, 11 ago 2017 (CEST)
Anche a me sembra inutile attendere i 100 edit per dare il flag a un utente già attivo su altri progetti, che non ha mai avuto comportamenti distruttivi. Sul punto 7, invece, lascerei com'è. --Hippias Dica dica... 11:36, 11 ago 2017 (CEST)
Anche per me va bene. --Samuele2002 (Chiedi pure!) 17:02, 11 ago 2017 (CEST)
Allora, se non ci sono altri commenti, lasciamo sedimentare e poi sbozziamo. Ho segnalato al bar il 7 corrente. --pegasovagante (la mi dica) 22:05, 11 ago 2017 (CEST)
Perfetto ;) --Samuele2002 (Chiedi pure!) 10:08, 12 ago 2017 (CEST)

[ Rientro] ✔ Fatto.--pegasovagante (la mi dica) 13:45, 1 set 2017 (CEST)

Requisiti maturati su altri progetti[modifica]

Utenti Vikidia[modifica]

  • Considerata la consolidata collaborazione con Vikidia, confermata anche dalla linea guida sui link esterni come modificata il 12 settembre 2017;
  • Considerato anche che gli utenti Vikidia sono per lo piú studenti, in genere seguiti da compagni e professori e comunque consapevoli del funzionamento e delle regole di base di una wiki;

propongo di aggiungere, dopo «se l'utente risulta attivo da tempo e in modo costruttivo sugli altri progetti Wikimedia» e prima di «. L'amministratore può non procedere», le parole «o su Vikidia». Il senso della proposta è di equiparare, ai fini dell'assegnazione dell'autoverificato, gli utenti Vikidia agli utenti dei progetti Wikimedia.

Ricordo che lo strumento è utile solo se nelle ultime modifiche viene segnalato col punto esclamativo il minor numero possibile di edit, e cioè quelli veramente da controllare per contrastare vandalismi, spam e copyvio. --pegasovagante (la mi dica) 16:42, 23 gen 2018 (CET)

Si dobbiamo tenerne conto. Per me l'aggiunta va bene. --ProfValeria (discussioni) 17:53, 23 gen 2018 (CET)
Direi di si --Samuele2002 (Chiedi pure!) 21:20, 4 feb 2018 (CET)
Segnalato al bar. Pingo gli utenti in lista non ancora intervenuti: [@ GabryBarbe, Martinligabue, Mattruffoni, Pierpao]. --pegasovagante (la mi dica) 17:34, 13 feb 2018 (CET)
A me va bene tanto con i nuovi filtri si possono mettere tra gli utenti poco esperti se si vuole raggruppare in tal senso--Pierpao (discussioni) 17:54, 13 feb 2018 (CET)
nulla in contrario :) Martin (scrivimi) 19:02, 13 feb 2018 (CET)

È necessaria la notifica?[modifica]

Discussione spostata qui da /Abilitazioni#Non ho capito.

:( Non abbiamo deiciso che gli utenti autoverificati di altre wiki possono essere anche qua? E che facciamo apriamo per ognuno una procedura per vedere se qualcuno è contrario. Se la linea guida dice che hanno i requisiti allora li hanno e si da il flag. No? :) --Pierpao (discussioni) 10:42, 14 feb 2018 (CET)

[@ GabryBarbe, Martinligabue, Mattruffoni, Pegasovagante, Pierpao, ProfValeria, Samuele2002]--Pierpao (discussioni) 10:51, 14 feb 2018 (CET)
Ripeto il ping: [@ GabryBarbe, Martinligabue, Mattruffoni, Pierpao, ProfValeria, Samuele2002]--pegasovagante (la mi dica) 12:14, 14 feb 2018 (CET)
Quindi se un utente «solo nostro» arriva a 100 edit, ci vorrà la notifica, mentre se proviene da un altro progetto (compresa Vikidia) assegneremo il flag senza notifica? In generale sono favorevole a semplificare queste procedure, se concordiamo sul fatto che la responsabilità ricada sull'admin di turno. Che ci siano abusi mi pare improbabile. --pegasovagante (la mi dica) 12:11, 14 feb 2018 (CET)
Le norme si fanno per non discutere ogni volta. Se la norma dice che se uno è autoverificato altrove ha i requisiti, se siamo d'accordo sulla norma si applica: ha i requisiti e non è neccessaria la verifica della comunità tramite procedura ordinaria. Se uno è niubbo altrove e qua ha 100 edit ci vuole invece la procedura ordinaria. Al limite si può stabilire che se un amministraotre applica la norma e quindi come stabilito da il flag a Tizio, poi Caio per motivi seri dice all'admin, che so "guarda che Tizio odia le università" come eccezione l'admin valutando le motivazioni di Tizio, che non siano un capriccio, revoca e apre la prodecura ordinaria.--Pierpao (discussioni) 12:53, 14 feb 2018 (CET)
Effettivamente ha senso, sono d'accordo, massimo si apre una procedura per la revoca, se un admin reputa un utente adatto a questo compito lo abilita, se non è sicuro chiede. Martin (scrivimi) 21:19, 14 feb 2018 (CET)
Piú che un compito per l'utente, ho sempre creduto che fosse un compito in meno per i colleghi. A questo punto, visto che sembra esserci consenso per la modifica di cui nella sezione precedente (qui sopra), propongo di riscrivere tutto il periodo come segue (modifiche in grassetto):
L'amministratore può assegnare il flag di sua iniziativa, direttamente e senza formalità, anche in mancanza dei 100 edit, se l'utente risulta attivo da tempo e in modo costruttivo sugli altri progetti Wikimedia o su Vikidia.
Un punto debole della formulazione è che a questo punto forse i requisiti da maturare altrove appaiono vaghi: da quanto tempo deve essere attivo l'utente? Quanti edit costruttivi deve avere? Per me può andar bene anche questa formula discrezionale, che in pratica attribuisce la responsabilità all'admin di turno. --pegasovagante (la mi dica) 08:45, 16 feb 2018 (CET)

[ Rientro] Segnalato al bar; pingo gli utenti in lista: [@ GabryBarbe, Martinligabue, Mattruffoni, Pierpao, ProfValeria, Samuele2002]. --pegasovagante (la mi dica) 09:30, 16 feb 2018 (CET)

Si Pegasovagante ha ragione, mi era sfuggito il punto fondamentale, ho un brutto dolore articolare che non mi fa dormire e la mia soglia di attenzione è crollata. Pensavo che parlassimo degli autoverificati già altrove, non quelli che genericamente hanno esperienza altrove. O in Wikidia non esiste il flag di autoverificato? Comunque si può fare così

  • a) se uno è autoverificato su un progetto WMF o Wikidia si da il flag senza notifica;
  • b) se uno ha almeno 100 edit qui o, 200 (o che vi pare) in un altro progetto, con l'esclusione di Wikipedia si apre la procedura e si notifica come è adesso;
  • c) se uno ha edit su Wikipedia ma non è autoverificato si aspetta e si vede come si comporta. A differenza degli altri progetti dove vanno solo persone interessate Wikipedia attira tanti cialtroni a volte professionisti del RO o del vandalismo che prima di essere cacciati possono farne migliaia di edit;
  • d) se uno è admin di un'altro progetto fa edit qua gli si da di ufficio senza notifica il flag di patroller, quest'ultima a titolo di buon auspicio più che altro, magari arrivassero :)

.--5.170.8.62 09:56, 16 feb 2018 (CET)

Ecco non mi ero nemmeno accorto di non essere loggato--Pierpao (discussioni) 09:58, 16 feb 2018 (CET)

Mi sembra un'ottima proposta! Martin (scrivimi) 14:41, 16 feb 2018 (CET)
OT: Mi dispiace molto Pierpao, è una cosa molto noiosa, spero che tu stia meglio.
Della proposta del patroller automatico agli admin di altri progetti propongo di parlare in DWV:Patrollatori.
A questo punto però meglio aggiungere una sottosezione, se no non si capisce piú nulla. Vi sottopongo la bozza seguente:
Modalità di assegnazione (Pegaso 2018)
omissis

L'amministratore può assegnare il flag di sua iniziativa anche in mancanza dei 100 edit, se l'utente risulta attivo da tempo e in modo costruttivo sugli altri progetti Wikimedia.

omissis

Utenti provenienti da altri progetti

In deroga a quanto sopra, l'amministratore può assegnare il flag di sua iniziativa anche in mancanza dei 100 edit, in presenza delle condizioni seguenti:

  1. qualora l'utente sia già autoverificato su un altro progetto Wikimedia in italiano o su Vikidia in italiano; in questo caso l'amministratore procede direttamente senza notifica;
  2. qualora l'utente abbia maturato i requisiti di cui sopra su un altro progetto Wikimedia in italiano, diverso da Wikipedia, o su Vikidia in italiano; in questo caso l'amministratore procede direttamente senza notifica;
  3. qualora l'utente abbia maturato i requisiti su Wikipedia, ma non sia autoverificato in nessun progetto in italiano; in questo caso l'amministratore notifica l'avvio della procedura in Wikiversità:Autoverificati/Abilitazioni, dove può rimanere in sospeso, ma non oltre la maturazione dei requisiti su Wikiversità. Nel frattempo il flag può essere assegnato sotto responsabilità di un amministratore, che deve verificare che l'utente non sia dedito a contributi dannosi (come copyviol o bufale), o per consenso comunitario.
Esprimentevi. --pegasovagante (la mi dica) 19:43, 16 feb 2018 (CET)
Io sarei in ogni caso per avere un limite minimo di edit da fare perché anche se è affidabile deve dimostrare di aver compreso il funzionamento di Wikiversità (uso del tl risorsa, categorie dipartimenti...) non voglio dire troppe ma un numero ragionevole. --Samuele2002 (Chiedi pure!) 16:31, 17 feb 2018 (CET)
La prima domanda è: a che cosa serve l'autoverificato, ossia, a che cosa serve il punto esclamativo rosso nelle RC (e l'invito a verificare o meno quando si apre una diff)? Per come la vedo io, serve solo a questo: il patrollatore trascura tutti i «sicuramente non vandali» e si concentra su quegli utenti di cui non sappiamo se siano vandali o meno. La cosa funziona se gli utenti da tenere d'occhio, oltre agli IP, sono pochi. Patrollare non serve a correggere errori fatti in buona fede, sia perché su altri progetti si è visto che questo porta a un atteggiamento repressivo nei confronti dei niubbi e in generale a una comunità percepita come ostile, sia perché non ce la facciamo, non avremo mai abbastanza patrollatori attivi per stare dietro a tutte le sviste ecc. dei niubbi. Patrollare non serve nemmeno a smascherare bufale insospettabili o copyviol da opere rare. Serve a tenere il progetto pulito dal sudiciume grezzo, cioè dai vandalismi palesi che si scoprono a colpo d'occhio. È un obiettivo modesto, ma IMO è l'unico realistico e vorrei metterci nelle condizioni per raggiungerlo. Colla policy attuale, piú utenti arrivano (in maggioranza da altri progetti e da Vk) e piú saranno i punti esclamativi, col risultato che se il progetto cresce non verificheremo piú nulla (o tutt'al piú a macchia di leopardo) e il flag diventa inutile. Ecco perché (scusate il muro di testo) mi batto perché l'autoverificato sia dato velocemente a piú utenti possibili.
@ Samuele2002: Per me possiamo aspettare 10 edit per chi si è già dimostrato affidabile (cioè non vandalo) su un altro progetto, ma cambia qualcosa? Si annacqua lo strumento, si complica la vita agli admin, e comunque né 10 edit né 100 dimostrano che l'utente sappia usare template, cat e pagine di servizio; ripeto, non è questo lo scopo del flag, usato cosí non serve a nulla.
Tradotto in uno slogan: non voglio fare un regalo ai niubbi, voglio fare un regalo a noi. --pegasovagante (la mi dica) 17:24, 17 feb 2018 (CET)

Concordo con user:pegasovagante una volta questa discussione avrebbe avuto molto senso Utente:Samuele2002. Adesso grazie agli strumenti si può avere un sistema a 3 layer e io farò così, prima clicco su ultime modifiche "non verificate" e controllo i vandalismi, poi su "principianti + nuovi utenti + verificate" per controllare chi è verifcato ma non esperto (100 edit o altri progetti) per eventuali suggerimenti e correzioni, poi forse :) cliccherò "esperti+ verificate" cioè voi ma siccome mi fido :) non garantisco.--Pierpao (discussioni) 18:05, 19 feb 2018 (CET)

Però aspettate ho letto adesso il casseto, la mia proposta era questa:

Modalità di assegnazione (Pierpao)

Utenti provenienti da altri progetti

  1. In deroga a quanto sopra, l'amministratore può assegnare il flag di sua iniziativa anche in mancanza dei 100 edit, qualora l'utente sia già autoverificato su un altro progetto Wikimedia in italiano o su Vikidia in italiano; in questo caso un amministratore assegna il flag direttamente senza notifica;
  2. qualora l'utente abbia maturato i requisiti di cui sopra (ndr: 100 edit) su un altro progetto Wikimedia in italiano, diverso da Wikipedia, o su Vikidia in italiano, in questo caso un amministratore apre obbligatoriamente la procedura notificando;
  3. qualora un utente provenga da Wikipedia, ma non sia autoverificato in nessun progetto in italiano, indipendentemente dagli edit fatti su Wikipedia non si apre automaticamente nessuna procedura in Wikiversità:Autoverificati/Abilitazioni Wikiversità ma rimane la facoltà di aprirla nei termini generali da parte di chi ritenga l'utente affidabile.

Sistematelo in buona lingua. Il senso è di fidarsi di chi è già autoverificato che non sia un vandalo, 2) apllicare ai progetti minori le stesse regole qua con notifica, privilegare i 100 edit fatti fuori ai 100 fatti qua non ha senso 3) controllare di chi viene da Wikipedia perchè ci sono utenti molto bold e produttivi ma che tendono a sforare per cui non vengono autoverificati anche se scrivono molto perchè ogni tanto bisogna rimetterli in carregiata, quindi se non sono autoverificati là prima di farlo qua meglio pensarci due volte.--Pierpao (discussioni) 18:46, 19 feb 2018 (CET)

Provo a riformulare la proposta di Pierpao coll'intento di chiarire qualche passaggio mantenendo inalterati gli effetti:
Modalità di assegnazione (Pierpao-Pegaso)
omissis

L'amministratore può assegnare il flag di sua iniziativa anche in mancanza dei 100 edit, se l'utente risulta attivo da tempo e in modo costruttivo sugli altri progetti Wikimedia.

omissis

Utenti provenienti da altri progetti

In deroga a quanto sopra, l'amministratore può assegnare il flag di sua iniziativa anche in mancanza dei 100 edit su Wikiversità, in presenza di una delle condizioni seguenti:

  1. qualora l'utente sia già autoverificato su un altro progetto Wikimedia in italiano o su Vikidia in italiano; in questo caso un amministratore assegna il flag direttamente senza notifica;
  2. qualora l'utente abbia maturato i requisiti di cui sopra (100 edit, 5 mesi senza richiami, e altri come dettagliato nella sottosezione precedente) su un altro progetto Wikimedia in italiano, diverso da Wikipedia, o su Vikidia in italiano; in questo caso un amministratore apre obbligatoriamente la procedura notificando.
Qualora un utente provenga da Wikipedia, ma non sia autoverificato in nessun progetto in italiano, indipendentemente dagli edit fatti su Wikipedia, l'apertura della procedura in Wikiversità:Autoverificati/Abilitazioni non è automatica fino alla maturazione dei requisiti su Wikiversità, ma rimane la facoltà di richiedere alla comunità il consenso all'assegnazione del flag in deroga da parte di chi ritenga l'utente affidabile.
Spero d'essere riuscito a sciogliere qualche ambiguità senza incidere sul senso. --pegasovagante (la mi dica) 07:46, 21 feb 2018 (CET)
perfetto--Pierpao (discussioni) 15:16, 21 feb 2018 (CET)
A me va bene però suggerirei di levare in fondo le parole: "provenga da Wikipedia" per evitare l'ottica wikipedianocentrica. --Samuele2002 (Chiedi pure!) 21:14, 23 feb 2018 (CET)
Eh Samuele2002, ma come si fa a discriminare i wikipediani (Pierpao, che è admin su quel progetto, ha spiegato che lí qualcuno potrebbe sfuggire ai controlli) senza nominare Wikipedia? Tutto il periodo non avrebbe piú senso, sarebbe in contraddizione col punto 2 precedente. Non penso che faremmo piú bella figura scrivendo «provenga da un progetto con piú di tot pagine». Il risultato che si vuole ottenere è: se hai 100 edit (e nessun problema) su Wikinews, devo per forza aprire la procedura e dare il flag; se li hai su Wikipedia, posso non aprirla, ma se la apro devo chiedere il consenso.--pegasovagante (la mi dica) 06:24, 24 feb 2018 (CET)

Si Wikipedia attira il mondo, ci sono, ribadisco utenti da anni con migliaia di edit che non sono per questo affidabili, rispetto ad un piccolo progetto su Wikipedia la tolleranza è più alta. E non è un giudizio è un fatto inevitabile che deriva dal gran numero di persone. Io non ci vedo nessuna discriminazione, Wikipedia come dinamiche di comunità non è neanche lontanamente vicina ad un piccolo progetto. Da due settimane stiamo progettando un topic ban con divieto di accesso alle talk non per un vandalo ma per un amministratore di Commons. Se non vogliamo scrivere solo Wikipedia, possiamo scrivere "i grandi progetti come le Wikipedie principali e Commons" per far capire che si distingue tra i piccoli e i grandi progetti.--Pierpao (discussioni) 10:06, 24 feb 2018 (CET)

Il consenso è sedimentato; la comunità approva. --pegasovagante (la mi dica) 14:34, 12 mar 2018 (CET)
✔ Fatto: ho aggiornato la policy. --pegasovagante (la mi dica) 16:45, 13 mar 2018 (CET)