Joani Gregorio Demenego

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Approfondimento



Joani (Giovanni) Gregorio Demenego (Domenego) Caisar è nato il 12 marzo 1821, a Bigontina (Cortina d'Ampezzo). Era il fratello maggiore di Tiberio Cesare Demenego Caifratellosar. Ha frequentato il liceo a Udine, ma ha sofferto sin da giovane di allucinazioni, malattia che si è presentata più volte così come il 5 giugno 1867, quando è saltato dal secondo piano dell'Ospedale di Udine e lo stesso giorno è morto.

Segna l'inizio della letteratura ampezzana che non è quella "tipica" della poesia occasionale per un matrimonio, una prima celebrazione di messa o per la fine della scuola, ma con una lunga e divertente satira che ci dà un'interessante visione sociologica nel microcosmo di Ampezzo.

Opere[modifica]

Bibliografia[modifica]