Discussioni dipartimento:Scienze matematiche, fisiche e naturali/Matematica

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Abbreviazioni
DDIP:MFN/Matematica
DDIP:Matematica

Esami frazionati al massimo[modifica]

Volevo iniziare a fare un paio di rettifiche e di unificazioni, ma prima di procedere chiedo sempre il parere, attualmente mi trovo al quanto confuso sulla materia Analisi Matematica, presentata come divisa in 5 moduli...ho navigato un po per i vari siti delle università cercando di capirne di più e mi ritrovo a capire che fondamentalmente analisi 3 e 4 e 5 fanno parte di analasi 1 e 2....ad esempio come libro di riferimento per un corso intitolato Analisi matematica 5 si fa riferimento ad un libro intitolato analisi 2. Ora non vi sembra eccessivo aggiungere analisi 3,4,5? ma piuttosto reintegrarli in 1 e 2 o al massimo 3 come è più normale che sia? Altrimenti tanto vale la pena di creare anche analisi 6,7,8 e cosi via. Cellipo 14:58, 13 dic 2007 (CET)

si, si potrebbe fare. Anzi, si potrebbe proprio unificare il tutto in un solo Analisi Matematica. Non rilasciando titoli, non essendoci e non suddividendo i corsi di studio in anni, effettivamente e' inutile suddividere i corsi.
unificando il tutto il dipartimento potrebbe occuparsi semplicemente di Algebra, Analisi Matematica, Geometria, ecc... .
--Nx11 00:45, 17 dic 2007 (CET)

Servizi del dipartimento di matematica[modifica]

Ho introdotto una nuova funzionalita' nel dipartimento di matematica: i servizi.

In questa sezione potranno aver luogo tutte le "features" che ci vengono in mente per arricchire le funzionalita' del nostro dipartimento. Credo che in questa sezione possa andarci potenzialmente di tutto, tranne la ricerca (quando sara' tempo) che merita un luogo tutto suo.

Non so se e' implementata nel migliore dei modi... se avete idee migliori, provate pure.

Ovviamente mi auguro che l'iniziativa dei servizi possa essere apprezzata ed estesa a tutti i dipartimenti. --Nx11 20:42, 18 dic 2007 (CET)

Riorganizzazione delle materie del dipartimento.[modifica]

Ho approfondito la questione e credo sia parecchio complicato per alcune materie gestire tutto in un unico "nome" (ad esempio mi sto accorgendo ora di quanto l'analisi matematica sia un argomento davvero troppo vasto). Conglobare l'algebra lineare, la geometria analitica, proiettiva, topologia, ecc.. in un unico corso di geometria probabilmente creerebbe una lista lunghissima di lezioni e forse se ne perderebbe il punto di vista logico. Forse è meglio fare un passo indietro e dividere attenendosi ai campi segnalati qui. Propongo qui una revisione (provvisoria) delle materie matematiche alla vostra attenzione. In grassetto metto quelle materie attualmente in lavorazione.

Logica

Algebra


Geometria

Matematiche complementari

Analisi matematica

Probabilità e statistica matematica

Fisica matematica

Analisi Numerica

Ricerca operativa

--Daniele G. 01:10, 28 feb 2008 (CET)

Ciao il documento che hai trovato è ottimo. Non mi ritrovo con alcuni codici, ma almeni i nomi tornano. Non vorrei fare il "io l'avevo detto" ma neanche una settimana fa ero stato ripreso per aver proposto di suddividere le materie ssd in moduli ed in lezioni "a livello di dipartimento"... beh ora mi studierò un po' il documento... Al di là della mini polemica ;-) devo dire che il corso ed il dipartimento di matematica sono fonte di ispirazione per come lo stai organizzando e per come ti ci stia dedicando. saluti da un ingegnere--Martellienrico 06:38, 28 feb 2008 (CET)
non ti ritrovi con alcuni codici in che senso? Riguardo a quello che "avevi detto", innanzitutto non sei stato ripreso (o almeno non da quanto ricordo) perchè qui non ci sono utenti che hanno il diritto di riprendere altri utenti che espongono idee magari diverse dalle loro. Hai semplicemente fatto una proposta (peraltro legittimissima visto che a tutt'oggi questa storia di come organizzare le materie ed i corsi è ancora molto poco evidente, soprattutto a chi è iscritto da poco) ed io ti ho risposto solamente che al bar era stato deciso in un altro modo (per quel poco che se ne è parlato). Ma niente ti impedisce di riprendere anche quella discussione ed esporre il tuo punto di vista. Comunque il discorso era il dividere una materia in suddivisioni "numeriche" (analisi I, analisi II, analisi III, ecc...) e la mia contrarietà stava lì proprio per la difficoltà nel determinare univocamente quali argomenti inserire nei vari moduli, senza fare affidamento ai programmi spesso fantasiosi delle università reali (talmente fantasiosi che ora hanno dovuto fare una legge...). La proposta che ho fatto ora non cambia molto, semplicemente mi sono reso conto che per alcune materie sarebbe meglio non raggruppare tutto. Ma l'idea di base non cambia: attenersi (almeno per le materie più comuni e standard) al SSD del miur e alle sue specifiche. Ora come prima, c'è un documento che ci da comunque dei nomi.
Poi, tutto questo è solo la proposta di un utente, non un ordine! ;-) Si fa sempre in tempo a tornare sui nostri passi qualora le scelte intraprese ci deludessero.
grazie mille per i complimenti al mio lavoro, sto cercando di fare del mio meglio! :-) vorrei cercare di contribuire più che posso, così che quando tutto questo sarà completo i ragazzi che verranno non dovranno sbattere la testa in mille libri di testo e appunti come sto facendo io ora. ciao e grazie per la tua partecipazione! --Daniele G. 09:33, 28 feb 2008 (CET)
Ok, Ok no problem... non voglio generare flame... comunque per quanto riguarda i codici: per procurarmeli facevo riferimento a cineca-settori ed il tuo documento è una manna perchè scende un po' più nel dettaglio però i codici, secondo me, sono da prendere con le molle. Un esempio pratico: nell'area di INGEGNERIA INDUSTRIALE E DELL'INFORMAZIONE di sono due macro gruppi di materie ING-IND e ING-INF; da quello che ho visto in giro ING-IND va da 01 a N e altrettanto ING-INF va da 01 a N mentre nel documento le materie di ING-INF proseguono con la numerazione di ING-IND e ad esempio ING-INF/05 SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE INFORMAZIONI nel documento è ING-INF/40.
Visto che la codifica MIUR e le scelte consequenziali stanno prendendo piede (ho visto che anche lettere e filosofia sta adottando il template) dove è possibile fare una discussione fatta bene con documenti, report, punti della situazione e il da farsi?
Buon lavorro e ciao... --Martellienrico 13:13, 28 feb 2008 (CET)
nessun flame per carità, si parla soltanto! :-) Il sito che hai linkato è molto comodo, anche se non so dirti quale dei due sia corretto (o aggiornato). Indagheremo. Comunque effettivamente non sono i codici tanto il motivo che ci ha spinto a seguire il MIUR, ma più che altro il fatto di avere una uniformità di nomi e organizzazione. Purtroppo a tutt'oggi non esiste niente di ufficiale, ben approvato e discusso. Al massimo se ne discute un attimo al bar, ma non credo sia il luogo più appropriato. Secondo me serve un bel link alla pagina principale che informa gli utenti di questa politica. Potremmo poi discutere dei dettagli nella pagina di discussione relativa. Cmq appena ho tempo lo dico al bar e vediamo. --Daniele G. 14:29, 28 feb 2008 (CET)
Non capisco, ma questa discussione è ancora attuale? nel caso segnalo che si parla di abbandonare la numerazione MAT/xy e accorpare alcune discipline. --Emc2fred83 15:16, 14 mar 2011 (CET)

Prima bozza[modifica]

Dipartimento[modifica]

Avanzo una prima bozza per a riorganizzazione delle materie del dipartimento e di quelle del corso di matematica. Propongo che il dipartimento segua e sviluppi le materie raggruppandole secondo il corrispondente SSD ma divise e indipendenti. In questo modo è possibile sviluppare in piena libertà ogni ramo della matematica non preoccupandosi troppo di questioni "didattiche" relative a dove e a come collocare certe lezioni nel cdl in matematica. Così potranno esistere (a livello dipartimentale) materie come Teoria dei Gruppi, ecc... e tante altre materie corrispondenti a rami della matematica estremamente importanti ma complicati da inserire integralmente in un corso generico di Algebra, a meno che non si voglia trattare il tutto superficialmente. Invece rendere indipendenti dai corsi questi rami della matematica significa lasciare libero il loro sviluppo a far si che vada anche oltre a quanto integrabile in un corso di algebra o geometria generico. Dunque, per il dipartimento di matematica, proporrei attualmente il nuovo piano che già ho messo in prova nella pagina principale del dipartimento. Ovviamente è possibile ancora cambiare tante cose, visto che la quasi totalità di quelle materie "specialistiche" sono ancora dei link rossi (e credo lo saranno per un bel pezzo). Tali materie sono da vedere più come progetti che come materie di insegnamento vere e proprie (più o meno la stessa differenza che corre tra w:Progetto:Matematica e w:Portale:Matematica in Wikipedia). Questa organizzazione da al dipartimento la funzione propria di luogo in cui nasce la matematica di Wikiversità, e non solo (come è ora) un contenitore di collegamenti a materie da inserire nei corsi scientifici.


Corso[modifica]

Riguardo il corso di matematica, proporrei che le materie Geometria, Algebra, ecc.. continuino ad esistere in questo modo unificato (cioè senza numerazione), ciascuna contenente i link ritenuti opportuni alle lezioni dei vari corsi matematici sviluppati dal dipartimento. In questo modo, è possibile attingere liberamente ai contenuti matematici delle materie sviluppate dal dipartimento con la flessibilità di poter includere solo le lezioni necessarie e liberi da vincoli di ordine (è quindi possibile inserire senza confusione lezioni di algebra lineare insieme a lezioni di geometria analitica nel corso di geometria oppure eventualmente integrare lezioni di algebra nel corso di analisi o qualsiasi altra cosa utile a fini didattici...). --Daniele G. 17:37, 29 feb 2008 (CET)

Matematica discreta[modifica]

Aggiungo ed inizio a riempire il corso di matematica discreta, presente alla facoltà di ingegneria dell'università degli studi di Brescia sotto MAT/02 http://www.amm.unibs.it/portal/page?_pageid=55,1&_dad=portal&_schema=PORTAL&mode=insegnamento&ord=1&facolta=5&anno=2008&corsodilaurea=830&insegnamento=12079&actionins=moduli Spero che non ci siano problemi in merito. --Davide Morellato 09:58, 8 ott 2008 (CEST)

Ricerche sul gioco dell'Hex[modifica]

Ho letto che interessano anche ricerche. Cosa pensate di inserirne sul gioco dell'Hex? Nell'Hex una partita non finisce mai patta: impedire all'avveresario di creare una catena vincente equivale a crearne una propria. Se si considera un tavoliere di Hex con i 4 lati lunghi un numero di caselle uguale, pari e maggiore di 10 interessa ricercare la strategia vincente tamponando l'avversario nello spirito della citizen science senza ricorrere alla topologia? --Imprenditore5 (discussioni) 16:29, 16 mag 2017 (CEST)

Categoria:Lezioni di Geometria[modifica]

Attualmente il link è rosso, ma se ci cliccate trovate due lezioni già scritte. Manca la materia: allo stato Materia:Geometria è un redirect. Posso crearla io, ma se lo fa qualcuno con qualche rudimento di matematica è meglio. --pegasovagante (la mi dica) 17:50, 7 ago 2017 (CEST)

Non so, io lo farei anche, ma al momento non posso seguire molto quello che succede... Martin (scrivimi) 14:55, 1 set 2017 (CEST)