Discussione:Kefir d'acqua

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Confine con Wikibooks[modifica]

Ammetto di aver sempre avuto un po' di problemi a capire il confine fra Wikibooks e Wikiversità, ma se qui è possibile anche aggiungere le ricette, questo confine mi perplime ancora di più, avrei capito un saggio tecnico su questa bevanda, avrei capito la storia delle sue origini comparata al periodo storico e socio-culturale, avrei capito altre cose che adesso non saprei, ma la ricetta per prepararlo… I due progetti mi pare stiano collidendo sempre di più, o mi sono perso (ulteriormente) io qualcosa? --Wim b 20:58, 13 set 2018 (CEST)[rispondi]

Wim b Stai sollevando una vecchia questione, vedi per esempio Wikiversità:Bar/Archivio/Identità e mission dei progetti (ma credo che esista fin dalle origini di Wikiversità e non sia mai stata risolta). --Hippias (msg) 20:02, 14 set 2018 (CEST)[rispondi]
Questa discussione su Meta ad esempio risale addirittura al 2005: meta:Talk:No to Wikiversity. --Hippias (msg) 20:09, 14 set 2018 (CEST)[rispondi]
Hippias oh capito, è una di quelle questioni in cui è meglio non immischiarsi perché non avranno mai una fine. Per adesso abbiamo capito che a livello globale la divisione non è comunque così netta da essere compresa bene… --Wim b 20:11, 14 set 2018 (CEST)[rispondi]
Wim b Da qualche tempo sto pensando che ci siano alla base anche questioni tecniche: sia Wikiversity sia Wikibooks si basano su MediaWiki, che è pensato principalmente per scrivere testi comunitariamente e che è sviluppato anzitutto seguendo le esigenze di Wikipedia, che è un'enciclopedia. Oggi però la didattica digitale va sempre più verso il multimediale e le dinamiche social, che su MediaWiki sono aspetti poco sviluppati rispetto ad altri cms. Fin dall'inizio, per esempio, i nostri utenti più giovani avevano avuto l'esigenza di trovare uno strumento più rapido per comunicare rispetto alle talk page, e da lì è nato il gruppo Telegram. Su Wikibooks, invece, anni fa Riccardo Rovinetti si era lamentato che l'integrazione dei video in un libro elettronico era difficoltosa. IMHO la questione della sovrapposizione si risolverà mano a mano che i due progetti si specializzeranno anche a livello tecnico, adottando ciascuno nuove funzionalità tecniche per rispondere a queste esigenze che per altro sono già presenti. Comunque mi interrompo perché la mia riflessione sta andando off topic. --Hippias (msg) 19:05, 15 set 2018 (CEST)[rispondi]