Wikiversità:Pareri su Wikiversità

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.

Buongiorno[modifica]

Discussione spostata qui da Discussione:Pagina principale#Buongiorno. --pegasovagante (la mi dica) 09:24, 9 mar 2016 (CET)

Salve a tutti! Questo progetto è stupendo... Da dove si può cominciare? --Maquesta 10:31, 21 mag 2007 (UTC)

Pagina_principale + Aiuto:Aiuto, ----Erkan Yilmaz (my talk page, wiki blog) 17:48, 6 giu 2008 (CEST)

Aiuto[modifica]

Discussione spostata qui da Discussione:Pagina principale#Aiuto. --pegasovagante (la mi dica) 09:24, 9 mar 2016 (CET)

Amici, proprio non capisco questa Wikiversità. E' piena di link morti, sembra deserta, non se ne capisce lo scopo, non ci sono guide che indichino come creare correttamente nuove voci, ma soprattutto le voci esistenti come i corsi di laurea sono tutte diverse tra loro, mezze abbozzate o totalmente vuote, inoltre non capisco con quale criterio si dovrebbe compilare una lista dei corsi previsti da una laurea quando ogni universita' adotta esami diversi (con nomi diversi!) in tempi diversi, mentre le pagine sembrano indicare un unica struttura di dubbia validita'. md1053 11:11, 23 giu 2007 (CEST)

Ehi, se ti sei registrato, vuol dire che questo progetto ti interessa :D, inoltre questo è un progetto giovane, è logico che ancora non sia ai livelli di wikipedia, aiuta a sistemarlo anche tu.

Link89 12:18, 23 giu 2007 (CEST)

Wikipedia quando aveva un mese di vita era peggio di com'è ora wikiversità :P --Skyluke 13:23, 23 giu 2007 (CEST)

Il visitatore non ha tutti i torti. È assurdo che dopo un mese di vita, più il periodo su wikibooks, wikiversità non abbia alcuna regola: wikiversità non è definita in nessuna pagina (non si sa quali siano gli scopi del progetto), ci sono materie che secondo me non esistono all'università, corsi senza piani di studio, link a corsi che non abbiamo; la disomogenità di cui parla è dovuta all'assenza di regole (ognuno fa quello che vuole con i corsi e le materie). Le "regole" che si cercano di fare rispettare sono scritte solo in qualche discussione archiviata al bar che conosciamo solo noi. Detto questo, è ovvio che il visitatore è invitato a partecipare attivamente per migliorare la wikiversità, ma mi rendo conto che per un nuovo arrivato è molto complicato contribuire correttamente senza nemmeno conoscere le regole: magari può cominciare partecipando alle discussioni al Bar sulle regole di wikiversità e iscrivendosi in qualche facoltà.--Giuseppe 17:04, 23 giu 2007 (CEST)

E' già da qualche giorno che parlo della necessità di scrivere le policy e il resto. chiunque abbia proposte può preparale in sandbox e chiedere al bar. --Skyluke 17:06, 23 giu 2007 (CEST)

Ma Giuseppe non aveva proposto dei suoi bozzi per delle policy caratteristiche di wikiversità? Che fine hanno fatto? Che decisione è stata presa? --ElCAIRØ 17:20, 23 giu 2007 (CEST)

La settimana scorsa avevo già scritto al bar una proposta per la pagina di Wikiversità ed una per la sua struttura: la discussione è finita dopo meno di un giorno senza alcun risultato. Stesso discorso sulla proposta di classificazione delle materie, e discussione non conclusa nemmeno sulla sottopaginazione. Siamo 133 utenti (più o meno attivi), 6 amministratori ed 1 burocrate, eppure stiamo parlando di un progetto senza policy né regole.--Giuseppe 17:25, 23 giu 2007 (CEST)
Si, penso anch'io che è una priorità di wikiversità. Dobbiamo definire bene facoltà, corso, materia e lezione, e come si utilizzano i template all'interno (qualche facoltà e corso hanno sbocchi per gli studenti, ecc.) in modo da uniformarli tutti. --Fede Reghe 20:15, 23 giu 2007 (CEST)

Inoltre dobbiamo aumentare le lezioni, wikificare gli articoli e iniziare a sistemare gli stub

Vorrei ricordare due cose:

  1. dove non vi è regola scritta, si va a buonsenso e seguendo le convenzioni e le consuetudini. Come accadde per le civiltà antiche prima dell'"invenzione" delle leggi scritte, funzionava alla stesso modo, si andava avanti con la tradizione;
  2. dove non vi è regola scritta, nulla osta a prendere a prestito le policy di Wikipedia o di Wikibooks, da dove proveniamo. Il progetto non è nell'anarchia, siamo tutta una comunità di lingua italiana, siamo uniti con Wikipedia come punto di riferimento, usiamolo, senza farci troppi problemi.

Non ci fasciamo la testa, perché è tutt'altro che rotta. Vi basti pensare che Wikinotizie è in piedi da più di due anni e solo ora sta formalizzando le policy di base, perché prima abbiamo ritenuto opportuno una fase di sperimentazione per metterle bene a punto. Già ora si discute, quando notiamo qualcosa che non va, se fare questo o quest'altro, come per esempio fu fatto per la Lezioni. Insomma, siamo un progetto ai primi stadi, prima di preoccuparci del fatto che non abbiamo policy per farlo funzionare, pensiamo prima a farlo funzionare. --Toocome ti chiami? 10:16, 24 giu 2007 (CEST)

  1. Allora postiamo convenzioni e consuetudini a tutti i nuovi arrivati, visto che le conosciamo solo noi che siamo nel progetto dall'inizio (e forse neanche tutti): l'assenza di regole, IMHO, inibisce i contributi dei nuovi, che non sanno dove mettere il loro materiale e che al 99% finiranno per sbagliare. Il paragone con le civiltà precedenti all'invenzione delle leggi scritte non regge: tali civiltà erano chiuse, e gli incontri tra le varie tribù erano rari, e di solito coincidevano con delle guerre, visto che nessuno conosceva l'altro, ed in particolare il suo sistema di norme; le norme venivano appresa dagli individui che nascevano in tali comunità. Oggi una comunità senza regole (per di più che si avvale di internet) non ha senso. Buonsenso, convenzioni e consuetudini non funzionano in quanto gli utenti che fanno parte di Wikiversità vengono da università diverse, e alcuni non sanno nemmeno cosa sia l'università (e non li biasimo per questo): avere una pagina in cui si spiega come funziona Wikiversità è necessaria per uniformare i concetti che utilizziamo e per permettere a chi non sa cosa sia l'università di contribuire più facilmente e correttamente. L'utente md1053, che ha iniziato questa discussione, centra il punto.
  2. Su Wikipedia e Wikibooks non ci sono facoltà, corsi, materie, lezioni e dipartimenti (i dipartimenti non ci sono nemmeno su Wikiversità, per quanto ne so). Noi non abbiamo l'"enciclopedicità", ma altri criteri che non sono scritti da nessuna parte (forse l'"accademicità"?). Inoltre il problema non sta (solo) sulla parte "wiki" di Wikiversità: il problema non è l'albero delle categorie, o l'utilizzo dei vari namespace, ma il fatto che chi arriva non sa cosa intendiamo per "corso", in ogni università i corsi hanno nomi diversi, piani di studio diversi, ogni materia ha nomi diversi, facoltà suddivise in modo diverso e così via.

--Giuseppe 15:35, 24 giu 2007 (CEST)

Bene, dopo questo salutare polverone di considerazioni, volevo presentarmi semplicemnete dicendo che sono venuto qui per caso, dicando "magari contribuisco scrivendo di tutto e di piu sul mio corso di laurea" e alla fine mi sono rassegnato a scrivere qui perche non sapevo da dove iniziare. Per quanto riguarda i corsi, è vero che si tratta di un aspetto molto "non-wikificabile". Ad esempio, nel primo trimestre/semestre di ingegneria c'è geometria, che può chiamarsi geometria a bologna, matematica 2 o B a padova, Calcolo 2 o algebra lineare da qualche altra parte ecc. e tutti con diverse porzioni di argomenti sparse in altri corsi. Al contrario, magari delle materie. Quindi o si sceglie di adottare come modello di piani di studi quello di una o delle principali univ italiane, o si crea una specie di programma delle materie di ogni anno. md1053 10:20, 25 giu 2007 (CEST)

Perchè ogni anno? non vedo perchè debba cambiare ogni anno, nelle università reali i cambiamenti sono dovuti a spostamenti di professori, adattamenti del programma in base ai fondi e altre variabili che qui non abbiamo. Abbiamo attivato il namespace Materia: appunto per ovviare a questo problema, le lezioni che stanno sul namespace principale son sempre le stesse, poi le materie possono variare per nome, per numero di lezioni, per l'ordine in cui vengono trattate le lezioni, senza dover ogni volta riscrivere il tutto ma sfruttando le lezioni già scritte per materie simili. --Skyluke 11:04, 25 giu 2007 (CEST)
1)Ho dato un'occhiata alle policy stilate da Giuseppe ME, mi sembrano molto valide. Io penso che dovremmo adottarle. 2) Sono d'accordo con Skyluke; inoltre penso che sia molto presto parlare di materie revisionate annualmente, quando ancora non c'è una materia che sia completa :D . Link89 12:42, 25 giu 2007 (CEST)
Ho riletto bene le mie frasi e vedo che non erano possibili i fraintendimenti: ho scritto "ogni anno" inteso come anno di corso (dal primo al quinto) non anno temporale. Inoltre credevo fosse l'esatto contrario: la materia e' l'insieme di argomenti, sono quelli indiscutibilmente, mentre una lezione è la variabile, somministrata agli studenti in maniera diversa.

md1053 11:13, 26 giu 2007 (CEST)

Su wikiversità non ha senso fare diverse versioni della stessa lezione come nelle università, lì si fa per dare lavoro a più professori (e per evitare aule con 3000 studenti), qui la lezione è il mattone fondamentale, la materia è composta da diverse lezioni organizzate, il corso è composto da diverse materie, e le facoltà da diversi corsi, mi sembra che sia il sistema migliore per ottimizzare le risorse che mette a disposizione il software mediawiki. --Skyluke 11:25, 26 giu 2007 (CEST)

Sono perfettamente d'accordo con te sulle modalità che dovremmo usare per fare lezioni qui; tuttavia nelle vere università esistono delle differenze tra le modalità in cui vengono trattate le lezioni, a seconda di quale sia la platea di studenti (non è solo per fare numero...).--Giuseppe 13:02, 26 giu 2007 (CEST)
Beh dato che noi non rilasciamo titoli credo che tali differenze possano essere messe in secondo piano, magari inserendo una noticina all'interno della singola lezione, sempre se strettamente necessario ;) --Skyluke 13:09, 26 giu 2007 (CEST)

Vorre comunque porre urgente attenzione riguardo alla pagina principale: lascia molto a desiderare. NON esistono link diretti a categorie lezioni e materie!! ho dovuto seguire 4 link per avere una pagina collegata alla lista alfabetica delle lezioni.. md1053 11:18, 28 giu 2007 (CEST)

Nessuna wiki ce l'ha e non ne vedo l'utilità. Chi accede per la prima volta non va certo anelle categorie, chi le usa per lavorarci sa come andarci. --Skyluke 12:38, 28 giu 2007 (CEST)

Categoria:Analisi matematica[modifica]

Discussione spostata qui da Discussioni categoria:Analisi matematica. --pegasovagante (la mi dica) 09:47, 7 mar 2016 (CET)

Fantastica idea creare codesto assembramento di pagine. Mi congratulo per la serietà con cui son stilate. Le sto usando come viva base per preparare un esame, insieme ad altre fonti ma devo dire che wikiuniversity si sta rilevando più attendibile di libro di testo e professore insieme. Soprattutto son pagine congruenti a sé stesse se un universitario le trova ben fatte. I miei complimenti Bauhaus Il precedente commento non firmato è stato inserito da 37.177.42.70 (discussione · contributi) , in data 00:39, 19 feb 2016.

Ritengo che tutti gli utenti di Wikiversità siano grati di essere d'aiuto a qualcuno col loro lavoro!--Martin (scrivimi) 14:54, 19 feb 2016 (CET)