Simon Soraperra Valeron

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Approfondimento



Simon Soraperra Valeron (de Col di Ronc) nato il 13 ottobre 1906 a Ha frequentato le scuole superiori a Trento, ha studiato legge a Genova, dove nel 1932 conseguì il dottorato, e poi ha insegnato filosofia presso il Liceo di La Spezia. Nel 1940 sposò Antonietta Sforza, figlia di un marò italiani; la famiglia ha avuto quattro figli. Durante la guerra ha servito come traduttore. Nel febbraio del 1945, è stato nel campo di concentramento di Mauthausen deportato e assassinato.

Opera[modifica]

  • 1925: Una gita s un mont de Net