Pronomi francesi

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
lezione
Pronomi francesi
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Lingua francese



Lezione precedente Materia Lezione successiva
Aggettivi francesi Lingua francese Verbi francesi
I pronomi personali in una grammatica del 1910 (clicca per sfogliare le pagine)

Questa pagina tratta i pronomi personali francesi.

Pronomi personali soggetto atoni[modifica]

Forme atone (audio)
je
tu
elle
il
nous
on
vous
elles
ils
Forme toniche (audio)
moi
toi
lui
eux
Tu si usa negli stessi contesti dell'italiano tu; la forma di cortesia corrispondente è vous (italiano lei). Il vous è tradizionalmente usato spesso in certi paesi francofoni, per esempio fra colleghi. Su internet è piú diffuso il tu. "Darsi del tu" si dice se tutoier; "darsi del lei", se vouvoier.

I pronomi personali soggetto atoni (o di prima forma) in francese sono nove. Non possono mai essere tralasciati (tranne che coi verbi all'imperativo); per esempio, si deve dire je mange (io mangio) e non semplicemente "mange". La forma di cortesia si esprime col soggetto Vous.

  • Vous parlez français? (Parla francese?).

Si utilizza inoltre di frequente il pronome on al posto di nous:

  • on parle (parliamo).

Je si apostrofa davanti a una vocale o all'h muta:

  • j'arrive (arrivo), j'habite (abito).

I pronomi personali soggetto in francese sono:

  • je (io; j' davanti a vocale o h muta): je mange une bonbon (mangio una caramella), j'ai dix-huit ans (ho diciotto anni);
  • tu (tu): tu es arrivé (sei arrivato);
  • elle (lei): elle est française (lei è francese);
  • il (lui): il est italien (lui è italiano);
  • on (noi): on va au cinéma (andiamo al cinema);
  • nous (noi): nous sommes en sixième C (siamo in sesta C);
  • vous (voi): vous n'êtes pas sympathiques (voi non siete simpatici);
  • elles (esse): elles ont dix chats (esse hanno dieci gatti);
  • ils (essi): ils n'ont pas un cheval (essi non hanno un cavallo).

Posizione rispetto al verbo[modifica]

Di norma, i pronomi soggetto atoni (o di prima forma) precedono il verbo; fanno eccezione i casi esposti di seguito, nei quali il pronome segue il verbo, unito da un trattino.

Incisi con determinati verbi[modifica]

Tipicamente nei discorsi diretti si trovano incisi con alcuni verbi, per lo piú al passato remoto indicativo, seguiti dal pronome atono:

« Petit, dit-il, qu’est-ce que tu as ? »
(Victor Hugo, Les Misérables, XV, II)
« Bimbo,» disse, «che hai? »
(Victor Hugo, I miserabili, XV, II)

Questo tipo d'inciso si ha coi verbi ajouter (aggiungere), demander (chiedere), dire (dire), s'écrier (esclamare), répliquer (replicare), répondre (rispondere), reprendre (continuare).

Forma interrogativa[modifica]

In frasi interrogative non introdotte da est-ce que, si trova il verbo seguito dal pronome atono:

« Quel âge avez-vous, monsieur ? dit-elle à Julien »
(Stendhal, Le Rouge et le Noir, VI)
« Quanti anni (lett.: che età) avete, signore?», disse a Julien »
(Stendhal, Il rosso e il nero, VI)

Forme idiomatiche[modifica]

Dopo taluni avverbi e certe locuzioni avverbiali, il pronome atono segue il verbo. Le piú comuni sono ainsi (cosí), aussi (dunque), en vain (invano), peut-être (forse), toujours (sempre):

Toujours est-il que... Sta di fatto che...
Ainsi soit-il Cosí sia

Pronomi personali soggetto tonici[modifica]

I pronomi tonici in francese sono nove. Va ricordato è che quando in italiano il soggetto è espresso, in francese il pronome atono è rinforzato da un pronome tonico. Per esempio, «Io mi chiamo Bjorn, e tu?» si dice « Moi, je m'appelle Bjorn, et toi ? ».

I pronomi tonici francesi sono:

Il pronome y[modifica]

I pronomi personali in una grammatica del 1910 (clicca per sfogliare le pagine)

Il pronome francese y sostituisce il complemento di luogo; si usa per indicare dove si è diretti o dove ci si trova.

  • je vais à la gare = j'y vais

y sostituisce ,in questo caso, à la gare.

Il pronome en[modifica]

Sostituisce i complementi introdotti dalla preposizione de, da un articolo partitivo (du, de l', de la) o da un articolo indeterminativo (un, une, des).

  • Tu vas parler de tes projets? Oui, je vais en parler.

I pronomi COD[modifica]

I pronomi COD sono i pronomi che fungono da complemento oggetto; sono:

  • me
  • te
  • le / la / l'
  • nous
  • vous
  • les

Essi vanno messi prima del verbo tranne all'imperativo affermativo:

  • mange-la

All'imperativo affermativo, me e te diventano moi e toi

  • porte-moi!

I pronomi COD di prima, seconda e terza persona singolare davanti a vocale o h muta non si apostrofano.

I pronomi COI[modifica]

In Belgio l'uso del vous di cortesia (vouvoiement) è piú frequente che in Francia.

I pronomi COI (complemento oggetto indiretto) sono:

  • me
  • te
  • lui
  • nous
  • vous
  • leur

Lui viene utilizzato sia per persone di terza coniugazione femminile e sia per la terza coniugazione maschile; i pronomi COI vengono messi sempre prima del verbo anche all'imperativo affermativo (a differenza dei pronomi COD).