Materia:Turbomacchine

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear action view bottom.png
Crystal Clear app kedit.svg
Questa materia è incompleta
Tutti i contributi sono ben accetti perché sono state scritte poche lezioni di questa materia (o nessuna). Se vuoi contribuire è consigliato (ma non obbligatorio) prendere visione della pagina del dipartimento che si occupa dello sviluppo delle lezioni di tuo interesse.

 

Turbomacchine

Gnome-fs-directory.svg Tutte le lezioni in ordine alfabetico

Questa materia è curata dagli utenti del
Dipartimento: Scienze meccaniche e aerospaziali

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear filesystem desktop.png
Presentazione
Il corso di turbomacchine introduce e approfondisce tutti i principali sistemi di produzione ed utilizzo dell'energia tramite macchine che sfruttano il moto di un fluido per trasferire energia.

Panoramica

Le turbomacchine sono macchine termiche a fluido in cui lo scambio di energia meccanica avviene grazie alla rotazione stazionaria di un rotore (un albero su cui sono calettate delle ruote dette giranti), munito alla periferia di pale ed completato talvolta con uno statore, composto da una cassa solitamente anch'essa munita di pale. Le turbomacchine sono tra i sistemi più efficenti ed comunemente utilizzati nella produzione di energia, specie a grande scala (in particolare per l'energia elettrica). Inoltre sono utilizzati per movimentare fluidi di vario tipo, come negli impianti di pompaggio d'acqua, o nella movimentazione di aria e altri gas, per finire con la propulsione aerea.

Obiettivi

A fine del corso lo studente conoscerà più che adeguatamente i principi di funzionamento ed i metodi di analisi fisica delle principali turbomacchine, conoscerà i vantaggi e gli svantaggi dell'utilizzo delle varie tipologie e sarà capace di ottimizzare in linea di massima le macchine studiate. Lo studente sarà così ben introdotto alla progettazione di un impianto.

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear action flag.png
Prerequisiti

Il corso utilizza abbondantemente la teoria della termodinamica (principi della termodinamica, entalpia, entropia, lavoro, calore, leggi dei gas perfetti, etc.), la meccanica classica (potenza, lavoro, momenti, etc.) e la fluidodinamica (spinta, numero di Reynolds, teoria della similitudine). Tuttavia ogni teoria utilizzata viene brevemente reintrodotta.

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app kwrite.png
Programma
Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app clean.png
Verifiche d'apprendimento

È possibile, e fortemente consigliato, integrare le lezioni e valutare la propria preparazione attraverso queste esercitazioni. È possibile verificare la conoscenza di un argomento specifico o dell'intero programma.

Questa materia al momento non prevede verifiche d'apprendimento.

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps bookcase.svg
Risorse

La Biblioteca del Dipartimento di Scienze meccaniche e aerospaziali contiene risorse utili per approfondire.