Materia:Informatica

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Crystal Clear action view bottom.png
Crystal Clear app kedit.svg
Questa materia è incompleta
Tutti i contributi sono ben accetti perché sono state scritte poche lezioni di questa materia (o nessuna). Se vuoi contribuire è consigliato (ma non obbligatorio) prendere visione della pagina del Dipartimento che si occupa dello sviluppo delle lezioni di tuo interesse.

 

Desktop computer clipart - Yellow theme.svg
Informatica
Desktop computer clipart - Yellow theme.svg

Gnome-fs-directory.svg Tutte le lezioni in ordine alfabetico

Questa materia è curata dagli utenti del
Dipartimento: Tecnologie dell'informazione

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear filesystem desktop.png
Presentazione
L'informatica è quella disciplina che sviluppa e studia tutto ciò che è possibile fare con apparati digitali. Da i suoi albori si è espansa tanto da non poter dare una definizione più precisa, in quanto comprende innumerevoli applicazioni. In questa sezione si tratterà l'aspetto generale cercando di creare una sorta di lista delle varie discipline maggiori.

Gli standard

Nell'informatica quasi tutto viene standardizzato. Per capire la motivazione bisogna capire la problematica principale che chi ha affrontato inizialmente questa disciplina si trovato di fronte e cioè le diversità tra diversi hardware o implementazioni software che di perse rendono impossibile il funzionamento di un metodo da una macchina all'altra. Questo problema è stato risolto creando degli standard. Questi standard stabiliscono delle regole comuni che se rispettate da più macchine permetto la comunicazione tra di loro, il porting di un software da una macchina all'altra o hardware identico per diverse macchine, quest'ultimo tema sembra banale ma nella produzione di massa, ove il più piccolo costo moltiplicato per il numero di pezzi diventa rilevante, permette una riduzione dei costi di produzione e quindi del prezzo di vendita di un singolo prodotto. In questo modo un determinato prodotto diventa di consumo. In oltre il fatto di utilizzare un sistema uguale per tutti implica che un determinato standard venga testato da un numero di utenti che un'azienda da sola non potrebbe mai raggiungere migliorando lo standard stesso. Alcuni di questi standard sono il bus PCI o il protocollo TCP o il protocollo IP, etc.

Dove vanno a finire le vecchie tecnologie

Quando una tecnologia è superata per la grande utenza questa tecnologia non viene accantonata per forza. Spesso utilizziamo tecnologia molto vecchie senza neanche rendercene conto come nel caso dei router/modem casalinghi. Quando una tecnologia è vecchia trova applicazione in mercati più ristretti o in applicazioni che non necessitano di potenze di calcolo elevate. Ad esempio nei router/modem attuali vengono impiegate CPU intel286,386 o 486, ormai obsolete ma che per il lavoro svolto da un apparecchio di questo tipo vanno bene, utilizzando tecniche di costruzione più avanzate si riducono le dimensioni e utilizzando tecnologie datate si abbassano i costi. Oppure negli automatismi industriali molti componenti comunicano tra loro grazie a tecnologie di rete antiquate che però, data la quantità minima di dati scambiati, risultano sufficenti. Stesso discorso vale per la telefonia mobile o per i notebook o netbook.

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app kwrite.png
Programma
Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app clean.png
Verifiche d'apprendimento

È possibile, e fortemente consigliato, integrare le lezioni e valutare la propria preparazione attraverso queste esercitazioni. È possibile verificare la conoscenza di un argomento specifico o dell'intero programma.

Questa materia al momento non prevede verifiche d'apprendimento.

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps bookcase.svg
Risorse

La Biblioteca del Dipartimento di Informatica contiene risorse utili per approfondire.