Cyprian Pescosta

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Approfondimento



Joseph Cyprian (Ciprian) Pescosta è nato l' 11 ottobre 1815 a Corvara.

Cyprian Pescosta curato a Pufles Ortisei

Dal 1830 al 1835 ha frequentato il liceo a Bressanone e poi il seminario. Il 1 ° agosto 1841 è stato ordinato sacerdote. Divenne coadiutore a S. Leonardo in Val Badia. Nel 1842 era un collaboratore a La Plié in Buchenstein e nel 1844 a Cortina d'Ampezzo. Qui ha fondato nel 1846 una famosa scuola d'arte di cui è diventato il primo direttore. Ma nel 1849 per motivi di salute divenne un insegnante privato presso il Conte di Valentini Calliano e nel 1853 è entrato al servizio del conte di Thun. È stato anche nel 1862 Beneficiario a Laghetti di Salorno, nel 1865 curato a Bulla, e dal 1877 cappelano a Casteldarne, dove morì il 31 maggio 1889 .

Nella sua produzione si distingue Le Bracun y chël da Coz che raccoglie la leggenda del Gran Bracun, poi ripresa da Alton.

Tra i suoi interessi linguistici comparati, è la redazione della novella IX della prima giornata del Decameron di Boccaccio Il re di Cipro e Goffredo di Buglione nelle varianti idiomatiche badiote di Badia, di Corvara, di La Valle, di Marebbe ed anche in fodom.

Opere[modifica]