Conditional sentences

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Conditional sentences
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Lingua inglese

Il periodo ipotetico (conditional sentence) inglese, come quello italiano, è formato da due proposizioni. Anche invertendone l'ordine, la frase ha senso compiuto e il suo significato non varia. Tuttavia, quando la proposizione dipendente (introdotta dalla congiunzione condizionale, nella maggior parte dei casi if) viene per prima, è solitamente seguita dalla virgola. Tenendo presente tutto ciò, procediamo all'analisi dei vari tipi di periodo ipotetico.

Zero conditional[modifica]

Lo zero conditional (periodo ipotetico di tipo zero) si usa per descrivere una conseguenza che si verifica regolarmente in una certa condizione. Esso si costruisce con il present simple, sia nella frase principale che nella dipendente.

If you press this button, the camera starts filming

Si usa per esprimere:

  • verità generali e leggi scientifiche: If prices fall, the demand for goods increases
  • eventi che si verificano con regolarità: I get a bellyache if I eat chocolate
  • processi meccanici: If you overheat the engine, it cuts out
  • dare istruzioni o consigli (in questo caso nella principale si usa spesso l'imperativo o il modale): If you feel ill, don't go to work

First conditional[modifica]

Il first conditional (periodo ipotetico di primo tipo) si usa per parlare di eventi futuri probabili o possibili (ma senza la certezza "scientifica" dello zero conditional). Esso si costruisce con il futuro nella proposizione principale e con il presente nella proposizione dipendente.

The doctor will come if you call him

Attenzione: nella proposizione introdotta da if si usa sempre il present simple, anche quando in italiano si preferirebbe il futuro. Così: If you phone me tomorrow, i'll tell you

Inoltre, si usa when anziché if per parlare di condizioni che si verificheranno certamente.

If it's a nice day tomorrow, we'll go for a walk
When the sun rises, we'll leave the camp

Infine, la proposizione dipendente può anche essere introdotta da unless, corrispondente all'italiano "a meno che" e seguito dal verbo in forma affermativa.

They won't pass the exam unless they study really hard

Second conditional[modifica]

Il second conditional (periodo ipotetico di secondo tipo) si usa per parlare di eventi futuri che si ritengono improbabili o impossibili o per immaginare condizioni diverse dalla realtà presente. Esso si costruisce con il condizionale nella frase principale e con il past simple nella dipendente.

If I met the president, I would ask him a couple of questions
If I were taller, I would play basketball

Si noti, nel secondo esempio, come il past simple del verbo to be sia sempre were se preceduto da if.

Nella proposizione principale would può essere sostituito da could (per esprimere capacità) o might (per esprimere possibilità).

If I had my tool kit, I could fix the leak in a minute
She might change her mind if you spoke to her

Third conditional[modifica]

Il third conditional (periodo ipotetico di terzo tipo) si usa per indicare ciò che sarebbe potuto accadere se determinate condizioni si fossero realizzate, per criticare azioni altrui o per rammaricarsi delle proprie azioni. Esso si costruisce con il past conditional nella frase principale e con il past perfect nella frase dipendente.

If I had pulled the emergency brake, the train would have stopped

Attenzione: nei tempi composti l'ausiliare è sempre have, anche quando in italiano l'ausiliare o il verbo principale è "essere". Quindi: If the weather had been fine, we would have gone to the seaside È anche molto importante non confondere la forma contratta di would con la forma contratta di had. Quindi: I'd (= would) have helped her if she 'd (= had) asked me

Come nel caso del second conditional, poi, nella principale would have può essere sostituito da could have (per esprimere capacità) o da might have (per esprimere possibilità).

If I had had my tool kit, I could have fixed the leak in a minute
She might have changed her mind if you had spoken to her

Mixed conditional[modifica]

Analogamente all'italiano, nel periodo ipotetico di terzo tipo lo stato o l'azione della frase principale possono essere espressi dal present conditional anziché dal past conditional. Questa forma è usata per dire come la situazione sarebbe diversa oggi se determinate condizioni si fossero realizzate in passato.

You'd have a better job now if you had gone to university