Conditional

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Conditional
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Lingua inglese

In inglese il condizionale (conditional) ha due tempi: il presente ed il passato.

Present conditional[modifica]

Il present conditional corrisponde al condizionale presente italiano.

Morfologia[modifica]

Il present conditional si forma così:

soggetto + would + forma base del verbo

Qui di seguito, un esempio con il verbo to work (lavorare).

Nella forma affermativa:

  • I/you/he/she/it/we/they would ('d) work

Nella forma negativa:

  • I/you/he/she/it/we/they would not (wouldn't) work

Nella forma interrogativa:

  • Would I/you/he/she/it/we/they work?

E nelle relative risposte brevi:

  • Yes, I/you/he/she/it/we/they would
  • No, I/you/he/she/it/we/they wouldn't

Past conditional[modifica]

Il past conditional corrisponde al condizionale passato italiano.

Morfologia[modifica]

Il past conditional si forma così:

soggetto + would + have + past participle del verbo

Qui di seguito, un esempio sempre con il verbo to work (lavorare):

Nella forma affermativa:

  • I/you/he/she/it/we/they would have worked

Nella forma negativa:

  • I/you/he/she/it/we/they would not (wouldn't) have worked

Nella forma interrogativa:

  • Would I/you/he/she/it/we/they have worked?

E nelle relative risposte brevi:

  • Yes, I/you/he/she/it/we/they 'd have
  • No, I/you/he/she/it/we/they wouldn't have

Uso[modifica]

Il present conditional e il past conditional si usano soprattutto nei periodi ipotetici di secondo e terzo tipo.

Spesso, però, il present conditional è usato, da solo, per rendere maggiormente cortese un invito o una domanda o la risposta ad essi:

Would you like to dance?
I'd love to