Bortolo Zardini

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Approfondimento



Bortolo Zardini Zesta è nato il 24 febbraio 1807 a Cortina d'Ampezzo. I suoi genitori erano Giovanni Maria e Anna Maria Gillarduzzi. Da bambino ha mostrato un grande talento; ha frequentato il liceo a Udine, successivamente entrò nel seminario di Bressanone e ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 31 Luglio 1831 Insieme a Giuseppe Lorenzi da Zuel è stato il primo Ampezzano nel seminario di Bressanone. Zardini ha studiato lingue antiche e conobbe la Bibbia non solo in latino e greco, ma fu anche in grado di leggerla in ebraico. In primo luogo, è venuto come un coadiutore a La Plié in Buchenstein e poi, nel febbraio 1833, a Cortina d'Ampezzo, dove ha anche insegnato presso la scuola. Il 14 aprile 1841, è tornato nel Fodom come pastore, e ispettore scolastico. È morto il 1 ° giugno 1882.

Opere[modifica]

Bibliografia[modifica]