Aorta ed arco aortico

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Aorta ed arco aortico
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Anatomia umana
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 25%.

Dal ventricolo sinistro, mediante la valvola aortica (trilembo: posteriore, destra e sinistra), esce un grossissimo vaso arterioso, di 2,5 cm di diametro medio: l'arteria aorta. Appena emersa, quasi subito, dà origine alle due arterie coronarie di destra e di sinistra, poi prosegue dal basso all'alto e da sinistra a destra, per 2 cm, ancora avvolta dal pericardio. Dopodiché incomincia a girare verso la colonna vertebrale (arco dell'aorta); in questa posizione prende rapporto, anteriormente con lo sterno, inferiormente con l'arteria polmonare destra e il bronco sinistro, medialmente con la trachea e medialposteriormente con l'esofago. Poi l'aorta prosegue mandando tre rami verticali che, dallo sterno alle vertebre, sono l'arteria brachiocefalica (o anonima), la arteria carotide comune sx e la arteria succlavia sx.