Wikiversità:Bar/Archivio/Settembre 2008

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Perchè non discutere anche dei test d'ingresso?[modifica]

Salve sono Alberto Brandl e sono un nuovo iscritto da circa 2 giorni. Faccio i miei complimenti per tutto l'ateneo e mi chiedevo come mai non ci fossero alcune informazioni per la preparazione ai test di ingresso all'università. Si potrebbe aggiungere la voce come se fosse un corso normale. Cosa ne dite? --AlbertoBrandl 12:07, 12 set 2008 (CEST)

Contraria. Quì siamo su un' università libera dove tutti possono contribuire anche se non sono andati/ancora all' università (vedi me che sono all' ultimo anno di artistico). A chi visita non viene imposto alcun percorso ma, quando trova una pagina, segue i link correlati andando "alla c***o di cane". Dato che un test d' ingresso, che non mi pare proprio essere all' altezza di corso, non sarà probabilmente facilmente trovabile dai novellini e perciò in pochi lo farebbero; il resto, come già detto, legge la pagina che gli interessa. Un test d' ingresso mi pare superfluo --Ilaria - Messaggi 12:29, 12 set 2008 (CEST)
Quoto Ilaria. Secondo me questo non dovrebbe essere solo un sito appannaggio di chi è già universitario o di chi già gravita in tale mondo, ma anche di chi volesse seguire un percorso di studi serio ed autonomo.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 13:44, 12 set 2008 (CEST)
Ciao Alberto!L'obbiettivo di wikiversità non è quella di creare tanti piccoli corsi in grado di superare test ma quella di permettere a chiunque di apprendere qualcosa :) In teoria tutte le informazioni per passare un test universitario dovrebbero essere incluse nei diversi corsi che qui si propongono ma andrebbe contro la filosofia del progetto organizzare le informazioni di un corso in quel modo. Wikiversità è uno strumento a servizio della curiosità non dell'università :P --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 15:03, 12 set 2008 (CEST)

(conflittata)

WHacko, tu dici che "L'obbiettivo di wikiversità non è quello di creare tanti piccoli corsi in grado di superare test ma quella di permettere a chiunque di apprendere qualcosa". Non capisco bene il senso, potresti riformulare ? Inoltre alla fine affermi che "Wikiversità è uno strumento a servizio della curiosità non dell'università", e non mi pare totalmente corretto. Più che stimolare la curiosità, che tra l' altro non è molto apprezzata (come sezione) sia su wikipedia che quì che altrove in quanto troppo POV), direi una specie di ripetizione per coloro che vorrebbero risentire la lezione svolta in classe ma che l' insegnante non avrebbe tempo di spiegare. Certo, non ci sono dei professori quì a scrivere le lezioni, tuttavia il progetto è un pò (perchè siamo ancora alle prime armi) frequentato dagli anonimi. Poi ci saranno altri scopi del progetto ovviamente --Ilaria - Messaggi 15:21, 12 set 2008 (CEST)
ALT! Fermi tutti mi avete frainteso. Non intendo creare un portale di test, e non mi sarei mai permesso di avanzare una proposta del genere. Anch'io sono all'ultimo anno di perito informatico, ma sono a conoscenza del fatto che per il test d'ingresso ad ingenieria bisogna prepararsi su alcune materie, raccolte in qualcosa che credo sia un libro (in realtà non ho capito proprio bene neanch'io come funziona). Mi chiedevo semplicemente se un corso del genere potesse venire aperto senza che tutti mi assalissero considerato il fatto che rientra comunque in tema universitario. Scusate se vi ho disturbato non intendevo scatenare una guerra interna. Tornerò alla mia semplice lettura dei corsi. --AlbertoBrandl 15:36, 12 set 2008 (CEST)
Alberto, nesusno ti ha assalito. E tantomeno hai disturbato. Abbiamo solo espresso un parere contrario alla tua proposta fraintesa. ;) --Ilaria - Messaggi 15:42, 12 set 2008 (CEST)
comunque, cambia ben poco, e mi ritrovo a sostenere la precedente opinione --Ilaria - Messaggi 15:43, 12 set 2008 (CEST)
No no non intendevo assalirti lol! Ti chiedo scusa se sembrava così. Ricorda comunque che è difficile comunicare attraverso un mezzo informatico per cui quando leggi gli interventi dagli il tono di un'amabile conversazione ^.^.
Ilaria ti chiarisco quello che volevo dire:
  1. Con la prima frase intendevo che (da quello che ho capito :P ) wikiversità non ha l'obbiettivo principale di far passare gli esami ai propri studenti, caso mai li può aiutare. Esemplifico: il corso di analisi matematica non ha lo scopo principale di permettere agli studenti di passare gli esami di Analisi I e Analisi II, ma semplicemente quello di permettere a chiunque volesse imparare l'analisi matematica di avere un mezzo per farlo e dargli gli strumenti per costruirsi «un percorso di studi serio ed autonomo» (quotando Sempai).
  2. Con la seconda frase intendevo più o meno la stessa cosa: la curiosità è ciò che spinge l'uomo ad imparare e l'apprendimento soddisfa la curiosità. Wikiversità dovrebbe dedicarsi all'apprendimento e quindi a soddisfare la curiosità, non la necessità di laurearsi. Con questo spero di essere stato più chiaro anche con Alberto ^.^ --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 18:20, 12 set 2008 (CEST)

Materie sull'apprendimento[modifica]

Volevo proporre una serie di materie dedicate all'apprendimento come mnemotecniche, metodi di apprendimento, lettura veloce etc. Si tratta di argomenti che non mi pare le università trattino, non so quindi come gestire elementi quali il codice scientifico disciplinare, il dipartimento e il corso a cui associarla. Pensavo di inserirla nei corsi della facoltà di scienze della formazione ma non mi sono spinto oltre causa incompletezza della facoltà e ignoranza a riguardo. Cosa ne pensate della proposta? Qualcuno ha consigli? --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 15:16, 12 set 2008 (CEST)

a mio parere un argomento di questo tipo, in un università, andrebbe trattato in modo estremamente approfondito. Mi astengo da qualsiasi altro giudizio causa ignoranza totale in materia. --Eberk89 15:19, 12 set 2008 (CEST)
(Flashback) Mi sembra di ricordare che queste cose le ho fatte in prima media (oppure ho frainteso ?) --Ilaria - Messaggi 15:23, 12 set 2008 (CEST)
direi che in prima media hai studiato anche gli insiemi numerici, le frazioni, i numeri naturali, interi, razionali, reali... ma di certo non hai approfondito l'argomento come lo si fa in Analisi Matematica all'università. Qualunque argomento può, a ragione, essere trattato in modo più o meno approfondito, ed è proprio questo che intendevo nel precedente commento. --Eberk89 17:23, 12 set 2008 (CEST)
ovvio ... ma ricordo bene o male, non ho una grande memoria. :) --Ilaria - Messaggi 17:26, 12 set 2008 (CEST)
Dipende semplicemente dagli insegnanti. C'è chi ne tratta e chi no, chi più e chi meno. Di solito si fa in prima media e in prima superiore, per acquisire un metodo di studio ottimale e preferenziale per il tipo di studi che si è scelto, ma non tutti hanno la fortuna di avere un insegnante tanto assennato --Eberk89 17:38, 12 set 2008 (CEST)

I metodi di apprendimento insegnati nelle scuole sono macchinosi e non sfruttano tutte le capacità messe a disposizione dal cervello che sono molto più efficienti di quel che si può pensare. Quelle che sto proponendo sono tecniche relativamente recenti che permetto di assimilare meglio e in metà del tempo. Per puro esempio utilizzando queste tecniche non è difficile imparare un elenco di un centinaio di parole senza alcun collegamento fra loro e ripeterle in ordine, al contrario o sapere qual è la 32° parola dell'elenco. Ho studiato queste tecniche, posso assicurare che funzionano e le ho trovate molto interessanti e utili :) --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 18:19, 12 set 2008 (CEST)

Dubito che questo tipo di argomento potrebbe essere sviluppato in più di una wikimateria. (personalmente) --Eberk89 23:24, 12 set 2008 (CEST)

Eheh fidati che di cose da dire ce ne sono anche qui. Ci saranno molti esercizi naturalmente perché è una materia molto pratica ma di teoria ce n'è ugualmente tanta. Se poi si giudica che non sia sufficiente la dimensione si può sempre riunire in un unica materia ma io, conoscendo la complessità della disciplina, suggerirei una materia per argomento :) --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 23:39, 12 set 2008 (CEST)

Musica[modifica]

Chi vuole può partecipare alla discussione aperta in Discussioni facoltà:Musica --Ilaria - Messaggi 15:29, 12 set 2008 (CEST)

Wikiversità, Botanica e Wikipedia[modifica]

Un cordiale saluto a tutti. Volevo porre un quesito: poichè mi piacerebbe imparare per hobby la botanica, sono pervenuto a Wikiversità, nella quale non mi sembra esserci già del materiale pronto. D'altra parte, sempre nell'ambito wiki, oltre alle singole voci di wikipedia, registro l'esistenza del portale botanica. La richiesta che pongo (e che non riguarda solo la botanica,ovviamente) è come fare per evitare duplicazioni di informazioni da un lato e completezza di consultazione dall'altro. In altre parole, ho paura che la proliferazione dei wiki possa allontanare l'obiettivo fondamentale di diffondere delle conoscenze strutturate. Spero di essere stato chiaro nell'esporre il problemaIl precedente commento non firmato è stato inserito da 84.220.228.9 (discussione · contributi) .

Ciao! Credo di aver capito cosa intendi e cercherò di fornirti il mio punto di vista. Innanzitutto Wikipedia e Wikiversità non cercano di evitare la duplicazione delle informazioni nei due progetti anzi, Wikipedia è grande fonte di ispirazione per Wikiversità e molte lezioni traggono molti dei loro contenuti da quella. Quello che cambia fra i due è proprio il modo di strutturare le informazioni. Prova a immaginare se i libri di testo nelle scuole fossero enciclopedie, l'apprendimento sarebbe molto più difficoltoso; d'altro canto l'enciclopedia è molto più agevole se si vogliono ricercare informazioni mirate. È proprio questo il motivo della nascita dei due progetti: Wikipedia vuole organizzare i propri contenuti a modo di un enciclopedia, Wikiversità invece struttura le informazione per permettere l'apprendimento. Per fare un esempio: difficilmente una persona che non conosce nulla di informatica va alla pagina riguardante la CPU e capisce tutto ciò che c'è scritto senza dover saltare da un link ad un altro alla ricerca di informazioni sparse; in Wikiversità si presentano gli argomenti gradualmente in modo che quando si arrivi alla lezione riguardante la CPU si capisce tutto. Spero di aver capito la domanda e di aver risolto il tuo dubbio ^.^ --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 20:06, 13 set 2008 (CEST)
Supporto la motivazione di WHacko. Wikiversità è una specie di "ripetizione" e i toni devono essere diversi da quelli di un'enciclopedia. --Ilaria - Messaggi 21:09, 13 set 2008 (CEST)
Concordo con WHacko e aggiungo che allo stesso tempo una materia non è una raccolta ordinata di voci enciclopediche. Non è solo l'ordine in cui si apprende ma anche il modo in cui vengono presentati gli argomenti ad essere diversi. Nella proposta di approvazione del progetto wv si parlava di materiale interattivo e dell'importanza fondamentale che avevano i gruppi di apprendimento: non è un singolo (o più singoli) a scrivere la voce, ma un gruppo di persone a tentare un apprendimento comune lavorando assieme sul materiale didattico (learning by doing), magari con l'aiuto di una o più "guide". Il "risultato finale" di wv non è una voce enciclopedica, o la pagina di un libro, bensì l'apprendimento di chi collabora per la produzione del materiale didattico e il supporto a tale collaborazione.--Giuseppe 11:34, 14 set 2008 (CEST)

nuovo template[modifica]

ho creato il template {{user}}, che dà come risultato Ilaria (discussione · contributi)

se viene inserito {{user|Ilaria}} e così via. dato che molti utenti non hanno la pagina utente e che raggiungere dalla cronologia o copiare il nome andare nei contributi e poi nella discussione è un casino, si potrebbe mettere nelle pagine Namespace:Nome/Utenti quesot templaten in modo ra raggiungere subito la pagina di discussione (anche perchè poi è facile da usare)--Ilaria - Messaggi 09:53, 14 set 2008 (CEST)
A me sembra una bella idea, +1 --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 18:33, 14 set 2008 (CEST)

Da w:Aiuto:Personalizzare_la_firma#Inclusione_di_template

L'inclusione di template e di funzioni nelle firme (ad esempio {{Utente:NomeUtente/firma}}) è stata disabilitata dagli sviluppatori sulla Wikipedia in inglese perché si ritiene che rappresenti un inutile aggravio di lavoro per i server. Ogni template o funzione inserita nella firma viene automaticamente sostituito nel codice corrispondente. --Eberk89 19:42, 14 set 2008 (CEST)

quì si parla di tutt' altro. non si intende la firma (quindi non Ilaria - Messaggi ma ilaria (discussione · contributi)

)--Ilaria - Messaggi 20:18, 14 set 2008 (CEST)

allora non ho capito di cosa si parla --Eberk89 - Desidera? 20:27, 14 set 2008 (CEST)
Se non ho capito male Ilaria proponeva di uniformare l'elenco degli utenti interessati ad una materia/facoltà/dipartimento con il template user. Per esempio in questa pagina ^.^ --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 20:33, 14 set 2008 (CEST)
Mettiamo che mi iscrivo alla facoltà di pigrizia (che sbadata sono già iscritta ;) ). Al posto di far comparire solo Ilaria (usando il codice [[Utente:Ilaria|]]) fai comparire Ilaria (discussione · contributi)
(codice {{user|Ilaria}}) mettendoci lo stesso tempo e fornendo la possibilità di vedere pagine (discussioni e contributi) senza clickare su 1000 link--Ilaria - Messaggi 21:04, 14 set 2008 (CEST)
In quel caso però bisognerebbe insegnare agli utenti quale template inserire e allora tantovarrebbe insegnargli a cambiare nome... ad ogni modo con quel metodo quando si dovessero creare lunghe liste di utenti il problema segnalato su wiki sussiterebbe! --Eberk89 - Desidera? 21:49, 14 set 2008 (CEST)
Gli utenti vanno ad imitazione delle altre firme per cui se vedono che 4 firme sono state inserite in quel modo lo faranno anche loro (altrimenti si corregge :P). Ma non ho capito perché il problema sussisterebbe :) --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 23:27, 14 set 2008 (CEST)
il problema sarebbe che il software mediawiki su cui gira (anche) wikiversità, ogni volta che trova un template, va a cercare nella pagina del template cosa deve fare. Questo comporta un bel lavoraccio per i server, ed è quindi stato posto un limite massimo (per pagina) di template che il software va a pescare, dopo di che si incricca, per non appesantire la pagina. In posti come il bar o pagine di servizio con molte firme, quindi, si può giungere al livello massimo, bolccando il sistema che non riprodurrà più nemmeno i template indispensabili alla corretta individuazione delle pagine!(almeno così ho capito io)... --Eberk89 - Desidera? 08:41, 15 set 2008 (CEST)
Si potrebbe usare subst tanto non è molto pesante il template come codice. --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 10:35, 15 set 2008 (CEST)
si potrebbe --Eberk89 - Desidera? 12:48, 15 set 2008 (CEST)

home page[modifica]

Ma... le due barre in pagina principale che utlità hanno ma soprattutto... funzionano? A me sembrano e assolutamente antiestetiche (ma probabilmente non è questo il loro scopo) e assolutamente non funzionanti (vedi barra utenti)!! Si può fare qualcosa? --Eberk89 - Desidera? 22:27, 14 set 2008 (CEST)

Danno un'idea delle dimensioni del progetto ai nuovi utenti e fissano degli obbiettivi per la comunità. Da sempre molta soddisfazione raggiungerli :P I numeri funzionano molto bene, le immagini delle barre andrebbero aggiornate ma è solo un abbellimento, comunque (personalissima opinione) non le trovo antiestetiche :) --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 23:48, 14 set 2008 (CEST)
intendevo appunto che le barre colorate non corrispondono ai numeri... sono emplici png? non sono costruite dinamicamente? O_o' --Eberk89 - Desidera? 08:38, 15 set 2008 (CEST)
In teoria si. Avevi ragione :) c'era un errore nell'espressione per il calcolo della lunghezza della barra. In pratica trasformava {{NUMBEROFUSER}} in 1.394 e contava il punto come virgola quindi il numero degli utenti era sempre un numero decimale! Andava moltiplicato per 1000. Adesso ho sistemato ^.^ --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 10:36, 15 set 2008 (CEST)
direi che ora è molto meglio :P --Eberk89 - Desidera? 10:50, 15 set 2008 (CEST)

Standardizzare i corsi[modifica]

Secondo me sarebbe una gran cosa standardizzare la grafica dei corsi e magari anche delle facoltà. Effettivamente sarebbe molto più intuitivo e renderebbe certamente più facile la navigazione. Avevo notato che Whacko si stava occupando da un po' di questa cosa ma per evitare che faccia lavoro inutilmente direi che si potrebbe discutere tutti insieme di come creare questo template. A me questo standard piace. --Eberk89 - Desidera? 12:33, 18 set 2008 (CEST)

Scusami se ho annullato le tue modifiche a Corso:Ingegneria_Informatica ma IMHO l'interminabile elenco dei corsi in italia diventa molto pesante senza un cassetto e occhio a lasciare tabelle aperte ;). Comunque la struttura del corso mi pare poco funzionale e potrebbe essere abbellita esteticamente. Ho dato un'occhiata veloce ma come minimo IMHO:
  • ci vorrebbe una sezione per gli utenti interessati;
  • bisognerebbe lasciare la suddivisione in anni ma solo come percorso consigliato;
  • ordinare le materie in ordine alfabetico o fornire un link della categoria di riferimento che le struttura in quella maniera (opterei per quest'ultima che è una soluzione leggera graficamente); --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 13:18, 18 set 2008 (CEST)
Su una riorganizzazione concordo... ma dovremmo votare un layout standard per tutti i corsi. Magari avanzate delle proposte e poi votiamole.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 13:56, 18 set 2008 (CEST)
anche a me piace quello standard, ma senza cassetti (che sono kb inutili in più) Ilaria - Messaggi 14:06, 18 set 2008 (CEST)
I cassetti in alcuni casi sono essenziali, non possiamo decidere di non usarli a priori.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 14:38, 18 set 2008 (CEST)

Prima di parlare del layout, penso sia prioritario stabilire quale dovrebbe essere il contenuto della pagina. Le diverse proposte grafiche dipendono dai contenuti e possono anche essere proposte in un secondo momento. Attualmente i contenuti che vengono inseriti sono: Presentazione, Utenti (a volte con la distinzione tra chi insegna e chi apprende), Piano di studi (alcune volte diviso in anni o addirittura semestri, altre invece molto libero), Materiale per l'apprendimento, Link ai corsi in Italia. Secondo me sono questi contenuti sono adatti, ma IMHO:

  • per gli utenti non so se è necessaria quella distinzione (forse è meglio farla a livello di materia e comunque non nei termini insegnanti/studenti),
  • per il piano di studi non sarebbe necessaria la distinzione in anni (e men che meno in semestri), anche se è utile l'indicazione delle propedeuticità,
  • il materiale per l'apprendimento è già contenuto anche nella pagina di facoltà, di dipartimento e spesso anche di materia, e mi sembra ci siano troppe ripetizioni,
  • anziché i link esterni a tutti i corsi italiani (che oggi ci sono e domani non si sa) si potrebbe fare un link a queste pagine del CESTOR, che penso siano abbastanza aggiornate, però mancano dei link diretti ai vari corsi.

--Giuseppe 15:06, 18 set 2008 (CEST)

mi pare un' ottima idea --Ilaria - Messaggi 15:13, 18 set 2008 (CEST)
Quoto per intero Giuseppe. Io però terrei i link ai corsi italiani in un cassetto. Sono maggiormente accessibili, possono fornire molte informazioni utilissime e non appesantiscono la pagina. Il piano di studi lo chiamerei "Percorso consigliato" che è più in linea con la filosofia di wv e lascerei un link a Categoria:Nome_del_corso in cui sono elencate tutte le sue materie in ordine alfabetico. --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 15:17, 18 set 2008 (CEST)
sì ma per chi torna indietro ogni volta per guardare tutti i link subisce una piccola rottura: dato che il cassetto si chiude deve anche stare lì a riaprirlo --Ilaria - Messaggi 15:46, 18 set 2008 (CEST)
se uno vuole vedersi tutti i link gli conviene aprirseli in altre schede non fare avanti e indietro lol. IMHO è più fastidioso vedere una lista di 30 link esterni con relative informazioni che aprire un cassetto. Poi può essere anche che sono malato ma guardando l'elenco che c'è in Ingegneria Informatica ho rischiato un attacco epilettico xD --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 16:06, 18 set 2008 (CEST)
Completamente d'accordo con Giuseppe. Giuseppe se credi puoi cominciare una giuda "aiuto" sulla standardizzazione delle varie pagine.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 21:34, 18 set 2008 (CEST)
Idem. :-) --Toocome ti chiami? 22:04, 18 set 2008 (CEST)
Direi decisamente si anche io per quel che diceva Giuseppe. Io avevo eliminato il cassetto perchè mi sembrava una inutile perdita di spazio lasciare una colonna libera con un cassetto da aprire mentre, volendo, si poteva mettere senza problemi la lista dei corsi in Italia... però effettivamente con l'aggiungersi di nuovi utenti sarebbe stato ridondante. Allora per fare la grafica teniamo conto delle sezioni che si sono dette? Io direi che la divisione in semestri (o quadrimestri, che chaos) si può evitare (ne ho cancellati io stesso alcuni qualche ora fa) cosiccome i corsi "a scelta", decisamente fuori luogo, però la divisione in anni la terrei... o comunque opterei per tenere i corsi in progressione: effettivamente come sono inseriti all'università hanno (ovviamente) una loro logica. Fare per dire TUTTA analisi in un colpo solo è da fucilarsi, mentre com'è divisa nelle varie ingegnerie è, a mio parere, decisamente più abbordabile... no? --Eberk89 - Desidera? 23:21, 18 set 2008 (CEST)

Ho cancellato l'intervento che riguardava i link ai diversi corsi in italia. Non avevo esplorato a dovere il link fornito da Giuseppe pardon. Ricapitolando gli elementi che dovrebbero essere presenti sono:

  • Una sezione presentazione in cui fornire una breve introduzione di carattere generale e le competenze che si acquisiscono seguendo il corso.
  • Un percorso consigliato. Più che di suddivisione in "anni" (che qui ha poco senso) parlerei di suddivisione in "livelli" che raggruppano materie che vanno seguite contemporaneamente e che insieme soddisfano i prerequisiti delle materie successive. Si possono indirizzare gli studenti verso particolari moduli di una materia al posto della materia intera se vi è la necessità.
  • Una sezione per gli utenti interessati al corso senza distinzione fra chi apprende e chi insegna (che si lascia eventualmente alle materie).
  • Link alla Facoltà che la gestisce e a "Categoria:Nome_del_corso" in cui sono elencate tutte le materie in ordine alfabetico.
  • Link alle pagine del CESTOR per i corsi in Italia.

Non è stato detto altro al momento mi sembra. --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 00:04, 19 set 2008 (CEST)

Ma alla fine è stato creato il template per i corsi? --Felim Black 16:17, 4 ott 2008 (CEST)

Standard grafico per le materie[modifica]

Mi collego alla discussione precedente per dire che ho praticamente concluso un template per la struttura delle materie. Si trova temporaneamente qui. Potete vedere un primo esempio di quello che si può fare con questo template nella mia sandbox. Vorrei proporlo come standard grafico per le materie e conoscere la vostra opinione a riguardo. Qualunque sorta di commenti/suggerimenti/insulti sono naturalmente molto graditi :) .

Al momento non ho ancora deciso quale sarà la sorte del banner. Sopra il banner ci dovrebbe essere un link a Categoria:Nome_della_materia per visualizzare le lezioni in ordine alfabetico; nell'esempio non è visibile semplicemente perché non esiste la categoria. Per la sezione degli utenti interessati ho optato per l'utilizzo di sottopagine in modo che se un inesperto volesse aggiungersi non sia costretto a maneggiare una pagina di 15000 byte con 10 parametri opzionali. I nomi "Insegnanti" e "Studenti" non mi piace lo dico chiaramente. Credo che la distinzione tra i due su wikiversity sia molto sottile. Ma non ho ancora trovato di meglio quindi mi affido a voi ^.^ Avendo un grande numero di parametri opzionali ed essendo parecchio flessibile pensavo di dividere le istruzioni per l'uso in due sezioni:

  • utilizzo di base che ha funzionalità simile a {{Materia/var1}} ma ne migliora parecchio l'aspetto estetico (IMHO naturalmente :) ). Questo permette anche a chi non è pratico con i template di usarlo facilmente e ne aumenta le possibilità di personalizzazione;
  • opzioni avanzate che utilizza altri parametri opzionali per modificare ed abbellire il layout e standardizzare la struttura interna delle sezioni. --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 14:46, 18 set 2008 (CEST)
IMHO molto bello anche se la differenziazione studenti-insegnanti la toglierei, in un progetto come questo non ha senso, perché non ci sono lezioni cattedratiche.Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 21:35, 18 set 2008 (CEST)
Con insegnante intendo chi conosce già la materia, con studente chi la deve apprendere. Pensavo ad una divisione per poter dare un riferimento a chi volesse imparare così da sapere a chi chiedere per risolvere eventuali dubbi. I termini non sono fra i più felici me ne rendo conto, ma sinceramente non mi è venuto in mente nient'altro. --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 21:54, 18 set 2008 (CEST)
In teoria, lo studente è il lettore (non dovrebbe aggiungere contenuti). Il professore, invece, scrive. Al massimo, si può dire che in caso di dubbi ti puoi rivolgere a questi utenti-professori, mentre non credo che una cosa simile possa valere per gli studenti. --Toocome ti chiami? 22:02, 18 set 2008 (CEST)

Avevo parlato con Giuseppe riguardo a questo argomento ed era saltato fuori questo: pur non essendo ancora attivi, wv calca molto sull'importanza dei gruppi di apprendimento e sulla realizzazione del learning by doing. In questo modo attraverso il dialogo gli "studenti" si fanno insegnanti e gli "insegnanti" si fanno studenti. La suddivisione era per fissare dei punti di riferimento agli utenti meno esperti della disciplina. A questo punto opterei una piccola votazione: chi è favorevole alla divisione fra "insegnanti" e "studenti"? (Chi ha altri termini per definirli li proponga pure) --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 22:21, 18 set 2008 (CEST)

+1 naturalmente per i motivi sopra 「wHacko (✉ ··» La Torretta)
-1 sono per la promiscuità, almeno fin quando non ci sarà un numero di utenti abbastanza elevato da giustificare una distinzione simile. --Eberk89 - Desidera? 00:26, 19 set 2008 (CEST)
-1 quoto eberk e inoltre aggiungo che la distinzione tra prof e studenti (che, come dice Tooby, solo i prof scrivono e gli studenti leggono) non è fattibile: quì (immagino) tra gli utenti attivi nessuno è insegnante --Ilaria - Messaggi 07:23, 19 set 2008 (CEST)
-1 Attualmente non è necessaria, in futuro non so.. effettivamente alla fine chi è più esperto si riconoscerà per i contributi che darà. Inoltre si evita di dare una sorta di autorità che su wiki non è opportuna. Riguardo quanto detto da Tooby, quella distinzione non è fattibile sulla base della policy e della proposta di approvazione di wv: l'idea di base è il learning by doing, e i wikiversitari apprendono mediante il loro contributo al materiale didattico. L'unica distinzione potrebbe essere in base a chi chiedere assistenza o aiuto in un determinato campo (cosa che, come ho detto sopra, non è necessariamente da istituzionalizzare).--Giuseppe 12:10, 19 set 2008 (CEST)

Qualche osservazione (costruttiva) veloce sulla tua proposta. Innanzitutto, come impostazione di massima mi piace, secondo me però ci sono alcune cose che, modificate, potrebbero in qualche modo migliorare il tutto. Innanzitutto dare un attimo meno spazio al titolo e al logo di wikiversità (che poi è già a sinistra e sotto ogni titolo in ogni pagina!) in modo che magari uno per arrivare ai contenuti non debba per forza scrollare tutta la pagina. Magari si potrebbe restringere un pochetto l'interlinea tra Logo wiki, titolo, classificazione e corsi/facoltà in cui è presente la materia.
Inoltre modificare il colore di ogni "scheda" renderebbe forse più intuitiva la separazione dei contenuti: un po' come già avviene col Template {{Materia/var1}}, mantenendo comunque il layout con separazione del titolo nel box evidenziato (anche quello forse assottigliabile?). --Eberk89 - Desidera? 23:40, 18 set 2008 (CEST)

A ben pensarci la barra con il logo di wikiversity io proprio la toglierei.--Eberk89 - Desidera? 23:40, 18 set 2008 (CEST)
Ci avevo pensato anche io a ridurre l'intestazione. Domani provo a fare un paio di modifiche e poi mi dici. Intanto se puoi esprimere un parere sopra ^.^ --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 00:21, 19 set 2008 (CEST)
Eccolo qui! Ho ridotto l'intestazione e eilimato i loghi di wikiversità. Ho alleggerito il foglio di stile eliminando la divisione in 2 tabelle distinte, anche se purtroppo non sono riuscito a mantenere il banner, devo lavorarci un po' sopra. che ne dite?--Eberk89 - Desidera? 12:34, 19 set 2008 (CEST)

Sono sempre contraria alla distinzione studente-prof --Ilaria - Messaggi 13:28, 19 set 2008 (CEST)

vabbè, quello non è un problema, si toglie in fretta, per il resto? --Eberk89 - Desidera? 15:06, 19 set 2008 (CEST)

se si standardizzano i corsi anche le materie, a questo punto --Ilaria - Messaggi 15:25, 19 set 2008 (CEST)
mi sa che ti sei fatta un po' confusione tra le ultime due discussioni... :P questo è il meglio che sono riuscito a fare col banner.--Eberk89 - Desidera? 16:11, 19 set 2008 (CEST)
scusa, ma lo schema non vuole essere imposto anche per i corsi ? se standardizziamo quelli, allora anche le materie. se ho frainteso scusate, comunque sono favorevole alla standardizzazione ma fortemente contro la divisione alunni e prof --Ilaria - Messaggi 16:36, 19 set 2008 (CEST)

Wikiversità:Bar#Standardizzare_i_corsi e Wikiversità:Bar#Standard_grafico_per_le_materie --Eberk89 - Desidera? 18:40, 19 set 2008 (CEST)

Direi che per l'unificazione fra studenti e prof la comunità si è espressa contraria (i membri più attivi al momento hanno votato tutti no?), quindi non se ne fa niente ^.^ Oggi non ho potuto lavorarci perché sono stato tutto il giorno a Milano. Domani parto per le ferie una settimana quindi non vi scasserò per un po' ^.^
Comunque Eberk la testata non mi sembra molto più piccola di prima, inoltre io la farei un po' più colorata, più pomposa non so se mi spiego :P l'arancione dava quel tocco in più. Quindi io proporrei questa soluzione: inserire il titolo della materia nello spazio arancione al possto di "Wikiversity", spostare sulla stessa riga del link al dipartimento i link di facoltà e corso e...eliminare il banner. Mi sono reso conto che è questo che crea il problema (anche la testata di materia/var1 risulta molto grande per colpa di questo) ed inoltre non ne vedo una necessità particolare considerando che l'intero template è già cosparso di miriadi di figure ed è comunque esteticamente attraente. Vabbè comunque vi saluto! A presto e buon lavoro! --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 22:47, 19 set 2008 (CEST)
Buone vacanze :P. comunque si avevo pensato anche io di togliere quell'odioso banner che fa veramente dannare... è quello che allunga la testata, lunedì vedo di lavorarci un po' su per applicare i tuoi suggerimenti che mi sembrano ottimi! --Eberk89 - Desidera? 11:49, 20 set 2008 (CEST)
Per inciso: la maggioranza ha votato no alla divisione fra studenti e insegnanti, quindi è favorevole all'unificazione nella pagina materia.--Giuseppe 12:23, 20 set 2008 (CEST)
Naturalmente, non la tolgo solo perchè è il meno laborioso da eliminare e mi serve il codice che la compone (da incollare a pezzi in altri posti) quindi per ora sta lì... ma no problema, alla fine la distruggo ;)
Non lo dicevo a te, ma a WHacko, che esordiva dicendo che la comunità si era espressa contraria all'unificazione.--Giuseppe 12:34, 20 set 2008 (CEST)
doh scusa l'intrusione mi ero perso il passaggio. --Eberk89 - Desidera? 12:43, 20 set 2008 (CEST)

Era quello che intendevo Giuseppe, ho semplicemente sbagliato ad esprimermi (ero un pochino di fretta perche' dovevo preparare la valigia :P --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 09:49, 21 set 2008 (CEST)

Concludo ponendo un -1 alla proposta --Ilaria - Messaggi 15:25, 23 set 2008 (CEST)
Questa discussione ha ottenuto un voto a favore e 4 contro, la piccola comunità opta per lasciare tutto così pertanto. E' inutile mandare avanti questa discussione --Ilaria - Messaggi 15:26, 23 set 2008 (CEST)

Hem.... Ilaria.... ci siamo espressi solo contro la divisione professori/studenti.... per quanto riguarda la standardizzazione grafica siamo tutti d'accordo, si tratta solo di vagliare un po' di proposte. Al momento ne abbiamo una sola.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 20:56, 23 set 2008 (CEST)

(Fuori crono) Il sonno fà brutti scherzi -si può anche essere stanca alle tre del pomeriggio, io spesso lo sono- --Ilaria - Messaggi 14:43, 24 set 2008 (CEST)

Posso proporre una cosa anche se sono nuovo? Secondo me sarebbe utile indicare (da qualche parte non so se nelle materie o nei corsi) un elenco dei laureati/laureandi in modo che le persone interessate possono fare riferimento a loro... Lo so che vi siete già espressi negativamente riguardo alla divisione professori/studenti ma questa proposta mi sembra di carattere diverso... --Felim Black 14:28, 24 set 2008 (CEST)

Secondo me mettere dei soggetti di riferimento è sbagliato nel senso che non vorrei vedere utilizzati i soggetti in questione quali "docenti" e/o "tutor". Le nostre lezioni devono bastare da sole a far comprendere i vari concetti agli studenti, se così non fosse le lezioni sarebbero, con tutta evidenza, da migliorare. Insomma.... non vorrei che i poveri utenti di cui sopra, venissero scambiati per il CEPU ^_^.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 15:39, 24 set 2008 (CEST)
Concordo --Ilaria - Messaggi 15:52, 24 set 2008 (CEST)
Concordo che la divisione non sia necessaria, ma attenzione a non confondere wikiversità con altri progetti. L'apprendimento non si ha solo leggendo le lezioni (sarebbe wikibooks), ma collaborando con gli altri alla produzione di materiale didattico (dunque anche accettando e richiedendo l'aiuto di utenti più esperti in una determinata materia).--Giuseppe 16:34, 24 set 2008 (CEST)

Ciao a tutti! Rieccomi fra voi ^.^ ho modificato il template migliorandone gli aspetti che erano stati criticati: ho ridotto la dimensione della testata e tolto la differenziazione insegnanti/utenti. Qui l'esempio. Ho inserito la lista degli esami su due righe perché IMHO (e in linea generale ovviamente) ci saranno tante esercitazioni/esami quante lezioni e dovrebbe diventare quindi un elenco piuttosto lungo. Critiche? Suggerimenti? Proposte? --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 22:39, 27 set 2008 (CEST)

  • +1 IMHO è ok. Molto chiaro, semplice da usare, il problema più grande comunque rimane: metterci dei contenuti :P --Felim Black 13:42, 28 set 2008 (CEST)
  • +1 Direi che potremmo cominciare ad adottarlo, per il resto, sarà necessario realizzare template univoci anche per materie, lezioni e dipartimenti.Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 11:54, 28 set 2008 (CEST)
  • +1 per adottare il template come standard 「wHacko (✉ ··» La Torretta)

Inizio a scrivere anche delle istruzioni per l'uso complete allora. Ma in che pagina andrebbe messo il template? Se adottato come standard io lo inserirei in Template:Materia (magari spostando quello vecchio in Template:Materia/var2 ). La sostituzione non dovrebbe comportare alcun problema perché ho fatto in modo che tutti i parametri usati nel vecchio esistano con lo stesso nome anche nel nuovo. In questo modo poi si riuscirebbe a standardizzare un grande numero di pagine in un colpo solo (tutte le pagine che utilizzano il template materia vecchio). --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 12:33, 28 set 2008 (CEST) Facciamo le cose per bene ^.^ chi è daccordo con l'adottare il template che ho proposto come standard per le materie aggiunga il suo +1 sopra questo paragrafo dove hanno già votato Senpai e Felimblack. Chi è daccordo con l'inserire il template in Template:Materia spostando (o cancellando) quello vecchio come ho esposto in questo intervento si esprima qui sotto. --「wHacko (✉ ··» La Torretta) 17:13, 29 set 2008 (CEST)

<OT>questo quì sopra è il mio millesimo edit !! 1000 --Ilaria - Messaggi 20:10, 29 set 2008 (CEST)</OT>
Procedi pure... quando sei pronto e vuoi rimuovere il vecchio template materia fammi un fischio. Allo spostamento provvedo io.--Ş€ņpãİ - せんぱい scrivimi 22:31, 29 set 2008 (CEST)
  • +1 Favorevole anche per l'inserimento del template di WHacko in Template:Materia. Per il riadattamento posso pensarci io, se non ci sono altri volontari. --Felim Black 09:42, 30 set 2008 (CEST)
La discussione era già finita da un pezzo. ;) --Ilaria - Messaggi 16:28, 4 ott 2008 (CEST)

radice cubica[modifica]

sposto ad aiuto:sportello informazioni --Ilaria - Messaggi 21:43, 29 set 2008 (CEST)