Verifica Lezione 3: Il diritto nel Basso Medioevo

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
quiz
Verifica Lezione 3: Il diritto nel Basso Medioevo
Tipo di risorsa Tipo: quiz
Materia di appartenenza Materia: Diritto medievale e moderno


Autoverifica[modifica]

1 Qual è una caratteristica del Processo Romano Canonico ?

Oradalie.
Forma Orale.
Forma Scritta.
Processo penale accusatorio.

2 Chi era Irnenio ?

Imperatore.
Giurista.
Vescovo.
Papa.

3 Quale importante Editto fu studiato nelle Università e diede risposte sulla questione particolarismo ?

Editto di Tessalonica.
Editto di Roma.
Editto di Constantinopoli.
Editto di Caracalla.

4 Per i casi penali quale legge andava seguita ?

Legge del sangue.
Legge imperiale.
Legge delle luogo.
Legge della persona.

5 Quale criterio si affermò tra il XV e il XV secolo ?

Leggi delle Citazioni.
Communis Opinio.
Referé Legislatif.
Stare Decisis.

6 In caso di presenza del testamento bisognava seguire la legge del luogo.

Vero.
Falso.

7 Il Corpus comprendeva il Corpus Iuris Giustinianeo, il Trattato di Pace di Costanza e i libri feudorum.

Vero.
Falso.

8 Un tipo di diritto particolare è il Diritto Comune.

Vero.
Falso.

9 Rispondi alle seguenti domande:

In che anno, dopo Cristo, è stato emanato l'Editto di Tessalonica ?

10  

Chi scrisse la compilazione "Armonia dei Canoni Discordanti" ?


Verifica con il Docente[modifica]

Risposte da Inviare a questa Discussione: Discussione:Verifica Lezione 3: Il Diritto nel Basso Medioevo.

1. Chi era Irnenio e che novità introdusse ? (max 100 parole)

2. Quali sono le differenze tra il Processo Alto Medievale e quello Romano Canonico ? (max 100 parole)

3. Quali sono i criteri usati per porre freno all'incertezza del diritto ? (max 100 parole)

4. Quale sono le tipologie del particolarismo e in cosa si differenziano ? (max 50 parole)

5. Chi erano Glossatori e Commentatori e in cosa si differenziano ? (max 50 parole)