Resistenza elettrica

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Resistenza elettrica
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Fondamenti di elettrotecnica

Gli atomi del conduttore impediscono il libero flusso degli elettroni: agli elettroni si oppone una resistenza elettrica che dipende dal materiale, dalla temperatura, dall'area della sezione e dalla lunghezza del conduttore.

Più è alta la temperatura, più velocemente oscillano gli atomi, più elevata è la probabilità di collisione fra gli elettroni e gli atomi, maggiore è la resistenza.

Un elettrone che attraversa un conduttore viene deviato ogni volta che urta un atomo. La probabilità di collisione è uno dei fattori che determinano la resistenza.

La resistenza viene indicata nelle formule con la lettera R. L'unità di misura della resistenza (nel sistema internazionale di unità di misura) è l'ohm, indicato con la lettera greca Ω (omega maiuscolo).

Se un resistore al quale è applicata una tensione di un volt lascia passare una corrente di un ampere, la sua resistenza misura un ohm.

Gtk-go-back-ltr.svg
Effetti della corrente elettrica
Circuito elettrico semplice
Gtk-go-forward-ltr.svg