Registri al manuale (organo)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Registri al manuale (organo)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Organo
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 25%.

Sono molti i tipi di registri che si possono trovare al manuale in un organo; ora analizzeremo i più importanti.

Registri ad anima[modifica]

  • Principale (32', 16', 8'). È il registro fondamentale di un organo e costituisce, assieme al Ripieno, il suo tipico suono. Si trova accordato, molto raramente, a 32'; frequentemente se ne trovano esempi a 16' ed a 8'. Le canne sono metalliche; molte volte le canne che si vedono in facciata appartengono a questo registro.
  • Bordone (32', 16', 8'). È un tipo di flauto con canne lignee tappate.
  • Salicionale (16', 8', 4', 2') È un registro violeggiante molto comune risalente al XV secolo; ha canne metalliche, cilindriche ed aperte
  • Diapason (32', 16', 8', 4', 2')È un registro con un suono molto più pieno e corposo del principale e lo si può trovare in un gran numero di tessiture
  • Ottava (8', 4', 2') Questo registro è basilarmente un Principale di misura leggermente più stretta che suona all'ottava superiore rispetto al Principale base dello strumento su cui si trova. Il suono dell'ottava è caratterizzato da un'incisività superiore a quella del Principale ma di intensità minore. Oltre ad essere il registro complementare al Principale, l'Ottava di 4 piedi ha anche la particolarità di essere, per le sue caratteristiche timbrico-foniche, il registro su cui viene basata l'accordatura di tutto l'organo e la sua intonazione è pertanto importantissima
  • Flauto (16', 8', 4', 2', 1') La sonorità del Flauto è particolare, perché mentre nella parte bassa il suono è rotondo, vellutato e misterioso, mano a mano che si sale, nella parte mediana è dolce, gradevole e molto "cantante", per arrivare ad un timbro oltremodo brillante e chiaro nella parte più acuta