Reazioni dei vincoli

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Meccanica applicata alle macchine > Reazioni dei vincoli

lezione
Reazioni dei vincoli
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Meccanica applicata alle macchine
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 50%.

Introduzione[modifica]

Come stabilisce il terzo principio della dinamica, già formalizzato da Newton, "Ad ogni azione prodotta su un corpo A corrisponde sempre (in un sistema inerziale) una reazione su un altro corpo B uguale e contraria e tale che la loro coppia sia nulla".

Noi ci occupiamo di corpi rigidi, perciò non prenderemo ora in considerazione problemi di rottura del corpo, cedimento, elasticità: se si imprime una forza su di un corpo rigido, questo reagisce con una forza contrapposta, una reazione vincolare.

I vincoli e le loro reazioni[modifica]

I vincoli visti nella lezione introduttiva dedicatavi sono i veri attori delle reazioni vincolari e difatti vengono sfruttati per applicare certi vincoli e produrre certe reazioni vincolari tra i corpi rigidi.

Vediamo riassunte nell'immagine sotto le reazioni vincolari:

Reazioni opposte dai vincoli