Mary Mapes Dodge

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Mary Mapes Dodge
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Classici della letteratura per ragazzi




Biografia[modifica]

Mary Elizabeth Mapes era figlia professor James Jay Mapes e Sophia Furman di New York. Ha acquisito una buona formazione con insegnanti privati ​​.

Nel 1851 si sposò con l'avvocato William Dodge. Durante i prossimi quattro anni, ha avuto due figli. Nel 1857, William si trovò di fronte a gravi difficoltà finanziarie e ha lasciato la sua famiglia nel 1858. Un mese dopo la sua scomparsa, il suo corpo è stato trovato forse annegato e perciò Mary Mapes Dodge divenne vedova.

Nel 1859 ha iniziato a scrivere collaborando con il padre a pubblicare due riviste, Il contadino che lavora e Stati Uniti Journal . Per diversi anni ha avuto un grande successo con la pubblicazione: Le storie Irvington (1864), e un romanzo che è stato rivendicato. Dodge poi ha scritto I Pattini d'argento, la storia di Hans e sua sorella Gretel, entrambi vogliono raggiungere un altro scopo: primo, per guarire il padre, la seconda a vincere i pattini d'argento. Il libro è stato un best-seller immediato.

Più tardi nella sua vita, fu editor associato di Hearth e Home , a cura di Harriet Beecher Stowe . Si è trasformata in un editor per proprio conto con la rivista dei bambini: San Nicholas Magazine , per il quale ha ottenuto le storie di famosi autori tra cui Mark Twain, Louisa May Alcott e Robert Louis Stevenson . La rivista divenne una delle più popolari per i bambini nella seconda metà del XIX secolo, con una tiratura di circa 70.000 copie.

Dodge è sepolta nel cimitero di Evergreen, , nel New Jersey.

Bibliografia[modifica]

I pattini d'argento Edizioni Mursia pp.320 ISBN 9788842540519