Informazioni Essenziali sulle Verifiche d'Apprendimento (Diritto medievale e moderno)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
esercitazione
Informazioni Essenziali sulle Verifiche d'Apprendimento (Diritto medievale e moderno)
Tipo di risorsa Tipo: esercitazione
Materia di appartenenza Materia: Diritto medievale e moderno

Le verifiche d'apprendimeto[modifica]

La cattedra offre agli utenti interessati di poter verificare i propri gradi di apprendimento grazie a delle verifiche lezione per lezione. L'invito è al compiere le verifiche senza visionare le lezioni medesime. Le tipologie di verifiche sono due:

1. AUTOVERIFICA

In questa tipologia sarà il singolo studente ad auto controllarsi e valutarsi. I quesiti sono dieci di varia tipologia:

- 5 scelta multipla / singola risposta

- 3 vero o falso

- 2 risposta scritta breve

2. VERIFICA CON IL DOCENTE

In questa tipologia lo "studente" dovrà inviare le sue risposte in apposita Discussione e le stesse saranno valutate dal Docente di Cattedra. I quesiti sono cinque a risposta aperta:

- tre di massimo 100 parole

- due di massimo 50 parole

Esami[modifica]

Gli Esami sono delle Verifiche d'Approfondimento "Speciali" che vertono su tutto il programma e che prevedono la sola forma di VERIFICA CON IL DOCENTE. Lo Studente Interessato invia al Docente in apposita Discussione le risposte ai quesiti (5 quesiti a risposta aperta tutti di massimo 50 parole). Il Docente valuta i quesiti. Se le risposte superano la sufficienza il Docente invia in forma privata allo Studente ulteriori 2 quesiti (questa volta a risposta di massimo 100 parole) più un tema da sviluppare in massimo 500 parole su un tema oggetto di studio nel Corso. Alla Completazione di queste due fasi il Docente Valuta complessivamente la prova e dà un giudizio sia di superamento o meno del Corso in forma pubblica sia di valutazione in forma privata.

TUTTE QUESTE PROVE SONO IMPORTANTI ANCHE PER IL SUPERAMENTO DELL'ESAME DI PROFITTO REALE DATO CHE MOLTI QUESITI PROPOSTI SI RITROVANO ANCHE NELLE DOMANDE DI ESAME UNIVERSITARIO.