Elementi essenziali di CAD

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
lezione
Elementi essenziali di CAD
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Fotogrammetria architettonica
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 25%.

Con questa lezione si prevede di insegnare allo studente elementi base con il software libero "NanoCAD" elementi base di CAD in modo da permettergli di realizzare tramite la succitata categoria di software da disegno semplici progetti e figure

Cos'è il CAD[modifica]

Definiamo Computer-Aided Drafting ogni software designato ad gli architetti e i geometri nella realizzazione dei loro disegni tecnici. Tipologie di disegno tecnico sono, per esempio, proiezioni ortogonali e assionometriche, prospetti, piante e planometrie.

Nanocad[modifica]

NanoCAD è un software prodotto da un'azienda russa di cui è disponibile una versione libera (gratuita) in inglese scaricabile qui inserendo semplicemente un indirizzo e-mail prima del download automatico. Esiste una versione a pagamento con, chiaramente, molte più opzioni e che ha un migliore supporto al disegno tridimensionale, anche se non serve scaricarlo per imparare i concetti ivi descritti

Primo concetto: i comandi[modifica]

A differenza di molti software, nei programmi CAD e, quindi, anche su NanoCAD e consuetudine, per l'utilizzatore del CAD digitare i comandi a interfaccia di comando. Infatti nel fondo del programma è presente una riga bianca con cui solamente in inglese o in russo a seconda della versione scaricata si possono impartire dei comandi al programmo.

Esempio: Uno dei comandi più utilizzati su NanoCAD è sicuramente il comando LINE (Linea). Possiamo, sul software CAD, digitare LINE sulla barra bianca per i comandi da tastiera e disegnare una linea libera sulla parte di disegno del programma

Tuttavia l'interfaccia a riga di comando non è l'unico metodo per impartire comandi al programma. Un altro metodo, molto più semplicistico, e quello di scegliere delle opzioni di disegno tramite l'interfaccia a pulsanti presente nel CAD che andiamo a usare

Secondo concetto: l'interfaccia[modifica]

In NanoCAD vi sono tre barre degli strumenti: Una in alto, più completa, una a sinistra e l'ultima a destra. Quelle laterale, unite insieme (non fatto in NanoCAD per palesi ragioni di spazio), completano la maggior parte delle opzioni di disegno.
L'intefaccia del "foglio da disegno" è di default nera (come in AutoCAD). L'orientazione del foglio da disegno, invece, è in 2D con vista orizzontale, anche se, a seconda del tipo di disegno che si vuole fare, si può cambiare andando su Views > View > vista che si vuole ottenere (2D, ma anche 3D per costruzioni assonometriche)