Discussioni area:Discipline non formali

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Corsi interarea[modifica]

(editato) La linea guida dice che quest'area, insieme ad Area:Formazione parauniversitaria, raggruppa «tutti i corsi non riconducibili a un'area piú specifica». La interpreterei nel senso che i corsi che appartengono a un'altra area è inutile che appartengano a questa, ossia che quest'area non ammette corsi interarea. --pegasovagante (la mi dica) 16:02, 29 apr 2017 (CEST)

Beh si tecnicamente e praticamente è così però c'è un piccolo problema sul come va intesa quest'area. Non tanto Formazione parauniversitaria perchè bene o male lì si vanno a radunare corsi che sono simili a quelli scolastici o universitari ma che di fatto non lo sono (esempio Scuola Guida) ma qui si potrebbe avere un problema di accavallamento con corsi di altre aree mi spiego. Prendiamo Fotografia. Tecnicamente Fotografia è sia un Corso per Arte sia un Corso che potrebbe definirsi come disciplina non formale. Chi fa fotografia per hobby di certo non è interessato ad un corso di fotografia dove ti spiegano l'obiettivo e la storia della fotografia per spiegarci cosa che invece interessa a chi fa il corso fotografia all'università. Ergo il primo corso rientrerebbe a diritto qui. Il secondo in area Arte. Di fatto non è Interarea ma ci sono due corsi con lo stesso nome ma finalità differenti. Ecco perchè credo sia bene capire il fine di questa area e puntare lì più che sulla questione dell'essere raccoglitore di tutto ciò che non va nelle altre aree. --Gius195 (discussioni)
L'esempio della fotografia mi convince poco. Non credo che esista una fotografia accademica del tutto distinta e separata, come nozioni e come tecniche, da una fotografia amatoriale; ho assistito a discussioni fra fotografi dilettanti e professionisti che erano molto tecniche, vertevano su ottiche, filtri, pellicole, esposizioni eccetera. Forse il fotografo dilettante può fare a meno (soprattutto oggi che quasi tutto è digitale) di sapere come sviluppare i negativi in camera oscura, ma allora semplicemente salterà quelle lezioni; e poi non è detto nemmeno questo.
Piú in generale, non è che per leggere le aree formali ti chiediamo il diploma di maturità (al massimo mettiamo un link alla risorsa per le superiori). (Mi rendo conto che quello che sto dicendo ha un presupposto ideologico, la progressività, di cui bisognerà parlare altrove). Ricordiamoci che dentro ai corsi abbiamo le materie, che possiamo tranquillamente suddividere per livello.
In ogni modo anche se facessimo dei corsi ad hoc per dilettanti (e ripeto che sono contrario), questi per ciò stesso non sarebbero interarea, ma rientrerebbero o nell'area per argomento o in questa, comunque non in entrambe. Per trovare tutto per argomento esistono le categorie. --pegasovagante (la mi dica) 12:33, 9 mag 2017 (CEST)

Unire a Formazione parauniversitaria[modifica]

Segnalo 1 e 2. --pegasovagante (la mi dica) 17:11, 21 giu 2018 (CEST)