Classificazione esseri viventi (scuola media)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Classificazione esseri viventi (scuola media)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scienze per la scuola media 1
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 40%.




Per essere viventi si intende organismi che crescono, si nutrono, respirano, si riproducono e muoiono. La disciplina che studia la classificazione è la sistematica o tassonomia. La classificazione degli essere viventi è raggruppare ogni specie per ordine scientifico e tecnologico. La prima classificazione fu ideata dal naturalista svedese Carlo Linneo.


  • Dominio;
  • Regno;
  • Phylum;
  • Classe;
  • Ordine;
  • Famiglia;
  • Genere;[1]
  • Specie

Dominio[modifica]

Il dominio è il gruppo tassonomico più ampio. Secondo Woese esistono 3 dominii, Archei , Batteri e Eucarioti . Archei e batteri sono procarioti cioè non hanno il nucleo invece i eucarioti hanno il nucleo all'interno della cellula.

Regno[modifica]

I viventi sono stati classificati secondo Woese in 6 grandi gruppi chiamati regni:

1. ArcheiVK sono organismi unicellulari procariotiVK ;

2. BatteriVK sono organismi unicellulari procariotiVK ;

3. protistiVK sono organismi unicellulari eucariotiVK ;

4. funghiVK sono organismi pluricellulari o unicellulari eterotrofiVK, che assorbono le sostanze nutritive di cui hanno bisogno ;

5. pianteVK sono organismi pluricellulari autotrofiVK, che producono attraverso la fotosintesi le sostanze di cui hanno bisogno ;

6. animaliVK sono organismi pluricellulariVK eterotrofi, in grado di digerire gli alimenti ingeriti .

Batteri[modifica]

Il regno dei batteri è formato da batteri che sono organismi unicellulari procarioti e invisibili a occhio nudo.


I BATTERI

struttura generale dei batteri

Tutti i batteri sono rivestiti da una membrana cellulare che a sua volta è rivestita da una parete cellulare, alcuni batteri sono rivestiti anche da una capsula ma possono vivere pure senza. All'interno tengono il citoplasma in cui sono inmersi i ribosomi e il nucleoide, che contiene il DNA. Molte specie possiedono flagelli e pili, che permettono la locomozione.

I batteri possono essere distinti in base alle forme differenti che assumono:

Il Pneumococco è un cocco responsabile della polmonite.
Escherichia coli è un bacillo ed uno dei batteri più studiati.
Vibrio cholerae è un vibrione munito di flagello inoltre è l'agente del colera
Batterio spirillo.
Treponema pallidum è una spirocheta agente della sifilide.

CIANOBATTERI

I Cianobatteri o alghe azzurre sono un particolare gruppo di batteri autotrofi.

Esse sono state i primi organismi fotosintetici comparsi sulla Terra.

Sono definiti organismi pionieri, cioè capaci di rendere l'aria più respirabile negli ambienti privi di vita.

La Nature - 1873 - Les Monères - p110

I Protisti[modifica]

Il regno dei protisti raggruppa tutti gli organismi suddivisi in 3 gruppi:

  • Protozoi
  • Alghe unicellulari
  • Funghi mucillaginosi.
Amphileptus procerus - In Auflösung (7003933602)

Protozoi[modifica]

I protozoi sono organismi eterotrofi con caratteristiche simili agli animali.

I tripanosomi possiedono uno o più flagelli. Sono responsabili di alcune malattie infettive anche gravi.

I parameci si muovono nuotando per mezzo di numerose ciglia.

Le amebe sono dotate di prolungamenti che utilizzano per spostarsi.

I plasmodi sono creati dalla fotosintesi clorofilliana i responsabili di alcune malattie, tra cui la malaria.

I foraminiferi sono rivestiti da un guscio di calcare.

I radiolari sono protetti da un guscio di silice.

Alghe unicellulari[modifica]

Le alghe unicellulari, di dimensioni microscopiche, hanno caratteristiche simili alle piante e sono capaci di svolgere la fotosintesi clorofilliana, sono quindi autotrofe.

Tra le alghe unicellulari troviamo le alghe verdi, le diatomee e le euglene.

Funghi mucillaginosi[modifica]

I funghi mucillaginosi sono organismi eterotrofi che si nutrono di materiale organico in decomposizione e formano ammassi di consistenza gelatinosa.

Vivono nel terreno umido dove si nutrono di foglie morte.

I Funghi[modifica]

I funghi ricavano il loro nutrimento dall'assorbimento di sostanze provenienti da resti di organismi viventi. Possono essere saprofiti o parassiti.

I funghi sono classificati in tre gruppi:

Funghi - panoramiSpecieo - fabiolah
  • Ficomiceti;
  • Ascomiceti;
  • Basidiomiceti.

I ficomiceti vivono in ambienti molto umidi o addirittura nell'acqua.

Sono per lo più parassiti e provocano gravi danni in agricoltura.

Gli ascomiceti prendono nome dagli aschi, ife specializzate all'interno delle quali si formano le spore.

A questo gruppo appartengono i funghi, lieviti e muffe .

I basidiomiceti sono i funghi più evoluti e complessi, e anche i più noti.

Non tutti sono commestibili , alcuni sono velenosi o mortali perché producono sostanze tossiche.

Le piante[modifica]

Il regno delle piante è molto vasto e comprende tutti gli organismi pluricellulari, eucarioti,autotrofi.

Si divide in due grandi gruppi le tallofite e le briofite.

Drosera rotundifolia leaf1

Le piante sono capaci di trasformare l'energia solare in energia chimica.

La presenza delle piante sul nostro pianeta è di vitale importanza per quasi tutti gli altri organismi viventi : esse infatti producono ossigeno, gas essenziale per la respirazione.

La fotosintesi clorofilliana è un processo chimico nel quale le piante producono sostanze organiche.

Gli Animali[modifica]

Gli animali possono essere invertebrati; cioè privi di colonna vertebrale o vertebrati;cioè muniti di colonna vertebrale.

Tra gli animali il gruppo con più specie è quello degli artropodi.

Gli artropodi hanno appendici articolate, il corpo diviso in segmenti e uno esoscheletro costituito da una sostanza dura, la chitina.

Gli artropodi si dividono in quattro classi:

  • Chelicerati ;
  • Crostacei;
  • Miriapodi;
  • Insetti.

Un animale si può riconoscere anche dal suo comportamento.

I gruppi principali dei mammiferi sono:

  • monotremi;
  • marsupiali;
  • placentati

Quiz[modifica]

  1. Tassonomia == La sistematica o tas

  

1 Cos'è il regno?

dove vive il re
la prima categoria sistematica
una cellula
la seconda categoria sistematica

2 Cosa non hanno gli animali invertebrati?

le branchie
vene
la colonna vertebrale
il cervello

3 Quanti sono i regni secondo Woese?

3
5
6
7

4 Quali tra questi organismi sono procarioti?

piante
funghi
batteri
animali dell'Africa

5 Le cianobatteri a quale regno appartengono?

al regno delle piante
al regno dei protisti
al regno dei batteri
al regno degli animali

6 Come possono essere distinti i batteri?

in base al colore che hanno
dalla bellezza
in base alla forma differente che assumono
in base alle dimensioni

7 In quali gruppi si dividono gli artroprodi?

insetti, chelicerati, miriapodi, crostacei
insetti, chelicerati, miriapodi, crostacei, vermi
insetti
chelicerati, miriapodi, crostacei, anellidi

8 Le piante sono capaci di trasformare l'energia solare in un'altra energia. Quale?

energia elettrica
energia termica
fotosintesi clorofiliana
energia chimica

9 All'interno degli ascomiceti cosa si formano?

si forma l'energia
si formano le spore
si formano dei semi
si formano dei frutti


Note[modifica]

Bibliografia[modifica]

Collegamenti esterni[modifica]