Alcott-altri romanzi

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
Icona
Attenzione, questa pagina è stata importata da uno degli altri progetti di Wikimedia, pertanto non risponde in modo esatto alle esigenze e alla formattazione di questo progetto. Il testo necessita, quindi, di essere adeguato e formattato secondo le linee guida di Wikiversità.
lezione
Alcott-altri romanzi
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scrittrici per ragazzi


Una ragazza fuori moda è un libro per ragazzi di Louisa May Alcott. È stato pubblicato per la prima volta nel 1870, sebbene la prima parte uscì già nel 1869.

Comincia tutto con Tom Shaw che litiga con sua sorella, Fan, per andare alla stazione a prendere un'amica di Fan. Fan non vuole andare perché si rovinerebbe i ricci sotto la pioggia. Finalmente, Tom accetta di andare, e corre alla stazione.

Là, si aspetta di incontrare una giovane ragazza fresca e alla moda, ma invece incontra una giovane ragazza con la faccia luminosa, e vestiti semplici. Il suo nome è Polly. Il primo libro narra di Polly che deve affrontare l'irritante Tom, che a volte è gentile e a volte meschino, i suoi semplici vestiti di campagna che vengono presi in giro dagli amici di Fan, e le tentazioni che incontra lungo il cammino.

Il secondo libro, che parla di ciò succede sei anni dopo che Polly lascia la casa Shaw, racconta del lavoro di Polly (insegnante di musica) e di come la giudicano gli altri. Ha anche un nuovo amante, il sig. Sydney, un ricco ma gentile signore, che, purtroppo, Polly non ama, e Fan invece sì.

Lei declina le sue visite, e s'innamora di Tom, ma lui è fidanzato con una ragazza meschina e altezzosa di nome Trix. Alla fine, la famiglia Show va in rovina per il fallimento dell'azienda di cui il padre era capo, e Trix scioglie il suo fidanzamento con Tom. Tom viene espulso dal college, ed è pieno di debiti, così va a ovest per guadagnare qualche soldo. In questa impresa Tom viene aiutato dal fratello di Polly. Tom scrive molte lettere a Fan, e in alcune di queste parla di una ragazza conosciuta nell'ovest: Maria Bailey. Tom tornato a casa dopo molti mesi pensa che Sydney ami ancora Polly. Ma quando scopre che Sydney e Fan sono fidanzati Tom dichiara il suo amore a Polly.


Piccoli uomini è un romanzo del 1871 scritto da Louisa May Alcott. Le vicende raccontate sono legate a Piccole donne crescono (1868 e 1869), mentre I ragazzi di Jo (1886) ne è la terza parte.

Piccoli uomini narra degli esordi della scuola Plumfield di Jo, descrivendo le avventure degli allievi, tra cui Rob e Teddy (figli di Jo e Fritz), Demi, Daisy e Josie (figli di Meg e John) e Beth (figlia di Laurie e Amy). Tra gli altri personaggi vi sono l'ingenuo violinista Nat, il suo amico scapestrato Dan, l'esperto di mare Emil, il più maturo Franz, i vivaci Nan e Tom, Dolly e Stuffy.

I ragazzi di Jo (Jo's Boys and How They Turned Out) è un romanzo del 1886 della scrittrice Louisa May Alcott e rappresenta il seguito di Piccoli uomini.

Edizioni[modifica]