Aiuto:Tutorial/Formattazione

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.


Linguaggio di markup di Wiki[modifica]

Su Wikiversità la formattazione del testo (ad esempio la possibilità di scrivere in corsivo, o di mettere un titolo di paragrafo) segue regole proprie, differenti dai comuni programmi utilizzati per la videoscrittura.

Wiki accetta alcuni tag HTML, ma ti raccomandiamo di utilizzare il linguaggio di markup proprio di wiki, realizzato proprio per essere facilmente utilizzabile su Wikiversità.

Corsivo e grassetto[modifica]

I tag più utilizzati sono corsivo e grassetto, realizzati racchiudendo il testo con più apostrofi singoli, in questo modo:

  • ''corsivo'' è visualizzato come corsivo. (2 apostrofi)
  • '''grassetto''' è visualizzato come grassetto. (3 apostrofi)
  • '''''grassetto corsivo''''' è visualizzato come grassetto corsivo. (2 + 3 = 5 apostrofi)

È una convenzione di Wikiversità mettere in grassetto il titolo la prima volta che viene nominato all'interno della voce. Ad esempio, questa pagina (che ha come titolo Tutorial/Formattazione) inizia così:

Su Wikiversità la formattazione del testo...

Non usare mai il grassetto nel seguito della voce.

Un'altra convenzione su Wikiversità è scrivere in corsivo i nomi dei libri e dei film, o utilizzare il grassetto corsivo se questi sono il soggetto della voce ed è la prima volta che vengono nominati.

Titoli dei paragrafi (Intestazione)[modifica]

Scegliere con cura il formato del titolo che serve, tra i vari possibili, è un modo efficace per aumentare la coerenza interna di una voce. Se vedi due (o più) argomenti nettamente distinti all'interno di una pagina, puoi spezzare la voce inserendo un titolo per ogni sezione; inoltre ogni titolo può avere all'interno ulteriori paragrafi e sottoparagrafi (leggesi: titoli di livello intermedio, titoli minori)

I titoli si creano in questo modo:

  • ==Titolo di livello alto== (2 segni di uguaglianza) - disegna anche una riga di separazione
  • ===Titolo di livello intermedio=== (3 segni di uguaglianza)
  • ====Titolo minore==== (4 segni di uguaglianza)

Se una voce ha più di tre titoli, verrà generato automaticamente un indice in cima alla pagina: puoi provare già da ora queste formattazioni e la creazione di titoli e indici nella pagina delle prove!

Inoltre, se sei registrato, nelle tue preferenze puoi impostare la numerazione automatica dei titoli di paragrafo (vedi: Aiuto:Preferenze/Varie).

Ora possiamo continuare, e passare alla gestione dei link.

Indentazione[modifica]

Per mantenere leggibile una discussione, è abitudine comune, quando si risponde ad un utente, indentare la propria risposta di un livello in più rispetto al commento di quest'ultimo. È facile indentare il proprio intervento: basta scrivere all'inizio della riga il carattere di due punti : tante volte quanti sono i livelli di indentazione che ti servono. Fai però attenzione: da quando premerai il tasto di "a capo" (solitamente contrassegnato da "Return" o "Invio"), il sistema considererà ciò che scriverai come un contributo differente, e non lo indenterà automaticamente.

Ecco un esempio di indentazione:

Questo è allineato a sinistra.
:Questo è leggermente indentato.
::Questo è ancora più indentato.

che apparirà così:

Questo è allineato a sinistra.
Questo è leggermente indentato.
Questo è ancora più indentato.

Scrivere un elenco[modifica]

I due tipi più utilizzati di elenco sono quelli presenti anche nei normali programmi di videoscrittura, ed è facile realizzarli su Wikiversità. Inoltre, per realizzare elenchi annidati, si segue la stessa logica delle indentazioni: aggiungere un simbolo di elenco ha l'effetto di annidare la voce corrente di un livello in più: ora vediamo brevemente come.

Elenco puntato[modifica]

Per inserire una voce di un elenco puntato, basta utilizzare un asterisco (*);

Un esempio:

*Prima voce dell'elenco
*Seconda voce dell'elenco
**Sotto-voce della seconda voce
*Terza voce dell'elenco

Che darà come risultato:

  • Prima voce dell'elenco
  • Seconda voce dell'elenco
    • Sotto-voce della seconda voce
  • Terza voce dell'elenco

Elenco numerato[modifica]

Per creare una lista numerata automaticamente, basta inserire all'inizio di ogni riga il carattere #; valgono anche qui tutte le considerazioni precedenti sugli annidamenti, eccone un esempio:

#Prima voce dell'elenco
#Seconda voce dell'elenco
##Sotto-voce della seconda voce
#Terza voce dell'elenco

il cui risultato è:

  1. Prima voce dell'elenco
  2. Seconda voce dell'elenco
    1. Sotto-voce della seconda voce
  3. Terza voce dell'elenco