Wikiversità:Sandbox

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
MODIFICA QUESTA PAGINA!

Benvenuti nella pagina delle prove, nota anche come sandbox.

La sandbox – in italiano sabbiera o sabbionaia o anche recinto della sabbia – è, nei parchi giochi, l'area delimitata e piena di sabbia nella quale i bimbi giocano con paletta e secchiello.

In senso astratto, su Wikiversità la sabbiera è un'«area protetta» in cui si può operare liberamente per fare delle prove, senza timore di fare danni nell'università che stiamo costruendo anche con il tuo contributo.

Fate qui le vostre prove!

Potete modificare questa pagina partendo da qui. Vi preghiamo però di non cancellare la prima riga. Quella lasciatecela.

Considerate che il vostro testo potrebbe non rimanere a lungo nella pagina, che viene spesso sovrascritta da altri utenti e "ripulita" con una certa regolarità. Se la vostra prova è venuta bene, e ciò che avete scritto rispetta i principi di Wikiversità, dovete essere voi a inserire il vostro contributo in una vera pagina!


Se avete dei dubbi o avete dei quesiti da porre potete visitare la pagina delle FAQ o lo Sportello Informazioni.

Un castello di sabbia
DICONO DELLA SANDBOX:

I sandboxer sono quelli che allenandosi nella sandbox, fanno a pugni coi propri errori. (w:Utente:Sempronio)

La sandbox può essere intesa come territorio di allenamento, come ginnastica pratica e intellettuale per potersi impadronire di una tecnica. (w:Utente:Tzara)

Atti degli Apostoli[modifica]

Sono considerati tali i racconti che i tre Sinnottici svolgono sulla base della loro esperienza al seguito di Gesù.

DUBLINERS[modifica]

INTRODUCTION[modifica]

DUBLINERS BY JAMES JOYCE IS A COLLECTION OF 15 SHORT STORIES DIVIDED INTO FOUR CHAPTERS : CHILDHOOD, ADOLESCENCE, MATURITY AND PUBLIC LIFE. IT WAS FIRST PUBLISHED IN 1914 AND ARE A DEPICTION OF IRISH MIDDLE CLASS IN DUBLIN IN THE EARLY YEARS OF THE XX CENTURY.

A PERVASIVE THEME[modifica]

THE MAIN IDEA OF THESE STORIES ARE BASED ON THE THEMES OF EPIPHANY AND PARALYSIS. EPIPHANY IS A SUDDEN REVELATION OR MANIFESTATION WHICH CREATES A SELF - UNDERSTANDING OR ILLUMINATION . THIS IS CAUSED BY A TRIVIAL GESTURE OR A BANAL EVENT WHICH MAKES US REALIZE ON OURSELVES PARALYSIS IS A STATE OF MOTIONLESS, MONOTONY OF LIFE WHICH IS BOTH MORAL AND PHYSICAL LINKED TO RELIGION, POLITICS AND CULTURE. DUBLINERS ACCEPT THIS CONDITION BECAUSE THEY ARE NOT AWARE OF THIS OR BECAUSE THEY LACK THE COURAGE TO BREAK THE CHAINS THAT BIND THEM .

NARRATIVE TECHNIQUE[modifica]

EACH STORY IS TOLD FROM THE PERSPECTIVE OF THE CHARACTER . THE LINGUISTIC STYLE IS VARIED SINCE THE LANGUAGE SUITS THE AGE, THE SEX , THE SOCIAL CLASS AND THE ROLE OF THE CHARACTER.

Quiz[modifica]

<quiz>

how many stories are there in Dubliners?