Vulnerability assessment

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Vulnerability assessment
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Risk Management

Il "vulnerability assessment" è il processo di identificazione, quantificazione e prioritizzazione (o classificazione) delle vulnerabilità di un sistema. Di seguito alcuni esempi di sistemi dove si applica la valutazione delle vulnerabilità: impianti di centrali nucleari, sistemi informatici, sistemi di approvvigionamento energetico, sistemi idrici, sistemi di trasporto e sistemi di comunicazione. Il vulnerability assessment può essere eseguito sia su piccole attività imprenditoriali che su grandi infrastrutture territoriali. Dal punto di vista della Gestione dei Disastri, la valutazione delle vulnerabilità significa identificare ed analissare i potenziali pericoli che minacciano la popolazione e le infrastrutture sviluppate nello stesso contesto. Può essere effettuato in contesti politici, sociali, economici ed ambientali.

La valutazione delle vulnerabilità ha molte cose in comune con la valutazione dei rischi. Di solito le valutazioni vengono eseguite seguendo i seguenti passi:

  1. Catalogazione dei beni e delle risorse di un sistema
  2. Assegnazione di valori quantificabili (o almeno gli ordini di valore) di importanza delle risorse
  3. Identificazione delle vulnerabilità o delle minacce potenziali associate a ciascuna risorsa
  4. mitigazione ed eliminazione delle vulnerabilità più serie per le risorse di maggior valore


"La classica analisi dei rischi è associata fondamentalmente all'esame dei rischi che circondano un impianto fisico (o altri oggetti), il suo modello e le relative operazioni. Tali analisi tendono a focalizzare l'attenzione sulle cause e sulle dirette conseguenze per l'oggetto osservato. L'analisi delle vulnerabilità, invece, focalizza l'attenzione sia sulle conseguenze per l'oggetto stesso che sulle conseguenze primarie e secondarie relative all'ambiente circostante. Inoltre si basa sulla possibilità di ridurre tali conseguenze e migliorare la capacità di gestire futuri incidenti." (Lövkvist-Andersen, et al., 2004) In generale, l'analisi delle vulnerabilità serve a catalogare i beni chiave e guidare il processo di gestione dei rischi."[1]

Note[modifica]

  1. United States Department of Energy, 2002 http://web.archive.org/web/20030424135303/http://www.esisac.com/publicdocs/assessment_methods/VA.pdf