Utente:Link89/Sandbox

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Il Python è un linguaggio di programmazione interpretato multi-paradigma.

Introduzione[modifica]

Come iniziare[modifica]

Per iniziare subito a programmare in python basta scaricare l'ultima versione dell'interprete da http://www.python.org/download: la versione standard contiene già tanti utilissimi moduli e la documentazione ufficiale(in inglese). Se cercate documentazione in italiano dovreste trovare molto utile http://www.python.it Non appena lo avrete installato potrete usare qualsiasi editor o più semplicemente servirvi dell'IDE integrato (IDLE) per scrivere codice: anche se non è strettamente necessario è consigliato comunque utilizzare un'IDE in quanto python è un linguaggio molto rigoroso sullo stile, soprattutto per quanto concerne l'indentazione, se non vi piace IDLE, potreste usare uno qualsiasi degli editor che trovate in questa lista http://wiki.python.org/moin/PythonEditors o in quest'altra http://wiki.python.org/moin/IntegratedDevelopmentEnvironments .

Il primo programma[modifica]

Vediamo subito il tradizionale primo programma che stampa sulla console un semplice Ciao Mondo!, aprite la console di python e digitate:

print "Ciao Mondo!"

Variabili[modifica]

Tipizzazione[modifica]

A differenza di linguaggi come il C o il C++, python integra una tipizzazione dinamica, ciò significa che durante la dichiarazione dati, non è necessario stabilirne il tipo, l'interprete Python stabilirà automaticamente quale tipo assegnare, chiariamo questo concetto meglio con qualche esempio:

definiamo una variabile "num" di tipo intero in c/c++ con il valore 32:

int num = 32;

In python tutto ciò non è necessario, basterà scrivere:

num = 32

L'interprete risale direttamente al tipo dal valore.

Tipi di dati[modifica]

In python troviamo un tipo per gestire gli interi, uno per il tipo a virgola mobile, uno per le stringhe e uno per i valori booleani. Oltre a questi troviamo anche tipi più complessi come le liste, le tuple, o i dizionari.

Strutture di controllo[modifica]

Gestire le eccezioni[modifica]

Definire funzioni[modifica]

Definire classi[modifica]

Programmazione funzionale[modifica]

Moduli[modifica]

Creare il proprio modulo[modifica]

Argomenti avanzati[modifica]

Python e Internet[modifica]

Django[modifica]

Creazione di interfacce grafiche[modifica]

Creare eseguibili[modifica]