Testi di letteratura italiana

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Programma ministeriale italiano[modifica]

I Classe

Qualche prosa e poesia medievale che prepari a intendere l'origine della lingua italiana e il passaggio alla primitiva poesia in volgare, anche in rapporto alle espressioni musicali (lauda, ballata, sonetto ecc.). Dalla poesia provenzale al "Dolce stil novo". La prosa italiana del Duecento. Dante e la Divina Commedia. Francesco Petrarca, Giovanni Boccaccio. I principali prosatori del Trecento. l'Umanesimo. I principali autori della seconda metà del Quattrocento: il Poliziano, il Pulci, il Magnifico, Leonardo, il Pontano, il Sannazzaro, il Boiardo.

Oltre i più significativi passi degli autori citati si curerà più particolarmente la lettura e il commento storico, linguistico ed estetico di almeno 20 canti della prima cantica della Divina Commedia, delle più belle liriche del Petrarca, di una buona scelta di novelle del Decamerone.-

    • Canzoniere (Rerum vulgarium fragmenta) 50%.svg (XIV secolo), ed. Contini 1964
    • Trionfi (1374), ed. Bezzola 1997