Tartufi al cioccolato

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
lezione
Tartufi al cioccolato
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Dolci (Cucina e alimentazione)
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 100%.
Tartufi al cioccolato

I Tartufi al Cioccolato sono dei cioccolatini, tradizionalmente a base di cioccolato fondente, burro, uova e cacao amaro in polvere, con forma tipica a sfera o pallina. Il loro nome deriva dalla somiglianza con i tartufi (tuberi).

Informazioni Generali[modifica]

Origine[modifica]

I tartufi al cioccolato furono inizialmente creati da Nadia Maria Petruccelli, nel dicembre 1895, ma raggiunsero la popolarità tra il pubblico nel 1902, quando il negozio di cioccolato di Antoine Dufour, a Londra, cominciò a produrli.

Ricetta[modifica]

Ingredienti[modifica]

  • 250gr. di cioccolato (preferibilmente fondente).
  • 2/3 cucchiai di latte.
  • 2 tuorli d'uova.
  • 75gr. di burro.
  • Cacao in polvere.

Preparazione[modifica]

  1. Fare fondere il cioccolato in una terrina. Aggiungere il latte a fuoco basso fino a ottenere una pasta liscia e brillante.
  2. Togliere dal fuoco, fare raffreddare quanto basta per poter aggiungere i tuorli senza che si cuociano. Aggiungere anche il burro e lavorare per qualche minuto fino a far bene amalgamare.
  3. Mettere in frigo a riposare per circa 4 ore.
  4. Fare delle piccole palline a partire dall'amalgama così raffreddato.
  5. Passare le palline nel cacao in polvere fino a ricoprirle in mode omogeneo.
  6. Conservare in frigo e consumare entro 2/3 giorni.

Video Ricetta[modifica]

Di seguito si fornisce il link ad una Video Ricetta presente su YouTube inerente la Ricetta oggetto di Lezione: