Storia di Linux

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Il kernel Linux nasce ufficialmente il 25 agosto del 1991 quando Linus Torvalds, allora studente dell'Università di Helsinki, invia un messaggio al gruppo di discussione in USENET comp.os.minix nel quale afferma di lavorare ad un sistema operativo per puro hobby. Il titolo del gruppo è "What would you like to see most in minix".

Linus Benedict Torvalds, padre ufficiale di Linux

La traduzione in italiano è la seguente:

Salve a tutti quelli che là fuori usano minix - sto per fare un sistema (libero) operativo (solo un hobby, non sarà grande e professionale come gnu) per cloni AT 386 (486). È stato messo su da aprile ed è pronto a partire. Mi piacerebbe ricevere risposte su ciò che piace/non piace in minix, dal momento che il mio OS gli somiglia in alcune cose (lo stesso layout fisico del filesystem (dovuto a ragioni pratiche) fra le altre cose). Attualmente vi ho trasferito bash (1.08) e gcc (1.40) e le cose sembrano funzionare.

Linux 0.01[modifica]

La prima release del kernel che Torvalds rilascia ed andrà a costituire il futuro kernel Linux è conosciuta come 0.01: è il 17 settembre 1991. Nel 13 marzo 1994 viene rilasciato il kernel 0.01 (71kb): offre il multitasking ed è composto da 175.000 righe di codice. Hardware necessario per farlo eseguire:

  • un processore 386 AT
  • uno schermo VGA/EGA
  • un controllore di hard disk AT (un IDE )
  • una tastiera con i caratteri in Finlandese

Dal punto di vista tecnico (così scrive Linus nella nota alla release) non viene ripreso codice da Minix, ma c'è una certa somiglianza. Gli interrupts sono nascosti.Il file è unico, cioè non c'è differenza tra kernel, file system e organizzazione della memoria. Il file system è identico a quello di minix, in modo da rendere possibile la compilazione incrociata.

Questa release 0.01 è composta da 8 cartelle: tools, mm, fs, lib, include, boot, init, kernel.

Interessante è la nota di copyright (sempre nelle RELNOTES):

Questo kernel è (C) 1991 Linus Torvalds, ma tutto o parte di esso può essere redistribuito purché tu faccia quanto segue : - l'intero codice deve essere disponibile (e libero), se non con la distribuzione al limite su richiesta. - Le note di copyright devono essere intatte. (Infatti, se distribuisci solo parti di esso potresti essere portato ad aggiungere copyrights, dal momento che non ci sono (C) in tutti i files).Piccoli estratti parziali possono essere copiati senza scontrarsi con copyrights. - Non puoi distribuirlo a pagamento, nemmeno per costi di "handling". Mandami una mail a [email bloccata] se hai domande. Purtroppo, un kernel da solo non ti porta da nessuna parte.Per avere un sistema funzionante occorre una shell, compilatori, una libreria ecc. Queste sono parti separate e potrebbero essere sotto un copyright più stretto (o più libero). Molti degli strumenti usati con linux sono software GNU e sotto il copyleft GNU. Queste applicazioni non sono nella ditribuzione - chiedi a me (o a GNU) per maggiori informazioni (vedi qui).

Linux 0.02[modifica]

La prima versione ufficiale funzionante del kernel Linux è la 0.02. È la prima release usabile , manca il driver del floppy disk e quello dell'hard disk è AT-compatibile. Compaiono le prime utilità:

Linux 0.11[modifica]

Linux 0.11 viene rilasciato nel Dicembre 1991.Questa è la prima versione che può autocompilarsi - Linux 0.11 compilato da un computer su cui gira Linux 0.11.

Linux 0.12[modifica]

Linux 0.12 viene rilasciato nel Febbraio 1992. Torvalds adotta la GNU General Public License (GPL).

Minix e Tanenbaum[modifica]

Sarebbe molto difficile tracciare una storia di Linux senza dedicare un paragrafo al professor Andrew Tanenbaum ed alla sua più nota creazione, il sistema operativo minix.Tanenbaum e Torvalds generarono un dibattito interessante e che approfondiremo.

Links esterni[modifica]

  • Cliccando qui si può trovare un piccolo file con estensione .ogg dal quale si può ascoltare la corretta pronuncia di Linus Torvalds.
  • Link al sito in cui si trova lo stralcio del messaggio in inglese lasciato da Torvalds.