Stato nazionale

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
Stato nazionale
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Istituzioni di sociologia




Uno Stato è un'istituzione che all'interno di un determinato territorio non ammette la presenza di poteri superiori. In particolare, uno Stato nazionale è uno Stato che esercita il suo potere su individui che, ad esempio, parlano la stessa lingua, seguono la stessa religione, vivono nello stesso territorio. In Europa quasi tutti gli Stati sono nazionali dai tempi della caduta dell'Impero Romano d'Occidente, a parte alcuni di formazione più recente (Germania, Italia).

Uno stato per definirsi tale deve presentare tre caratteri contemporaneamente: la Sovranità, il Popolo e il Territorio. Infatti esso si fonda su due pincipi fondamentali: il principio di autodeterminazione dei popoli (uno stato non è semplicemente un territorio delimitato da confini ma un insieme di istituzioni che un popolo sceglie liberamente di darsi per organizzare la propria convivenza civile) il principio di libertà (sono riconosciuti alcuni basilari principi di libertà ,di parola,di voto,di associazione ,di eguaglianza di tutti davanti alla legge)