Normativa sulla dislessia

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
programma
Normativa sulla dislessia
Tipo di risorsa Tipo: programma
Materia di appartenenza Materia: Dislessia


  • Legge n. 170 dell' 8 ottobre 2010 (decreto attuativo 20 luglio 2011, vedi http://www.istruzione.it/web/istruzione/dsa), in presenza di diagnosi di DSA, la scuola è tenuta a formulare un piano didattico personalizzato, che prevede l'attuazione delle misure necessarie per il bambino/ ragazzo, con gli strumenti compensativi e dispensativi necessari. Ciò deve essere applicato, sia durante l'anno scolastico, che in sede di esami finali. Possono essere, infatti, adottate alcune misure volte o a compensare la difficoltà del bambino (strumenti compensativi), o a dispensarlo dal compito (strumenti dispensativi).
  • Decreto del Presidente della Repubblica n° 122 del 22 giugno 2009; Esame secondaria 1° grado -
  • Circolare MIUR prot. n 4099/A/4 del 05.10.2004
  • Nota 05- 01- 2005 prot. n.26/A 4°, 01- 03- 2005 prot. n.1787, 27- 07- 2005 prot. n° 4798/A4a;
  • NOTA MIUR n. 5744 del 28.05.2009 Esami di Stato per gli studenti affetti da disturbi specifici di apprendimento - DSA;
  • C.M. n.51 - 20 maggio 2009; Disposizioni a conclusione a.s. 2008/09 -
  • C.M. n 50 - 20 maggio 2009;
  • C.M.28 maggio 2009 - Anno Scolastico 2008-2009 - Esami di Stato per alunni affetti da disturbi specifici di apprendimento DSA;
  • ORDINANZA MINISTERIALE 8 marzo 2009 n.40 per lo svolgimento degli esami di Stato, scuola secondaria di secondo grado a.s. 2008/2009;
  • Nota Ministeriale 4674 del 10 maggio 2007;
  • Circolare n.4 del 15/01/2009 - scelta della sola lingua inglese al momento dell'iscrizione alla 1 classe della scuola secondaria di 1° grado;
  • CIRCOLARE MINISTERIALE n. 46 7 maggio 2009 Valutazione del comportamento ai fini dell'esame finale di Stato nella scuola secondaria di secondo grado (anno scolastico 2009);
  • Circolare Ministeriale N.54 del 26 maggio 2008; Scrutini ed esami di stato fine primo ciclo anno 2008 (terza media);
  • Ordinanza Ministeriale esami di stato 2008). È necessaria una diagnosi di dislessia o disturbo specifico di apprendimento, effettuata dallo specialista di un Centro pubblico o accreditato, per permetterne l'adozione [1]

Note[modifica]

  1. Dislessia.it