Matrici

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Le matrici si possono descrivere come tabelle ordinate di numeri posti su m righe ed n colonne. Una generica matrice "m x n" può essere scritta come:

Dove indica gli elementi della matrice che possono valere un qualsiasi numero reale, mentre m ed n indicano gli indici di riga e di colonna (espressi in numeri interi positivi) degli elementi.

Alcuni esempi numerici possono essere:

con  ; con e ; con e