Materia:Sistema politico italiano

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

 

Sistema politico italiano

Gnome-fs-directory.svg Tutte le lezioni in ordine alfabetico

Questa materia fa parte del
Corso di Scienza politica

Questa materia è curata dagli utenti del
Dipartimento: Scienza Politica

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear filesystem desktop.png
Presentazione
Il sistema politico italiano è stato influenzato dai fatti internazionali, per esempio la politica del secondo dopoguerra fu influenzata dalla w:guerra fredda, infatti alle elezioni del 1948 ci furono tre contrapposizioni, la w:Democrazia Cristiana di idee moderate, favorevole all'alleanza con gli USA, il w:Fronte Popolare, nato dall'unione di socialisti, comunisti e altri gruppi politici di sinistra, che era per l'economia socialista e per l'alleanza con l'Unione Sovietica, e il w:Movimento Sociale Italiano, partito neofascista, formato da alcuni ex fascisti della w:Repubblica di Salò. A queste elezioni vinse la democrazia cristiana, che stese al governo fino al 1992, a causa dello scandalo di w:tangentopoli. Questo perché la democrazia cristiana e i suoi partiti alleati avevano idee moderate, mentre gli oppositori erano il w:Partito Comunista Italiano, che aveva come punto di riferimento l'unione sovietica, e il movimento sociale italiano, che aveva come punto di riferimento il fascismo.

Nel 1991 cadde l'Unione Sovietica, perciò la democrazia cristiana perse il suo ruolo di protezione dal comunismo. I voti andarono ai nuovi partiti, come w:Forza Italia, di Silvio Berlusconi, e la w:Lega Lombarda, che poi diventerà w:Lega Nord, di Umberto Bossi, mentre la democrazia cristiana si divise in w:Partito Popolare Italiano e w:Centro Cristiano Democratico, il partito comunista italiano si divise in w:Partito Democratico della Sinistra [PDS] e w:Rifondazione Comunista [PRC] , mentre il movimento sociale italiano si divise in w:Alleanza Nazionale [AN] e w:Movimento Sociale - Fiamma Tricolore. Nel 1996 si formarono due coalizioni, una di centro-destra, chiamata w:Polo delle Libertà e formata da Forza Italia, Alleanza Nazionale e alcuni movimenti politici cattolico-conservatori, una di centro-sinistra unificata dal simbolo dell'w:Ulivo e formata da PDS, Partito Popolare, Rifondazione Comunista, altre forze di centro e di sinistra. Nel 2008 Forza Italia, Alleanza Nazionale, Lega Nord e altri partiti di centro-destra formarono il w:Popolo delle Libertà, che nello stesso anno vinse le elezioni.

Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app kwrite.png
Programma
Cartella arancione.jpg
Crystal Clear app clean.png
Verifiche d'apprendimento

È possibile, e fortemente consigliato, integrare le lezioni e valutare la propria preparazione attraverso queste esercitazioni. È possibile verificare la conoscenza di un argomento specifico o dell'intero programma.

Questa materia al momento non prevede verifiche d'apprendimento.

Cartella arancione.jpg
Nuvola apps bookcase.svg
Risorse

La Biblioteca del Dipartimento di Scienza Politica contiene risorse utili per approfondire.