Leggi costituzionali

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search

Le norme relative alla Costituzione (vedi il testo originale ed il testo aggiornato con le modifiche apportate fino a oggi) sono divisibili in tre gruppi.

Leggi di revisione costituzionale[modifica]

Hanno modificato il testo di articoli della Costituzione secondo il procedimento previsto dall'articolo 138 della stessa

Leggi costituzionali di approvazione o modifica degli statuti delle Regioni ad autonomia speciale[modifica]

Leggi che introducono norme di rango costituzionale[modifica]

Talora anche in deroga a disposizioni della Costituzione; fra esse possono essere incluse anche la L.cost. 22 novembre 1967, n. 2 e la L.cost. 16 gennaio 1989, n. 1 per le norme ulteriori che contengono oltre a quelle di revisione di articoli della Costituzione

Ordine cronologico

1948


1953

1958


1961

1963

1967

1967

1972

1986

1989

1991

1992

1993


1997

1999

2000

2001

2002

2003

2007

2012

  • L. cost. 20 aprile 2012, n. 1 - Introduzione del principio del pareggio di bilancio nella Carta costituzionale

2013

  • L. cost. 7 febbraio 2013, n. 1 - Modifica dell'articolo 13 dello Statuto speciale della regione Friuli Venezia Giulia, di cui alla legge costituzionale 31 gennaio 1963, n. 1
  • L. cost. 7 febbraio 2013, n. 2 - Modifiche all'articolo 3 dello Statuto della regione siciliana, in materia di riduzione dei deputati dell'Assemblea regionale siciliana. Disposizioni transitorie
  • L. cost. 7 febbraio 2013, n. 3 - Modifica degli articoli 15 e 16 dello Statuto speciale per la Sardegna, di cui alla legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3, in materia di composizione ed elezione del Consiglio regionale