La riproduzione (superiori)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
La riproduzione (superiori)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scienze naturali per le superiori 4
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 75%.

Maturazione cellule sessuali[modifica]

Gameti[modifica]

I gameti sono le cellule sessuali, il più delle volte diversi, che sono di provenienza femminile e maschile, nell'essere umano essi sono: gli spermatozoi per l'uomo, e le cellule uovo per la donna.

Un gamete si dice maturo quando è pronto per la fecondazione.

La maturazione dei gamenti viene regolata da particolari molecole dette ormoni. Gli ormoni vengono liberati all'interno del sangue e sono prodotti da particolari organi specializzati: le ghiandole endocrine, che riversano il loro contenuto nel sangue e sono regolate a loro volta da una parte del cervello, detta ipotalamo.

L'ormone follicolo-stimolante (FSH) viene prodotto dall'ipofisi, provvede alla maturazione dei follicoli e indica la maturazione dell'ovocita. I follicoli, o meglio cellule follicolari sono delle cellule che rivestono la cellula uovo, producono estrogeno e progesterone e protteggono la cellula uovo.

L'ormone luteizzante (LH) viene prodotto dall'ipofisi (ghiandola che regola sessualità e crescita, dunque produce ormoni) che permette la liberazione della cellula uovo circondata dalle cellule follicolari localizzate sulla sua superficie, per far sì che divenga raggiungibile dallo sperma. Questo processo si chiama ovulazione, nella specie umana avviente ogni 28 giorni ed è spontanea. Le cellule follicolari che non si liberano si trasformano nel corpo luteo e producono il progesterone per predisporre le pareti dell'utero alla fecondazione.

Se la cellula uovo non viene fecondata le pareti dell'utero degenerano, dando vita alle mestruazioni. Il fenomeno di controllo e regolazione degli ormoni avviene attraverso un meccanismo di feedback, parola inglese che vuol dire ritorno. Se nel sangue c'è, per esempio, un'alta presenza di progesterone, viene mandato un segnale all'ipotalamo attraverso il sangue e blocca la produzione dell'ormone FSH prodotto dall'ipofisi. La concentrazione di ogni ormone regola la produzione di un altro ormone.

Gli spermatozoi maturano più o meno dal 14° anno di età, vengono prodotti all'interno dei testicoli che devono discendere all'interno dello scroto. Sono sensibili alla temperatura e quella all'interno del corpo non permette la produzione di spermatozoi. I testicoli sono due organi pari, all'interno di essi vi sono i tuboli semiferi o tuboli contorti all'interno dei quali avviene la spermatogenesi, ossia la maturazione degli spermatozoi regolata da ormoni FSH. Tra i tuboli vi sono delle cellule...

Ovogenesi[modifica]

L'ovogenesi si caratterizza di 5 fasi:

  1. Ovogoni
  2. Ovociti I ordine 2n meiosi I
  3. Ovociti II ordine meiosi II
  4. Ovotidi cellula aploide ma non ancora matura
  5. Cellula uovo cellula aploide matura.

Spermatogenesi[modifica]

La spermatogenesi come l'ovogenesi si caratterizza di 5 fasi:

  1. Spermatogoni 2n
  2. Spermatociti I ordine I divisione meiotica
  3. Spermatociti II ordine seconda divisione meiotica
  4. Spermatidi cellula aploide ma ancora non matura
  5. Spermatozooi maturi quindi pronti per la fecondazione

Fecondazione[modifica]