La composizione della blasonatura

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
La composizione della blasonatura
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Araldica


In araldica, la blasonatura, nel suo significato principale, è l'azione di leggere (descrivere), perfino decifrare i blasoni. Questa lettura è eseguita secondo un ordine molto rigoroso, per cui in linea di principio ad ogni blasone dato corrisponde uno ed un solo testo. La pratica conferma abbastanza bene questo principio.

In senso più ampio, la blasonatura descrive l'insieme delle armi. In questo caso, fatta eccezione per lo scudo, descritto obbligatoriamente per primo, l'ordine di elencazione è più variabile.

Blason France Alsace grand.jpg

Esempio:

  • L'Alsazia si blasona così: partito, nel primo, di rosso alla sbarra d'argento accostato da due cotisse trifogliate dello stesso e nel secondo ancora di rosso alla banda d'oro accompagnata da sei corone dello stesso, tre in capo e tre rovesciate in punta.