L'11 Settembre 2001 - L'Attentato alle Torri Gemelle

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
L'11 Settembre 2001 - L'Attentato alle Torri Gemelle
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Progetti per la Scuola Primaria
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 100%.
Le torri del World Trade Center bruciano poco dopo l'impatto del volo United Airlines 175

Il ricordo dell' 11 settembre 2001 resterà per sempre indelebile nella mente di chi lo ha vissuto. Quattro aerei, dirottati da terroristi islamici dell'organizzazione al Qaeda controllata da Bin Laden, uccidono circa tremila persone tra passeggeri degli aerei e semplici lavoratori delle Twin Towers. Due dei quattro aerei infatti si andranno a schiantare contro le Torri Gemelle del World Trade Center, un terzo sul Pentagono, un quarto invece precipiterà, grazie all'eroismo dei suoi passeggeri, in un campo dello Stato della Pennsylvania.

Televisioni, radio, giornali e, l'allora neo-mezzo di informazione di massa, internet mandano in diretta, in tutto il mondo, le immagini dei soccorsi, spesso compiuti da gente normale o i volontari dei vigili del fuoco, che in un senso di altissima solidarietà con le vittime affrontarono i pericoli delle fiamme e del forte fumo, perdendo alcuni anche la vita nel farlo, per salvare quante più vittime possibile. La coltre di fumo che ricoprì New York fu talmente grande da essere stata addirittura fotografata dall'astronauta statunitense Frank Culbertson dallo spazio, a bordo dell'International Space Station.

Il Tribute in Light visto da Jersey City l'11 settembre 2004.

I fatti dell'11 settembre 2001 cambieranno per sempre il Mondo. Solo un mese dopo (il 7 ottobre 2001), gli Stati Uniti avrebbero dichiarato guerra all'Afghanistan, ritenuto base operativa di al Qaeda e rifugio di Bin Laden. E poi due anni dopo nel 2003 sarebbe incominciata la guerra anche in Iraq con il pretesto di possesso, da parte del dittatore iracheno Saddam Hussein, di armi di distruzione di massa e avesse finanziato gli attentati di Bin Laden, poi rivelatosi entrambi i pretesti falsi.

A distanza ormai di quasi un ventennio, la situazione in Afghanistan e in Iraq non è ancora stata pienamente risolta con ancora scontri civili tra le varie fazioni politiche e etniche. Anche il terrorismo non è stato sconfitto ma ha cambiato solo nome, cioè ISIS.

Il ricordo dell'11 settembre negli Stati Uniti non si è mai spento e ogni anno tutte le vittime sono ricordate a Ground Zero. Inoltre sul luogo delle due Torri Gemelle è stato realizzato il Tribute in Light un'installazione artistica formata da 88 fari da ricerca che generano due colonne verticali di luce proiettate verso il cielo, in modo da simulare le Torri Gemelle.

Per approfondire la tematica del terrorismo si può anche leggere: Imparare a non aver paura del terrorismo.