I vertebrati (scuola media)

Da Wikiversità, l'apprendimento libero.
Jump to navigation Jump to search
lezione
I vertebrati (scuola media)
Tipo di risorsa Tipo: lezione
Materia di appartenenza Materia: Scienze per la scuola media 1
Avanzamento Avanzamento: lezione completa al 25%.

Vertebrati[modifica]

I vertebrati nella classificazione tassonomica fanno parte del regno animali e sono un subphylum del phylum dei cordati. Hanno uno scheletro costituito da ossa e cartilagini e la caratteristica principale che li accomuna è di avere un cranio e la colonna vertebrale. Sono divisi in cinque classi distinte: pesciVK, anfibiVK, rettiliVK, mammiferiVK e uccelliVK. I primi vertebrati che sono comparsi sulla terra erano acquatici, poi si sono evoluti per vivere anche sulla terra ferma. Ci sono circa 50000 specie.[1]

Caratteristiche morfologiche:[modifica]

Nello scheletro ci sono sempre: il cranio, la colonna vertebrale che è fatta di vertebre. La colonna vertebrale sostiene tutto il corpo e permette di far muovere l'animale. Lo scheletro protegge gli organi interni. Il rivestimento del corpo è nudo negli anfibi, coperta di scaglie nei pesci, di squame nei rettili, di piume, di penne negli uccelli e di peli nei mammiferi. I vertebrati acquatici respirano per mezzo delle branchie, quelli che vivono sulla terra ferma respirano per mezzo dei polmoni e gli anfibi con la pelle. I vertebrati possono essere omeotermi o animali a sangue caldo cioè che mantengono costante la temperatura corporea, eterotermi o animali a sangue freddo perché la temperatura corporea varia in base alla temperatura dell'ambiente.

Rettili[modifica]

I rettili sono stati i primi vertebrati ad abbandonare l'ambiente acquatico. Quasi tutti i rettili possiedono quattro zampe, altri sono senza zampe e quindi si muovono strisciando, tipo i serpenti. Uno dei motivi della loro diffusione sulla terraferma sono le uova, rivestite da un guscio di calcare. Inoltre contengono il tuorlo, ricco di sostanze nutritive che servono per la crescita. Anche i rettili come i pesci e gli anfibi, sono eterotermi cioè animali a sangue freddo, i rettili respirano per mezzo di polmoni. Per la maggior parte sono ovipariVK cioè depongono le uova in buche scavate nel terreno. La circolazione è doppia e, nella maggior parte dei casi, non completa: come negli anfibi.

Pesci[modifica]

Cometap.jpg

I pesci sono un gruppo di esseri viventi acquatici che fanno parte del tipo dei vertebrati. Ci sono oltre 32000 specie di pesci, sono vertebrati coperti di scaglie [piccole placche sovrapposte come le tegole di un tetto] e dotati di [due pinne pettorali che servono da timone di direzione, di profondità e da freno, due pinne addominali possono essere paragonate agli arti degli altri vertebrati, la pinna dorsale, la caudale e anale hanno funzione stabilizzatrice] , respirano attraverso le branchie e sono detti eterotermi cioè a sangue freddo, [catturano l'ossigeno disciolto nell'acqua]. Alcuni pesci possiedono la vescica natatoria, un sacchetto contenente una miscela di ossigeno e altri gas che controllano il galleggiamento. La maggior parte dei pesci è ovipara cioè depone le uova e le feconda in acqua. I pesci si trovano nei mari, oceani, fiumi e laghi. Nei fiumi ci sono le specie tipiche di montagna come i salmoni... , nei laghi c'è la carpa, il persico, la trota... , nei mari ci sono molte varietà di pesci: lo storione, il pesce palla, il tonno... , invece negli oceani si trovano: lo squalo, la balena.....

Anfibi[modifica]

Gli anfibi sono vertebrati metà acquatici e metà terrestri. Gli anfibi sono in acqua da giovani [quando sono girini] e passano il resto della loro vita da adulti sulla terraferma. Gli anfibi da piccoli hanno una coda per spostarsi invece da adulti si muovono con quattro zampe. Anche gli anfibi sono eterotermi cioè animali a sangue freddo. Respirano per mezzo di branchie, gli anfibi adulti hanno due polmoni. La riproduzione degli anfibi è sessuata e la fecondazione è esterna le uova vengono deposte in acqua. Dalle uova fecondate si sviluppano i girini, che in 3-4 mesi compiono metamorfosi. L'apparato circolatorio dei girini è simile a quello dei pesci, negli anfibi adulti, invece, la circolazione è doppia, perché in un ciclo completo il sangue passa 2 volte dal cuore.

Uccelli[modifica]

Gli uccelli sono vertebrati adattati al volo. Le piume sono morbide e flessibili, tengono caldo al corpo dell'uccello. Gli uccelli al posto dei denti hanno il becco può essere corto e robusto o grosso e uncinato gli uccelli sono omeotermi, cioè a sangue caldo. Respirano con i polmoni. Negli uccelli la circolazione è doppia perché il sangue passa due volte dal cuore. La riproduzione è sessuata, con sessi separati, e la fecondazione è interna. Gli uccelli sono ovipari cioè depone le uova, sono rivestite da un guscio. Certi uccelli non hanno più la capacità di volare e allora hanno sviluppato un'abilità più adatta al loro ambiente ad esempio i pinguini nuotano e gli struzzi corrono.

Mammiferi[modifica]

mammiferiVK

Alcuni mammiferi sono acquatici come i delfini e balene, certi si sono trasformati, con ali come i pipistrelli. La principale caratteristica di questi vertebrati, di cui fa parte anche l'uomo, è la presenza nelle femmine di ghiandole mammarie che producono il latte, sostanza con cui vengono nutriti i piccoli.Il corpo di quasi tutti i mammiferi sono coperti di peli che li difendono dal freddo. Oltre ai peli, sono produzioni della pelle anche le unghie, gli artigli, gli zoccoli e le corna. Ci sono tanti tipi di artigli nei mammiferi ad esempio quelli della talpa sono adatti a scavare, quelli della foca a nuotare, del canguro a saltare, del ghepardo a correre. Nel pipistrello lo scheletro ha una membrana che permette il volo, mentre nalla mano dell'uomo consente la presa degli oggetti. I mammiferi sono omeotermi, cioè a sangue caldo, e respirano per mezzo di polmoni. La circolazione è doppia e completa.

Note[modifica]

  1. Scienze Focus Biologia dei viventi, Luigi Leopardi Chiara Cateni Francesca Bolognani Massimo Temporelli

Bibliografia[modifica]

  • Scienze Focus Biologia dei viventi, Luigi Leopardi Chiara Cateni Francesca Bolognani Massimo Temporelli

Collegamenti esterni[modifica]

Quiz[modifica]




  

Quali vertebrati sono stati i primi ad abbandonare l'ambiente acquatico??

Rettili
Anfibi
Mammiferi
Uccelli






  

Quante classi di vertebrati ci sono??

5
10
2
6






  

Quale categoria di vertebrati sono ricoperti di scaglie??

rettili
anfibi
pesci
mammiferi






  

A cosa servono le piume degli uccelli??

per ricoprire il corpo
a far volare meglio l'uccello
per bellezza
a tenere caldo il corpo dell'uccello






  

Quali tra queste coppie sono omeotermi??

uccelli, rettili
mammiferi,anfibi
rettili, anfibi
uccelli, mammiferi






  

con quale sistema si riproducono la maggior parte i vertebrati??

asessuata
sessuata
fecondazione






  

Quali animali vivono sia in acqua e sia sulla terra ??

anfibi
mammiferi
rettili
uccelli





  

Quante specie di pesci esistono "circa"??

25000
32000
10000
46000






  

Cosa contiene la vescica natatoria??

zolfo
anidride carbonica
metano
ossigeno e altri gas


<ref= erences/>




  

A quanti mesi i girini compiono una metamorfosi??

6 mesi
5 mesi
1-2 mesi
3-4 mesi






  

Quali tra questi animali sono mammiferi acquatici??

balena
delfino
salmone
trota






  

Quali parti dello scheletro ci sono in ogni vertebrato??

zampe e becco
artigli e zanne
cranio e colonna vertebrale
ali e coda






  

Quante pinne hanno i pesci??

7
2
6
4






  

Come erano i primi vertebrati comparsi sulla terra??

terrestri
acquatici
volatili
tutte e tre






  

quali tipi di circolazione ci sono negli uccelli??

tripla
quadrupla
doppia
singola






  

Cosa vuol dire ovipari??

depongono le uova
non depongono le uova